Fiat Stilo 1.9 JTD Multiwagon Dynamic

Pubblicato il 14 aprile 2011

Listino prezzi Fiat Stilo non disponibile

Ritratto di messore9.2
alVolante di una
Alfa Romeo 166 2.4 JTD Distinctive
Fiat Stilo
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
3
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
5
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
4
Media:
4
Perché l'ho comprata o provata
Dovevamo sostiuire l'allora auto di famiglia, una bmw 524 td 115 cv del 1989 con 274000km (ne avrebbe potuti fare molti di più). Il budget si aggirava tra i 15.000 e i 20.000 euro e la scelta per un buona auto familiare nuova nell'estate del 2003 non era molta. Dopo molte indecisioni (Ford focus 1.8 tdci, Alfa romeo 147 1.9 jtd progression) e alcune tentazioni a sforare il budget (alfa romeo 156 s.w 1.9 jtd progression pre-restyling) puntammo sulla Stilo. Mio padre inizialmente era molto titubante a spendere 20.000 euro nell'acquisto di una fiat (non ne aveva avute in precedenza se non un Y10 dell'87 comprata usata nel 94 e una 500 R del 70 comprata usata nell' 84) ma dato l'ottimo prezzo e la spaziosità dell'auto puntammo sulla multi wagon 1.9 jtd da 115 cv.
Gli interni
Premetto che prima di acquistare l'auto nessuno della famiglia aveva provato la Stilo ne tantomeno vi era mai salito sopra, ma dai depliant si presentava molto bene. Il suo pezzo forte che molte stilo non avevano erano gli interni in pelle (sintetica) beige, schienale sedile passeggero ribaltabile con tavolino, sedili posteriori abbattibili con schienale e seduta regolabili, bracciolo centrale e cerchi in lega da 17". Poi di serie climatizzatore automatico bi-zona, volante e pomello cambio in pelle e vano portaoggetti refrigerato. Unico difetto in curva i sedili in pelle posteriori non trattenevano adeguatamente i passeggeri. Avrei preferito avere il tetto lamellare skydome ma il suo costo era troppo alto. Molto spaziosa e adeguata ai lunghi viaggi, si sta comodi anche in 5 con notevole spazio per le gambe dei passeggeri posteriori. Soglia di carico bassa, portellone posteriore leggero da aprire ma non sempre da richiudere e lunotto posteriore apribile. Unica chicca il gradino che si crea abbattendo i sedili posteriori. Dentro vi è stato caricato di tutto da 5 mountain-bike agli sci dalle valigie ai mobili. Veramente un auto multi uso. In 7 anni ha iniziato a evidenziare leggeri segni di vecchiaia solo dopo i 130.000km come qualche scricchiolo proveniente dal lunotto posteriore e alcune vibrazioni a freddo. A 150.000 km sono stati sostituiti i gommini del ponte posteriore che ormai erano spaccati e ad ogni minimo sconnesso della strada non ammortizzavano più. Ciò è di gran lunga giustificabile dal momento che l'auto ha percorso la maggiorparte dei suoi chilometri su strade molto dissestate. Altri lievi problemi sono stati la fuoriuscita del vetro posteriore sx dalla guida del motorino di apertura ed, in seguito ad un'involontaria apertura della porta anteriore dx durante la marcia, la mancata chiusura centralizzata della medesima porta. Questi sono stati i principali problemi che si sono presentati nel corso degli anni. Non ho per fortuna avuto problemi di elettronica o al motore nonostante l'auto fosse una delle prime uscite. Dopo 164.000km i sedili non presentavano nè pieghe nè segni di usura o scricchiolii, solo le porte posteriori ultimamente cigolavano al momento dell'apertura.
Alla guida
Molto piacevole da guidare con il motore che rispondeva adeguatamente all'acceleratore e la tenuta di strada davvero ottima. Nei sorpassi era sempre pronta e quasi mai fiacca neanche a 1600-1800 giri. Certo spingeva molto di più sopra ai 1900 rpm. In autostrada il motore raggiungeva tranquillamente senza eccessivi sforzi i 150 km/h ma iniziava a sedersi sui 160 km/h. Il sedile guidatore nonostante fosse in pelle tratteneva in modo ottimo il guidatore anche nella guida sportiva. Comandi facilmente raggiungibili e facili da individuare al tatto, un pò bassi quelli del clima ma comunque facilmente intuibili durante la guida. Facilmente leggibile la strumentazione anche di giorno. Ha evidenziato nei primi 60.000 km un'irregolare usura delle gomme anteriori che già a 35.000 km sono state da sostituire. Il motore è sempre stato affidabile e molto regolare nei consumi che si aggiravano sui 16 km al litro anche in condizioni di guida sportive. La cinghia di distribuzione è stata cambiata a 112.000km. Fuoriuscite di gas di scarico quasi nulle eccetto nelle accelerate più forti. Unico punto debole era forse la frizione un pò dura e nel traffico della città si faceva sentire e la mancanza di una sesta marcia in alcune situazioni. Nonostante la grandezza dell'auto era facilmente manovrabile nei parcheggi anche grazie al city. Forse solo un pò ingombranti nei tornanti, soprattutto a sinistra, i montanti anteriori. Nonostante la sua mole l'auto aveva un'ottima frenata e tenuta di strada.
La comprerei o ricomprerei?
Purtroppo non abbiamo più l'auto causa forze maggiori ma nonostante i 7 anni e mezzo e i 165.000 km non vi era nessuna intenzione di cambiare l'auto che si è sempre dimostrata affidabile anche nelle condizioni atmosferiche e stradali peggiori. Al giorno d'oggi è difficile portarsi a casa una s.w nuova full optional di buona qualità per soli 20.000 euro. Vedendo il mercato dell'usato i prezzi sono bassi per quelle più sfruttate e la tentazione di comprarne un'altra c'è. Ora è stata "degnamente sostituita" da un'usata Alfa romeo 166 2.4 jtd del 2000, altro segmento sì, un pò ingombrante e poco flessibile ma riesce comunque ad adattarsi a diverse situazioni di utilizzo. Certo l'auto uscita male può capitare a tutti e purtroppo la Fiat negli anni passati ha ricevuto questa pseudonominata di "auto di cattiva qualità" ma almeno per la mia esperienza personale ed i molti altri possessori di auto del gruppo Fiat che conosco non è assolutamente così. Le auto con i difetti possono uscire anche dalle migliori fabbriche automobilistiche di lusso a partire dalle tedesche (esperienza personale), ma non per questo tutte le auto prodotte siano di cattiva qualità.
Fiat Stilo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
0
2
3
VOTO MEDIO
2,3
2.285715
7
Aggiungi un commento
Ritratto di Gianluigi986
28 aprile 2011 - 19:18
Bella prova. Vedo che sei soddisfatto della tua Stilo, io lo sono con la mia Focus che ormai ha quasi 2 anni e 55.700 km. Nessun problema. Comunque della Fiat si può dire tutto ma non che non siano affidabili, i motori sono molto resistenti, mio padre con una Brava 1.6 in 7 anni e mezzo ha fatto ben 178.000 km. Ti confesso che il tuo modo di descrivere mi è piaciuto abbastanza. Saluti.
Ritratto di LanciaRules
15 luglio 2011 - 14:22
Vorrei vedere che non hai problemi: un'auto di 2 anni e 55700km è praticamente nuova ;)
Ritratto di Lube801
29 aprile 2011 - 20:50
Io sono un possessore di una Fiat Stilo berlina 1.9 jtd del 2003, attualmente ho percorso 130.000 KM con tanta soddisfazione, mai nessun problema! in accelerazione resta tra le migliori della sua categoria, spero di arrivare al traguardo 200.000 KM.
Ritratto di lollo76
4 maggio 2011 - 11:06
1
diciamociela tutta la linea e' orrenda,ma come funzionalita e motori(le ultime!) non la batte nessuno e poi usata te la tirano dietro a 2 soldi........
Ritratto di sagittario32
4 maggio 2011 - 18:39
Ciao! Finalmente uno che ha capito che le FIAT non sono poi da buttare, come dicono la grande maggioranza della gente, anche noi in famiglia abbiamo sempre avuto FIAT e certo con qualche intoppo ma niente di che le vanno di molto bene! Buona serata!
Ritratto di sagittario32
4 maggio 2011 - 18:40
Ciao! Finalmente uno che ha capito che le FIAT non sono poi da buttare, come dicono la grande maggioranza della gente, anche noi in famiglia abbiamo sempre avuto FIAT e certo con qualche intoppo ma niente di che le vanno di molto bene! Buona serata!
Ritratto di sagittario32
4 maggio 2011 - 18:40
Ciao! Finalmente uno che ha capito che le FIAT non sono poi da buttare, come dicono la grande maggioranza della gente, anche noi in famiglia abbiamo sempre avuto FIAT e certo con qualche intoppo ma niente di che le vanno di molto bene! Buona serata!
Ritratto di penitenziagite
6 maggio 2011 - 21:54
un'auto di qualità ma non capita dal pubblico. La linea della sw è tremenda.
Ritratto di XXXX
9 maggio 2011 - 17:48
Non potevi sostituirla con un acquisto peggiore..io ho avuto quell'alfa ed era un disastro sia come motore che consuma moltissimo sia come difetti di elettronica.Non parliamo poi dello sterzo che per parcheggiare devi fare 10 manovre...comunque spero che a te vada meglio
Ritratto di francesco zara
15 gennaio 2012 - 19:09
Mio papà ha comprato la 1.9 multijet 120 cv nel 2006(nuova). Fino ad ora ha fatto 160.000 km circa e il motore è pari al nuovo!!:) Mentre un suo amico che è rappresentante l' ha presa nuova nel 2003 col 1.9 jtd. Altro motore perfetto che adesso ha circa 395.000 km e non dà nessun segno di "stanchezza"! Entrambe oltre alla manutenzione ordinaria non hanno avuto bisogno di altri interventi, e secondo me è un peccato che la fiat l' abbia tolta dal mercato senza averla sostituita con una degna erede!magari con una linea un pò migliorata...
listino
Le Fiat
  • Fiat 124 Spider
    Fiat 124 Spider
    da € 28.040 a € 32.340
  • Fiat Tipo 5 porte
    Fiat Tipo 5 porte
    da € 16.050 a € 25.050
  • Fiat 500X
    Fiat 500X
    da € 19.250 a € 31.000
  • Fiat Qubo
    Fiat Qubo
    da € 14.500 a € 21.250
  • Fiat 500L Wagon
    Fiat 500L Wagon
    da € 19.050 a € 25.600

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • In vendita da quattro anni, la Fiat 500X si rinnova e cambia in pochi dettagli all'esterno. Ma ci sono nuovi motori e tecnologie. Qui per saperne di più.

  • Fiat 500 Spiaggina ‘58 by Garage Italia: l'intervista a Lapo Elkann, che l’ha voluta fortemente.

  • Realizzata in 1958 esemplari, la serie speciale Fiat 500 Spiaggina ‘58 ha un look vintage e richiama l’utilitaria da “spiaggia” Jolly Spiaggina. Qui per saperne di più.