Fiat Grande Punto 1.4 77 CV EasyPower Actual 3p

Pubblicato il 9 settembre 2009

Listino prezzi Fiat Grande Punto non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
5
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
4
Media:
3.9166666666667
Perché l'ho comprata o provata
Ho acquistato la mia Grande Punto tjet 120cv 3p sport nell'autunno 07 perchè mi è piaciuta subito esteticamente e poi soprattutto scendendo da un fiat 600 sporting cercavo qualcosa di più spazioso e potente e altrettanto sportivo nel carattere. In aggiunta a ciò devo ammettere che il rapporto qualità prezzo mi è sembrato subito buono e in linea con il mio budget.
Gli interni
Il sedile di guida è comodissimo e anche molto piacevole alla vista e al tatto con i profili alti e morbidi per contenere il pilota in curva, molto comodo e spazioso anche il divano posteriore, unico neo il 5° posto a pagamento. Il cruscotto è ben assemblato e non emette sinistri scricchiolii, solo a volte i tubi del climatizzatore vibrano se appena usati. Climatizzatore bi-zona tra l'altro molto efficiente e di facilissimo utilizzo, il display centrale ampio e con disegni esplica bene ciò che stiamo facendo. Ciò che manca davvero sono vani portaoggetti, praticamente assenti, eccezion fatta per le tasche nelle portiere per i documenti e il cassettino davanti al sedile passeggero, il quale però è un'eredità delle precedenti serie di punto e si chiude in maniera non sempre perfetta. Il quadro strumenti è abbastanza completo poichè il termometro dell'olio manca e poi, essendo l'auto turbo, sarebbe stato interessante un manometro per la pressione della turbina (ok se l'auto non è truccata serve a poco, ma vuoi mettere il fascino?). I vari comandi di luci e tergicristalli sono posizionati in modo intelligente e facilmente raggiungibili, eccezion fatta per il devio-luci e retro e fendi nebbia in posizione un po' periferica e difficili da raggiungere senza distogliere lo sguardo dalla strada. Altra pecca di casa fiat riguarda a mio avviso l'impianto stereo, di media qualità ma con le casse posizionate in maniera approssimativa, ad esempio la golf V con un cruscotto poco profondo monta di serie un sistema a 3 vie ovvero con tweeter sul montante, medio accanto alla maniglia e woofer in basso, la punto invece adotta uno schema classico a 2 vie che non sfrutta per niente l'abbondante cruscotto e per un audiofilo come me è prorpio uno spreco, va detto in oltre che l'impianto interscope con un piccolo sub-woofer nel baule non risolve affatto la questione. Nella media il baule dove spicca la mancanza perfino del ruotino di scorta, anch'esso a pagamento. La visibilità è ottima tranne che sulla 3/4 posteriore dove a causa dei grossi montanti e del vetro di dimensioni non troppo generose, alcune manovre possono diventare un tantino rischiose, anche se a dirla tutta gli specchietti esterni fanno più che bene il loro dovere.
Alla guida
Il motore da 120 cv non è prorpio un fulmine di gueraa a causa anche del peso di oltre una tonnellata a secco dell'auto, del resto con una turbina cosi piccola non c si possono certo aspettare miracoli, ovvero, il motore di 1400 cc non riesce certo a muovere la turbina di un iveco Daily, cosa che invece può fare un 1900 mjet o jtd, in oltre i consumi sono veramente spropositati. Se usata in città a marce basse e volendo tirare un pochino ci si avvicina facilmente ai 6 km con un litro, consumi simili ad una porsche 996 s4 (l'esempio non è casuale, ho fatto l'esperimento con un amico che la possiede). Diciamo che per consumare il giusto bisogna sfruttare la turbina che da spinta costante già dai 1800giri e quindi cercare di viaggiare con un filo di gas in condizioni di traffico buone, ergo dunque quest'auto va bene su statali o autostrade. Infatti io in autostrada in 5^ marcia a 2000giri riesco a percorrere anche i 18 con un litro. Nella guida vivace su strade tortuose l'auto si dimostra molto reattiva e stabile e all'occorrenza l'esp ci viene in aiuto, le sospensioni sono un giusto compromesso tra confort e rigidità e permettono una guida sempre precisa, merito anche dei copertoni calzati da questa versione, ovvero i bridgestone potenza 205/45 r 17.
La comprerei o ricomprerei?
Certo che la ricomprerei, che domande... e la consiglierei pure, soprattutto per chi vuole un'auto vivace e briosa ma non predilige una linea troppo appariscente o per chi comunque non ha a disposizione budget superiori ai 18-20 mila euro da investire.
Fiat Grande Punto 1.4 77 CV EasyPower Actual 3p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
2
0
0
VOTO MEDIO
3,8
3.75
4
Aggiungi un commento
Ritratto di suppa sandro
11 settembre 2009 - 09:23
Chiedo venia x gli errori di ortografia e la foto che non è quella della mia macchina ma una trovata su internet
listino
Le Fiat
  • Fiat Panda 4x4
    Fiat Panda 4x4
    da € 17.000 a € 19.450
  • Fiat 500X
    Fiat 500X
    da € 19.750 a € 31.000
  • Fiat Panda
    Fiat Panda
    da € 11.550 a € 17.600
  • Fiat Qubo
    Fiat Qubo
    da € 14.750 a € 21.250
  • Fiat Tipo Station Wagon
    Fiat Tipo Station Wagon
    da € 17.300 a € 26.800

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • Nella terza puntata della miniserie FCA What’s Behind, dove il costruttore mostra il dietro le quinte dello sviluppo delle nuove auto, il centro prove di Balocco. Qui per saperne di più.

  • Per la seconda puntata dei mini-documentari nei quali la FCA ci porta dietro le quinte dei test di sviluppo, andiamo in Africa per vedere come si svolgono i collaudi al caldo torrido.

  • Attraverso una serie di spettacolari video, la FCA racconta come si svolgono i test per deliberare le nuove vetture del gruppo Fiat Chrysler. Qui per saperne di più.