Ford Fiesta 1.2 60 CV Plus 5 porte

Pubblicato il 26 febbraio 2010
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
4
Confort
3
Motore
2
Ripresa
2
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
3
Tenuta strada
4
Media:
3.3333333333333
Perché l'ho comprata o provata
In famiglia avevamo bisogno di un'auto comoda per fare qualche breve viaggio e dai costi piuttosto contenuti. In particolare dovevamo sostituire una fiat 500 deglia nni 90" e volevamo qualcosa di un po' più sostanzioso. La fiesta (3 porte) ci è piaciuta fin da subito, anche perchè era un'auto moderna e al passo coi tempi con una linea all'epoca piuttosto nuova.
Gli interni
Appena si entra ci si rende conto che la ford ha scelto plastiche dure ma comunque abbastanza compiacenti al tatto e alla vista. Il problema è che dopo circa 50000km alcune hanno iniziato a staccarsi e ho dovuto intervenire con delle riparazioni artigianali a base di colla super-attack. Piuttosto fragili anche le "maniglie" per ribaltare i sedili anteriori, dopo 30000km una si era già rotta. A parte questo però devo ammettere che gli scricchiolii sono comunque minimi. Comodi i sedili e ben fatti, non trattengono molto il corpo in curva ma sisultano molto resistenti all'usura. Per quanto riguarda i comandi non c'è nulla da criticargli, tutto è a portata di mano (aveva già i comandi della radio e lettore cd al volante) e di facile lettura. Avendo avuto occasione di provarla anche in qualche viaggetto devo ammettere che è risultata piuttosto comoda e ,per essere una utilitaria, anche piuttosto spaziosa.
Alla guida
Nella guida stupisce...premettendo che la mia ha un misero 1.2 benzina 75cv, bisogna ammettere che ha un comportamento veramente dinamico. La tenuta di strada è infatti veramente ottima (forse merito anche delle gomme larghe con cerchi da 15") e il sottosterzo è praticamente inesistente (nel caso del sottosterzo devo ammettere che si comporta perfino meglio della mia ibiza!). Bisogna dire che però la voglia di "spingere" in curva è piuttosto smorzata dalle sospensioni molto morbide, che, se da una parte aiutano il comfort, dall'altra fanno coricare molto l'auto. Lo sterzo è preciso e la frizione morbida e comoda. Il cambio risulta un po' duro ma veloce e preciso. Per quanto riguarda il motore bisogna fare un discorso a parte. Il 1.2 75cv (da cui ha preso origine l'attuale 1.2 82cv) come si sa è un "tuttofare", le prestazioni sono piuttosto basse (0-100 in 15 sec) ma la coppia è posisizionata piuttosto in basso (intorno ai 2000giri) quindi non necessita di essere poi così tirato nei sorpassi. Nelle salite invece risulta spesso necessario tirarlo e scordatevi di andare oltre la 2a marcia. i consumi sono buoni e adeguati per il tipo di vettura.
La comprerei o ricomprerei?
Certo, ne sono pienamente soddisfatto, attualmente ha circa 70000 km e a parte le plastiche che tendono un po' a staccarsi non ha avuto mai problemi, soprattutto molto soddisfatto della robustezza meccanica.
Ford Fiesta 1.2 60 CV Plus 5 porte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
2
0
0
VOTO MEDIO
3,0
3
2
Aggiungi un commento
listino
Le Ford
  • Ford Fiesta
    Ford Fiesta
    da € 14.500 a € 26.750
  • Ford Grand Tourneo Connect
    Ford Grand Tourneo Connect
    da € 25.500 a € 30.000
  • Ford Mondeo Wagon
    Ford Mondeo Wagon
    da € 31.250 a € 46.350
  • Ford C-Max 7
    Ford C-Max 7
    da € 23.150 a € 30.625
  • Ford C-Max
    Ford C-Max
    da € 20.650 a € 31.400

LE FORD PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FORD

  • Marco Alù, direttore comunicazione della Ford Italia, spiega le funzioni del parcheggio assistito della nuova Ford Focus in occasione di un test drive sulla pista di Modena. Qui per saperne di più.

  • Dotato di un motore da 213 CV, il Ford Ranger Raptor per il mercato europeo ha un look grintoso ispirato al fratello maggiore F-150. Qui per saperne di più.

  • La nuova Ford Focus Wagon è più grande e spaziosa rispetto al modello precedente e con il 1.5 EcoBlue a gasolio da 120 CV ha la giusta vivacità. Qui per saperne di più.