Fiat Grande Punto 1.4 77 CV Actual 5p

Pubblicato il 23 aprile 2010

Listino prezzi Fiat Grande Punto non disponibile

Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
5
Visibilità
3
Confort
3
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.6666666666667
Perché l'ho comprata o provata
Avevo bisogno di un' auto nuova (in quanto la mia Punto del 2000 era ormai più in officina che a casa) con un motore non troppo piccolo infatti ho scelto l' 1.4 litri a 8 valvole da 77 cv, un motore che si è rivelato elastico e abbastanza potente (almeno per le mie esigenze) e dai consumi per niente elevati (con una guida attenta riesco a percorrere circa 800 km con un pieno di benzina). L' ho scelta a 5 porte per la praticità (ho sempre avuto auto a tre porte) e il colore esterno è bianco pastello in quanto secondo me è il colore che le si addice di più. Ho comperato l' allestimento Dinamyque che era la via di mezzo e a livello esterno non ho scelto alcun optional (nè fendinebbia nè cerchi in lega, ecc.).
Gli interni
Quando l' ho vista dal concessionario sono rimasto colpito dallo spazio interno, dal baule (è pur sempre un' auto lunga solo 403 cm) dall' ESP e dai 6 airbag e dal clima manuale di serie, poi nella guida di tutti i giorni ho apprezzato il volante e il pomello del cambio rivestiti in pelle (di serie), la funzione City (di serie) per rendere ancora più leggerolo sterzo, la radio con comandi al volante e bluetooth (optional a €750) gli specchi elettrici sbrinabili (optional a € 60) e infine il bracciolo centrale anteriore con vano portaoggetti (optional a € 60). I materiali usati per i rivestimenti sono di buona qualità mentre le plastiche della parte alta della plancia sono in materiale rigido e mi sa che col trascorrere degli anni daranno origine a scricchiolii e rumori vari, il cassetto davanti al passeggero è abbastanza ampio ma è senza serratura e senza luce di cortesia, al contrario le tasche nelle portiere (sia anteriori che posteriori) sono piccole. Il baule è abbastanza spazioso anche se so che non è il più grande della categoria ma per la spesa settimanale o per un viaggio in due è più che sufficiente. Manca però una luce per i posti posteriori e una bocchetta per il climatizzatore (anche se sulle utilitarie è una rarità).
Alla guida
Alla guida si apprezzano molto la stabilità e la tenuta su ogni tipo di fondo (anche grazie all' ESP di serie), i consumi secondo la mia guida non sono molto elevati: - in estate, quando il motore si scalda prima e gira meno con l' aria "tirata" percorro circa 17.5 km/l almeno da computer di bordo e comunque mai meno di 750 km con un pieno (uso l' auto soprattutto sulle statali e non tiro le marce mai oltre i 3000-3200 giri/min), - in inverno guidando sempre come sopra riesco a percorrere circa 16,5 km/l (sempre da computer di bordo) e comunque mai meno di 650 km con un pieno. Il motore seppure con una potenza modesta risponde bene alle esigenze di una famiglia (mi reco in Basilicata 2 volte l' anno partendo da Udine) e anche in autostrada riesce a reggere il flusso del traffico. L' unica pecca dolente è la rumorosità che forse alla Fiat potevano curare meglio, si sentono troppo le gomme (anche se di serie ci sono gli ottimi Pirelli Cinturato P4 a basso coefficente di rotolamento) e il motore che non è insonorizzato a dovere. Per tutto il resto la Grande Punto è un' ottima auto e io la consiglierei a chiunque sia alla ricerca di una media da città.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei senza alcun dubbio, se solo quella volta che l' ho acquistata avessi avuto una disponibilità finanziaria maggiore l' avrei comperata a gasolio, magari il multijet 1.3 da 90 cv (circa € 2000 in più) oppure con qualche accessorio in più (non aver comprato i fendinebbia mi rode un po' e sinceramente anche i cerchi in lega da 16" non sarebbero stati male) ma sinceramente non mi lamento, la Grande Punto è una gran bella macchina (a mio avviso) e per il momento ne sono soddisfatto al 100%. p.s. quella nella foto non è la mia auto.
Fiat Grande Punto 1.4 77 CV Actual 5p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
0
2
1
1
VOTO MEDIO
3,2
3.166665
6
Aggiungi un commento
Ritratto di Samovar84
27 aprile 2010 - 21:17
Bella la prova (voto 4), eccellente la vettura.
Ritratto di MASSIMO69
27 aprile 2010 - 21:23
Bella prova niente da discutere ma personalmente la punto non mi è mai piaciuta, credo che allo stesso prezzo ci sono auto straniere accessoriate meglio e rifinite con qualitò superiore come ad esempio Yaris, Corsa o Polo!
Ritratto di mauro53
28 aprile 2010 - 09:36
con tutta la sincerità la yares è molta rumorosa,come superi i 90 Km orari nell'interno bisognerebbe mettersi i tappi alle orecchie. Siamo italiani compriamo auto nostre.
Ritratto di MASSIMO69
28 aprile 2010 - 13:11
GUARDA IO SONO ITALIANISSIMO, HO UNA FIAT BRAVO MA HO ANCHE UNA TOYOTA YARIS 1000 E TI POSSO ASSICURARE CHE NON VIBRA MAI NEMMENO A 150 KM/H LE AUTO ITALIANE SONO IO IL PRIMO A DIRLO CHE SONO DELLE OTTIME AUTO MA ANCHE NOI ITALIANI SBAGLIAMO E BISOGNA AVERE I COG..ONI PER AMMETERLO!
Ritratto di Pasquale_62
27 aprile 2010 - 23:08
e l'auto.. Appena uscita mi ero fissato, ora la snobbo, l'hanno rovinata... Nel 2006 era la novità dell'anno, tutti ne parlavano, tutti la compravano, ora quell'entusiasmo si è pacato. Forse per colpa di quel restilyng che ha rovinato una linea da piccola sportiva..
Ritratto di Nicolino94
28 aprile 2010 - 13:52
oddio, la yaris per carità! come si può acquistarla: è così austera e quella strumentazione simil grotta che vede solo il conducente è orribile, per non parlare dei rivestimenti dei sedili, piatti e poco qualitativi, se non fosse per la modulabilità degli interni non avrebbe ragion d'essere a confronto con fiesta e clio, che costano anche meno! la grande punto invece mi garba solo in determinati allestimenti.
Ritratto di marco trivini
29 aprile 2010 - 12:47
Grazie per i giudizi positivi dati alla mia prova, comunque so che ci sono auto rifinite meglio, più accessoriate e molto belle, però solo la Fiat mi ha fatto uno sconto totale del 36% sul prezzo di listino (non so se questo sia dovuto alla crisi o a strategie di vendita particolari) e mi ha offerto un finanziamento a tasso zero, le altre auto (per carità molto belle e ben fatte) costavano almeno 1500 euro in più per aver la stessa dotazione (applicati i vari sconti) e i finanziamenti non erano a tasso zero.
Ritratto di lele86
5 agosto 2010 - 11:34
Salve,mi sono appena iscritto,e non posso fare a meno di rispondere a Massimo69....ovviamente la linea di una macchina è questione di guasti,una cosa che a me fa impazzire a un'altro può sembrare un aborto....ma non è questo che voglio dire,per esperienza (recentissima) per conto di un mio amico (che avendo macinato tanti km con la sua grande punto ha deciso di ricomprarla) abbiamo girato TUTTI i concessionari e fatto moltissimi preventivi per altre auto (stesso segmento Fiesta - Polo - Corsa....) non c'era auto che teneva il paragone a livelloi di optional e prezzo......l'unica che aveva lo stesso tipo di accessori era la MITO che cmq è una grande punto ricarrozzata.... Io ho una grande Punto sport del 2006 1,3 90cv rimappata e devo dire che mi trovo non bene,ma benissimo,climabzona,Blu&me,impianto fiat con subwoofer,cerchi da 17,cruise control....insomma niente male per essere una macchina di quel segmento.....
listino
Le Fiat
  • Fiat Punto
    Fiat Punto
    da € 14.340 a € 17.740
  • Fiat Doblò
    Fiat Doblò
    da € 19.620 a € 25.740
  • Fiat Fullback
    Fiat Fullback
    da € 31.782 a € 44.836
  • Fiat 500L
    Fiat 500L
    da € 19.050 a € 25.800
  • Fiat 124 Spider
    Fiat 124 Spider
    da € 28.040 a € 32.340

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • La FCA ha messo le basi per l'arrivo di 13 fra nuovi modelli, motori e aggiornamenti nei prossimi tre anni (qui per saperne di più). Ecco un estratto della conferenza stampa tenuta da Pietro Gorlier, responsabile per la regione Emea.

  • In vendita da quattro anni, la Fiat 500X si rinnova e cambia in pochi dettagli all'esterno. Ma ci sono nuovi motori e tecnologie. Qui per saperne di più.

  • Fiat 500 Spiaggina ‘58 by Garage Italia: l'intervista a Lapo Elkann, che l’ha voluta fortemente.