Ford Fiesta

Pubblicato il 18 ottobre 2009
Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perché l'ho comprata o provata
Avendo gravi problemi di deambulazione ho necessità di un'auto con cambio automatico, buona tenuta di strada, tre porte perchè più grandi e questo rende agevole entrare ed uscire anche con carrozzella. Una macchina semplice ma che sappia fare il suo lavoro: portare in giro me ed i miei cari comodamente ed in modo sicuro. Sono un ex motociclista e giravo in pista ed ho sempre avuto moto da strada dal 1985 sino al 2006. Usavo la moto tutto l'anno e se dovevo correre andavo in pista: 1° moto Laverda 1000 sfc, Kavasaki 900 gpz, Suzuki 1000 Fzr, Honda 900 gpz, poi 2 Honda Fire Blade 1000. Non ritengo importante la velocità, pericolosa per me e per gli altri automobilisti, poi tra autovelox, multanova Tutor e comuni che fanno milioni di Euro con multe e lasciano strade in condizioni pessime (eufemismo), punti patente e poi vivendo al confine Svizzero dove non è cocesso sbagliare di 5 Km in + con rigidità che a mio avviso ha un suo perchè. Da oltre 10 anni in Svizzera guidare "alticci" è un reato penale; essendo stato investito 2 volte capisco che è giusto rispettare i limiti, non usare il cellulare con le mani, non fumare durante la guida, ed usare la massima prudenza sempre, spesso dopo anni di guida ci si scorda di avere in mano Mezzi che possono provocare la morte di altri esseri umani. Il mio concetto di auto è: affidabile, economica, comoda e possibilmente appagante sotto il punto di vista estetico, che ti porti al lavoro o in vacanza senza volere altro che i tagliandi e i cotrolli di rito: pressione ruote e controllo liquidi.
Gli interni
Io ho optato per una Fiesta Titanium con pacchetto confort, city, Titanium Pack, Esp e controllo trazione. Ho la possibilità dell'iva agevolata al 4% quindi ho messo tutto quello che si poteva per rendere la macchina funzionale e confortevole. Non sono daccordo che la radio costi tanto tenuto conto che ha comandi vocali per telefono, autoradio con cd, Mp3, presa aux e usb, comandi vocali per climatizzatore automatico ed 8 altoparlanti, e come suono ritengo valga tutti i soldi spesi. Stesso discorso per l'ESP venduto in pack con controllo trazione (eviterebbe molti incidenti se montato di serie su tutte le auto) luci e tergicristallo automatici, cruise control, specchietti reclinabili e sensori di parcheggio. Le plastiche del cruscotto di tinta bordeaux come le plastiche portiere e parte dei sedili sono morbide al tatto e ben assemblate. La strumentazione chiara e ben leggibile, con due soli appunti: la mancanza di indicatore liquido raffreddamento motore e computer di bordo piccolo e poco visibile tra i due grossi tachimetro e contagiri.
Alla guida
Il cambio automatico e sequenziale è impeccabile, assente da rumori ed non si avvertono minimamente colpi alle cambiate anche in situazioni particolari, e unito al cruise control è davvero utile per diminuire lo stress alla guida, non solo per Persone che come me hanno handicap, mia moglie quando l'abbiamo ritirata l'ha provata e non a più smesso di guidare per tutta la giornate, e devo dire che la sua guida ne ha giovato non poco. Il motore e ben proporzionato (non và a 200 Km ora, ma in teoria se non si và in pista a correre questo non è certo un handicap)e i sorpassi non sono un problema a velocità da codice o un pochino oltre se serve districarsi da situazioni difficili non ha problema. Il volante in pelle con controllo in altezza e profondità e il sedile guidatore anch'esso regolabile in altezza fanno si che ognuno possa trovare la giusta posizione di guida. Utili i vetri oscurati e lo specchietto fotocromatico per non rimanere abbagliati dalle vetture dietro. La traiettoria è precisa e l'assetto quasi sportivo sono ottimi per la guida di tutti i giorni, per le strade come dalle mie parti (collina e montagne) ricche di curve grazie al servosterzo intelligente e all'ESP che in caso di errori entra in aiuto senza che quasi ci si renda conto.
La comprerei o ricomprerei?
Sono molto contento del mio acquisto, con soli 200 euro ho ampliato la garanzia a 5 anni o 150.000 Km. Il bagagliaio è discreto a meno che uno non vada tutte le settimane in 5 con bagagli a seguito per 1 settimana di vacanze. Effettivamente l'auto è molto comoda per 4 persone anche alte (io con i miei 187 cm. non mi ritengo basso e stò comodo sia davanti che dietro), in 5 non farei lunghi percorsi, dipende sempre da cosa uno vuole e da quanto ha da spendere. A livello qualità prezzo la trovo ottima, e consiglio la 1200 a doppia alimentazione che beneficia degi incentivi statali. La mia Fiesta Titanium automatica è anche la meno costosa per persone che come me hanno gravi difficoltà motorie. Ultima cosa, come per tutte le altre vetture si dovrebbe mettere in conto una spesa di circa 350 euro per 4 gomme e cerchioni in ferro da 14" invernali, soldi spesi bene perchè con la tenuta di strada non si scherza e comunque si usurano in inverno le ruote da "freddo" e nelle altre sagioni le ruote normali da16" rimangono meno usurate e con cerchioni in lega che non risentono del sale o della ghiaia che viene sparsa in inverno. Posseggo anche una 207 del 2008 e un Gran Vitara del 2006; e la mia piccola non ha nulla da invidiare al resto delle vetture di famiglia (e costa.... molto meno!!!).
Aggiungi un commento
Ritratto di gitano
18 ottobre 2009 - 21:30
salve a tutti ..ho letto sulle riviste e chiesto ai rivenditori, che non è presente la segnalazione della temperatura acqua!!!! mi domando????? come faccio a sapere se la mia auto comincia ad andare in ebollizione???
Ritratto di artemis986
19 ottobre 2009 - 16:34
Generalmente c'è una spia che indica la temperatura elevata. In ogni caso sarebbe molto più utilie avere un termometro così da capirlo in anticipo e non quando è già troppo tardi. Inoltre è utile anche sapere quando il motore è alla giusta temperatura(visto ke il motore a freddo non va tirato). Si perdono per pochi euro...
Ritratto di gitano
20 ottobre 2009 - 09:22
ringrazio artemis..per la risposta...anche se un elettrauto..mi ha detto che con pochi euro si può montare un termometro con allarme aggiuntivo...e posizionarlo dove non sia visto...avvisandoci...quando la temperature tarata da noi...sale oltre....io la macchina mi arriva sabato....speriamo bene!!!!!
Ritratto di pino206
20 ottobre 2009 - 23:13
per me prima la migliore era la 207,ma ora almeno per quanto riguarda il rapporto qualità-prezzo la fiesta è la migliore...poi dal punto di vista estetico è la migliore...le ford erano e saranno sempre le migliori per il loro ottimo rapporto qualità-prezzo!
Ritratto di robertomrc
26 novembre 2009 - 15:17
Ma....come?? Per il diesel non risulta un cambio automatico!! Solo per la 1.4 a benzina, un cambio a 4 marce però!! Quello che hai te è a 5 o 4 marce??
Ritratto di coleman11
4 gennaio 2010 - 13:11
Se dovessi scegliere e fossi un neo patentato, sarebbe un ottima opzione, sportiva fuori, bella dentro, poi tranquilla e poco costosa da mantenere...la precedente aveva una linea più semplice ma carina, con questa la FORD ha fatto un salto di qualità, soprattutto rendendola più sportiva e mantendo un prezzo basso come la precedente...se tutti attuassero lo stesso metodo...sarebbe più facile comprare un auto, ma soprattutto si avrebbe una scelta più ampia...ma di FORD FIESTA c'è na è una...io possiedo una FORD FOCUS del 2002...ottima macchina anche se un pò datata...
listino
Le Ford
  • Ford Kuga
    Ford Kuga
    da € 38.250 a € 42.000
  • Ford Puma
    Ford Puma
    da € 22.750 a € 27.500
  • Ford EcoSport
    Ford EcoSport
    da € 19.500 a € 29.400
  • Ford Focus Wagon
    Ford Focus Wagon
    da € 24.600 a € 36.100
  • Ford Kuga
    Ford Kuga
    da € 26.450 a € 40.950

LE FORD PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FORD

  • La nuova Ford Kuga, che sarà in vendita da inizio 2020, non c’è solo a benzina o a gasolio, ma pure ibrida e addirittura in tre versioni: la più semplice mild hybrid con 150 cavalli, full hybrid e plug-in con 225 cavalli e oltre 50 km di autonomia in elettrico.

  • Per la piccola Fiesta e la berlina media Focus arrivano le versioni ibride leggere, meglio note come mild hybrid, dotate di impianto elettrico da 48 V.

  • La Explorer ha forme monumentali e tutta l’aria di saper affrontare qualunque tipo di terreno. La trazione è integrale. Il motore è un 3.0 V6 turbo a benzina da 350 cavalli con cambio automatico a 10 rapporti.