Ford Fiesta 1.5 TDCi 85 CV Titanium 5 porte

Pubblicato il 14 marzo 2019
Ritratto di Casta95
alVolante di una
Ford Fiesta 1.5 TDCi 85 CV Titanium 5 porte
Ford Fiesta
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
5
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.9166666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Ho deciso di acquistare questa ford fiesta perchè, possedendo già una ford focus da 15 anni, sono rimasto pienamente soddisfatto dal marchio, sia in termini di affidabilità che di doti di guida. In particolare questo ultimo modello della fiesta mi ha colpito esteticamente; sia per la carrozzeria che per gli interni, completamente rivoluzionati dalla generazione precedente. Dopo qualche ricerca in internet ho trovato una fiesta KM 0 del colore che mi piaceva (quella nella foto), e con gli optional che a me interessavano. L'ho portatata a casa in poco tempo e ad un ottimo prezzo!
Gli interni
Come ho già detto prima, questa generazione della fiesta si distingue nettamente dalle precedenti, sia per la qualità di materiali ed assemblaggi, notevoli per la categoria, sia per lo spazio all'interno dell'abitacolo. La prima cosa che colpisce è la qualità che si avverte chiudendo la portiera, che emette un suono pieno dando un'idea di solidità. Seduti al posto di guida si nota subito il volante in pelle (di serie anche nella versione base), molto gradevole al tatto, e regolabile sia in altezza che in profondità. Ha delle dimensioni generose; cosa che per alcuni può non essere gradita, ma a me piace molto. Anche il pomello del cambio ed il freno a mano sono rivestiti in pelle e sono molto gradevoli al tatto. Stesso discorso vale per i comandi del clima, a portata di mano, e realizzati davvero con cura. Clima automatico è davvero molto efficiente. I sedili sono ben sagomati, e quelli davanti trattengono in curva senza risultare fastidiosi per salire e scendere dall'auto. Molto valida l'imbottitura. Le regolazioni sono ampie, e si trova facilmente la posizione di guida ideale, sia sportiva con seduta bassa e distesa, sia molto alta per una buona visibilità. Il sedile del conducente inoltre ha di serie la regolazione del supporto lombare. Anche il divano posteriore risulta confortevole: 2 adulti di alta statura ci stanno comodamente, mentre l'eventuale quinto passeggero risulta un pò costretto. Il tunnel centrale invece non risulta troppo invadente. Il sistema di infotaiment SYNC 3 è facile da usare ed intuitivo, completamente diverso dalla generazione precedente, ed avendo come optional il navigatore lo schermo centrale ha dimensioni maggiori di quello base. Il quadro strumenti è completo e di semplice lettura, gradevole il tachimetro analogico retroilluminato. Nell'abitacolo sono disponibili i vani portaoggetto necessari. Molto capiente il vano nel bracciolo centrale. Al centro sono presenti 2 portabicchiere, ed altri 4 nelle portiere. Il casseto nel cruscotto non è refrigerato, ma ha l'apertura frenata. Sul tettucio si trova un comodo portaocchiali. Un elemento molto piacevole sono le luci al led che illuminano l'abitacolo, presenti in ogni portabicchiere, e nelle zone sotto il cruscotto. Molto ricercate le alette parasole con luci automatiche. Unica pecca degli interni è che sono molto sporchevoli, sia il cruscotto satinato con inserti lucidi che i sedili. Per quanto riguarda il bagagliaio risulta piuttosto capiente, ed è ben rifinito. Purtroppo nella vettura che ho acquistato non era presente il ruotino di scorta, ma è comunque presente un ampio vano dove poterla mettere.
Alla guida
La guida, di impronta sportiva, non delude mai. In città lo sterzo e la frizione leggeri non affaticano. La visibilità frontale e laterale è ottima, mentre dal lunotto risulta scarsa. I consumi in città si aggirano intorno ai 17 km/l, grazie anche alla modalità economy, che permette di ridurre la prontezza di acceleratore e motore rendendo il veicolo più efficiente. Le sospensioni di impronta sportiva sono piuttosto rigide, per cui buche e tombini si avvertono chiaramente, come pure i ciottoli del pavé. Fuori città si apprezzano le doti di guida: lo sterzo risulta molto solido e preciso appena si acquista velocità, e trasmette bene tutte le sensazioni dalla strada. Il cambio è morbidissimo negli innesti, e se se guida in modo deciso gli innesti non risultano mai contrastati. Il motore è sempre pronto a scattare dai 1500 giri,sviluppando una notevole coppia motrice, i sorpassi si effetuano agevolmente. Durante la marcia si è come ovattati all'interno dell'abitacolo. Il rumore del motore non si avverte, se non portandolo oltre i 2500 giri; anche il rotolamento degli pneumatici risulta ben filtrato. Le sospensioni di impronta sportiva garantiscono un inserimento rapido e preciso in curva, coadiuvati dalle ruote da 16" dal battistrada generoso. I consumi sono compresi tra i 25 e i 27 Km/l. Guidando normalmente si raggiungono senza problemi 1000 km con un pieno. In autostrada l'auto si conferma silenziosa e confortevole, con un consumo medio di 18 km/l, grazie anche alla sesta marcia. Le riprese dopo i rallentamenti avvengono agevolmente, anche se in alcuni casi occorre scalare la marcia. Gli specchietti piccoli richiedono un pò più di attenzione durante i cambi di corsia.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei senza dubbio! Sono rimasto pienamente soddisfatto in tutti i sensi, per le doti di guida in primis, per la qualità degna di un'auto di categoria superiore ed anche per i consumi molto contenuti.
Ford Fiesta 1.5 TDCi 85 CV Titanium 5 porte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
0
1
0
VOTO MEDIO
3,5
3.5
2
Aggiungi un commento
listino
Le Ford
  • Ford Kuga
    Ford Kuga
    da € 28.750 a € 42.000
  • Ford Focus Wagon
    Ford Focus Wagon
    da € 24.850 a € 36.350
  • Ford Focus
    Ford Focus
    da € 22.850 a € 40.350
  • Ford Kuga
    Ford Kuga
    da € 26.450 a € 40.950
  • Ford Mondeo
    Ford Mondeo
    da € 33.250 a € 46.350

LE FORD PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FORD

  • La nuova Ford Kuga, che sarà in vendita da inizio 2020, non c’è solo a benzina o a gasolio, ma pure ibrida e addirittura in tre versioni: la più semplice mild hybrid con 150 cavalli, full hybrid e plug-in con 225 cavalli e oltre 50 km di autonomia in elettrico.

  • Per la piccola Fiesta e la berlina media Focus arrivano le versioni ibride leggere, meglio note come mild hybrid, dotate di impianto elettrico da 48 V.

  • La Explorer ha forme monumentali e tutta l’aria di saper affrontare qualunque tipo di terreno. La trazione è integrale. Il motore è un 3.0 V6 turbo a benzina da 350 cavalli con cambio automatico a 10 rapporti.