Fiat Qubo 1.3 16V Multijet Dynamic

Pubblicato il 5 giugno 2010
Ritratto di Peppe
alVolante di una
Peugeot 207 1.6 16V HDi 90 CV FAP XS 3p
Fiat Qubo
Qualità prezzo
2
Dotazione
3
Posizione di guida
3
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
3
Motore
2
Ripresa
2
Cambio
2
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3
Perché l'ho comprata o provata
L'ha comprata il padre di un mio caro amico perchè gli serviva un auto piccola ma sulla quale poter caricare la sua attrezzatura da lavoro, che non costasse molto e in grado di ospitare comodamente almeno quattro persone. Il mio amico qualche giorno fa l'ha fatta guidare a me. Scarsa la dotazione della Dynamic considerando i quasi 16000 di prezzo: l'ESP viene venduto a parte (ed è più che necessiario dato l'ormai famoso ribaltamento della sorella Citroen Nemo), di airbag per la testa manco a parlarne. Anche la radio e i cerchi in lega sono a parte, si potevano "sprecare" un po' di più..
Gli interni
Versione "civilizzata" di un furgone, non è adatto a chi cerca opulenza ma va bene per chi si accontenra di poco. I materiali e le finiture degli interni sono tutt'altro che curati ma adatti al tipo di auto. Si notano subito un "collage" di pezzi derivati da Panda e PuntoEvo (della quale sfrutta la base), parte di lamiera a vista nelle portiere e il tappo dell'aibag lato passeggero in stile "10-anni-fa". Comunque la semplicità rende l'auto pratica, non ci sono infiniti tasti e manopole per regolare il clima e la radio ma solo i "giusti" tasti e tre grosse comode manopole. Tutti i sedili sono comodi e dietro potrebbero persino entrarci tre persone senza soffrire. La carrozzeria alta da furgone fa disporre di un notevole spazio per la testa. La forma particolare dei finestrini posteriori limita la visibilità di tre quarti posteriore, mentre dalle altre angolazioni è abbastanza buona.
Alla guida
Molto fiacco il motore, non è adatto a questo tipo di auto: ci vorrebbero almeno 90 Cv e una cilindrata più elevata. Si potrebbe dire che non è una auto fatta per correre, tuttavia credo che un po' di brio dovrebbe esserci, o per lo meno consumi più bassi che non abbiamo riscontrato (la media è di 13 km/l in ciclo misto). La ripresa è quindi lenta soprattutto a pieno carico ma tutto sommato accetabile se non si tenta di sorpassare in autostrada. Discrete la tenuta di strada e la frenata, qualche soddisfazione in più la da il morbido sterzo mentre il cambio rialzato ha un escursione lunga, gratta in retromarcia e la leva è abbastanza dura.
La comprerei o ricomprerei?
Il Qubo è ovviamente un furgoncino civilizzato che a mio parere costa tanto per quello che offre: niente airbag per la testa e motore lento sono secondo me i suoi maggiori difetti. Si può chiudere un occhio sulle finiture ma almeno la Fiat potrebbe fornire l'ESP di serie! Pratico e spazioso, è adatto a chi deve caricare non eccessivamente ma ha bisogno anche di spazio per portare figli o amici. La linea è simpatica ma credo che aggiungendo poche migliaia di euro ci si possa orientare su qualcosa di meglio come il Peugeot Partner Tepee.
Fiat Qubo 1.3 16V Multijet Dynamic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di simone gervasio
9 giugno 2010 - 17:31
è brutta
Ritratto di davi_serie3
9 giugno 2010 - 18:51
auto nemmeno dovrebbero produrle...inguardabile,inutile(perchè non ditemi che è comodo x caricare ha un vano di carico che è un buco..)e in piu lento e impacciato.....noi in azienda ne abbiamo uno x lo piu a metano e già ho detto tutto infatti quando mi capita di usarlo mi viene da piangere poi come se non bastasse è fiat quindi spie accese ovunque...non ci sono commenti..
Ritratto di Al86
9 giugno 2010 - 19:05
E' tipico di Fiat farsi pagare tanto in relazione a quanto offre di serie, e questa Qubo non fa eccezzione
Ritratto di dinosauroGJ
9 giugno 2010 - 20:41
quanto gli costa produrlo e quanto ci guadagnano sui poveracci che se lo comprano
Ritratto di 19miki90
10 giugno 2010 - 12:02
2
Ricordo solo che vendono la stessa auto anche come peugeot e citroen.... anzi no... le francesi non hanno nemmeno la possibilità di montare l'esp...
Ritratto di matrixfantoman
12 giugno 2010 - 19:03
scommetto che se francese era perfetto e un 'auto costruita insieme ai francesi un mio amico tiene il Nemo pagato in meno della fiat ma ora si e pentito il suo costa in meno ma non monta l'esp il fiat si ed ora dice il risparmio non e mai guadagno .Io ho posseduto varie fiat uno,y10,punto 1 serie,palio,ed una peugeot 206 comprata semi nuova 5000km per mia moglie che e la macchina che più mi da problemi guarnizione testa,contagiri rotto sensori motore ,ed ora rumore all'avantreno ecc.Quest per dire che straniero non e sempre migliore in alcuni casi peggiore il problema che se le fiat danno problemi fanno scifo invece gli stranieri capita cosa vi credete che la 206 non fa rumori di plastica di cinglie,gli sportelli non fanno rumore pensate la peugeot tiene105000km le fiat che ho buttato non meno di 220000 km e sapete quanto costano in più i pezzi peugeot e sapete come beve la 206 e che e una scatoletta la sua avversari era la punto prima serie che ho tenuto e vi possoso assicurare che come affidabilità guidabilità ,comodita, silensiosità la punto e superiore non spariamoa sempre su fiat l'erba del vicino non e sempre la migliore
listino
Le Fiat
  • Fiat Punto
    Fiat Punto
    da € 14.340 a € 17.740
  • Fiat Doblò
    Fiat Doblò
    da € 19.620 a € 25.740
  • Fiat Fullback
    Fiat Fullback
    da € 31.782 a € 44.836
  • Fiat 500L
    Fiat 500L
    da € 19.050 a € 25.800
  • Fiat 124 Spider
    Fiat 124 Spider
    da € 28.040 a € 32.340

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • La FCA ha messo le basi per l'arrivo di 13 fra nuovi modelli, motori e aggiornamenti nei prossimi tre anni (qui per saperne di più). Ecco un estratto della conferenza stampa tenuta da Pietro Gorlier, responsabile per la regione Emea.

  • In vendita da quattro anni, la Fiat 500X si rinnova e cambia in pochi dettagli all'esterno. Ma ci sono nuovi motori e tecnologie. Qui per saperne di più.

  • Fiat 500 Spiaggina ‘58 by Garage Italia: l'intervista a Lapo Elkann, che l’ha voluta fortemente.