Ford Fiesta 1.4 TDCi Plus 3 porte

Pubblicato il 19 giugno 2010
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
3
Motore
3
Ripresa
2
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
3.5833333333333
Perchè l'ho comprata o provata
avevo una vecchia panda 750. avevo voglia di una macchina un po più grande soprattutto molto più giovanile e bella.... ero indeciso fondamentalmente fra la ibiza ( non ultimo modello) e fiesta( modello restyling prima della nuova). alla fine, facendo i conti del portafogli, il fattore chilometri ( ne percorro più di 15000 l'anno) il fattore estetico ( che è molto soggettivo), l'affidabilità della Ford e la qualità dei materiale da me percepita ho optato per acquistare la Fiesta 1.4 tdci.
Gli interni
gli interni appaiono ben curati, non certo paragonabili ad automobili del segmento superiore, ma comunque molto buoni per un auto di questa categoria. la plastica del cruscotto è rifinita con cura e si presenta morbida al tatto, fatto alquanto rilevante, perchè evita fastidiosi scricchiolii dovuti a normali movimenti dell'abitacolo. il volante, in pelle, è ben sagomato e integrato col resto della plancia; è regolabile purtroppo solo in altezza. nota dolente( almeno per la mia esperienza) è stata la cuffia del cambio( aimè non in pelle) che dopo pochi mesi ha cominciato a sbiadire: l'ho cambiata con una in pelle aftermarket. il quadro strumenti è molto ben visibile, e completo: presenta anche il livello della temperatura del liquido di raffreddamento, che a volte non è presente in alcune macchine di segmento superiore e dotati di motori molto più performanti. i sedili della Fiesta trattengono a dovere il corpo e sono finemente regolabili: unica pecca manca il supporto lombare regolabile, che nei lunghi viaggi poteva essere molto utile... il divanetto posteriore è comodo per due persone, ma un po meno per 3: non che non ci si stia, anzi, ma sconsiglio di fare viaggi di più di 200 km in 5 per il bene di chi sta dietro. rimanendo sul discorso divanetto trovo che vi sia un difetto di concezione da parte della ford: nonostante lo schienale sia abbattibile di 2/3, la seduta si può "abbattere"( o meglio alzare visto che si alza andandao contro i sedili anteriori) solamente tutti intera: mi domando, a che serve il 2/3 dello schienale se poi per poterlo abbattere totalmente da una parte devo tirare su completamente la seduta?? misteri della ford!. all'interno di tutto l'abitacolo vi sono diversi portaoggetti e abbastanza capienti: da non trascurare le utili " sacche" dietro i sedili anteriori! passando al baule, non è il più grande della categoria, ma si difende..... in tre persone si può caricare per una settimana... in quattro/cinque per un finesettimana. personalmente, ho trovato un po strano il fatto di non trovare un bracciolo fra gli optionals: l'ho dovuto prendere aftermarket non della ford, ma calza a pennello!
Alla guida
alla guida si presenta come un auto molto semplice da guidare... i 68cv del motore 1.4 commonrail si sentono poco, viene maggiormente sentita la coppia, che entra in gioco intorno ai 2000rpm. sotto questa soglia in prima e in seconda si viaggia discretamente anche intorno ai 1500 giri( complici le marce davvero corte), ma alle marce superiori è necessario tenere il motore almeno a 1900 giri per avere un tiro accettabile. di certo non è un motore che viene preso per le prestazioni, ma più per l'affidabilità e per i bassi consumi. di media i miei consumi, non andando piano, ma normale, cambiando intorno ai 2500-3000 giri si attestano intorno ai 17km/l di media... in città i consumi sono ben accettabili( a parte a freddo che salgono vertiginosamente per via dei cicli di riscaldamento), su per giù viaggiano intorno ai 15 km/l. in autostrada ai 130 km/h il motore è a 3000 giri e rimanendo costanti si consuma circa 15-16km con un litro. a 110 il discorso cambia, si possono percorrere 19-20 km con un litro. la tenuta di strada è ottima, considerando l'assenza dell'ESP: complici le ruote abbastanza larghe( 195), le sospensioni non proprio morbide l'auto difficilmente va in sovrasterzo, più facile invece con asfalto bagnato andare in sottosterzo in curva( complice la trazione anteriore). le prestazioni per avere 68 cv non sono poi male, per essere un 1.4 però si! ( i cavalli sono un po pochi, ma così il motore rimane più affidabile e meno sottoposto per esempio a fessurazioni della testata o rotture della guarnizione). la ripresa è discreta e si può benissimo "tener testa" ad auto 1.6 o 1.8( benzina aspirati ovviamente) con cavalleria maggiore( parlo di ripresa, non di accelerazione, li i cavalli si sentono in auto aspirate!) passando alla questione freni, sono molto potenti e resistenti, con tempi di arresto molto buoni, anche se il pedale non è molto modulabile. la frizione quasi non si sente, appoggiando il piede sopra scende con il minimo sforzo. un difetto che secondo me poteva essere migliorabile con un minimo sforzo da paret della ford è di sicuro la leva del cambio: gli innesti sono sempre precisi, ma purtroppo la leva del cambio è esageratamente lunga! un punto veramente a favoro da dare a ford è sicuramente dovuto allo sterzo: veramente preciso in ogni occasione, forse un tantino pesante da fermo, ma sempre progressivo e intuitivo: in velocità si indurisce leggermente, rendendo la guida ancora più sicura e piacevole.
La comprerei o ricomprerei?
sono molto soddisfatto della ford, la fiesta è un'ottima auto. sicuramente se dovessi comprarla nuova opterei per un motore un po più grande, tipo il 1.6 tdci da 90cv che secondo me si sposa perfettamente con questa auto.
Ford Fiesta 1.4 TDCi Plus 3 porte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
1
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
2


Aggiungi un commento
Ritratto di federico.parmeggiani
16 gennaio 2011 - 22:37
1
ho inserito la prova della 1200... è bello vedere come tante cose che tu hai messo come difetto (tipo la leva del cambio lungaa) io l'ho inserita come pregio, oppure come abbiamo scritto alcune cose opposte!! :) di una cosa siamo d'accordo: la ricompreremmo. secondo me per un giovane come noi è un' auto perfetta.
Ritratto di gig
3 gennaio 2012 - 20:28
... e bellissima foto. Complimenti anche per l' auto
Ritratto di Turbodiesel
20 aprile 2018 - 19:27
2
complimenti per la prova, per la foto e anche per l'auto che è davvero stupenda!
Pagine
listino
Le Ford
  • Ford Fiesta
    Ford Fiesta
    da € 17.050 a € 31.400
  • Ford Mustang Mach-E
    Ford Mustang Mach-E
    da € 49.900 a € 66.850
  • Ford Tourneo Connect
    Ford Tourneo Connect
    da € 28.500 a € 30.250
  • Ford Mustang Fastback
    Ford Mustang Fastback
    da € 43.000 a € 58.400
  • Ford Mustang Convertible
    Ford Mustang Convertible
    da € 47.500 a € 54.500

LE FORD PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FORD

  • La nuova Ford Kuga, che sarà in vendita da inizio 2020, non c’è solo a benzina o a gasolio, ma pure ibrida e addirittura in tre versioni: la più semplice mild hybrid con 150 cavalli, full hybrid e plug-in con 225 cavalli e oltre 50 km di autonomia in elettrico.

  • Per la piccola Fiesta e la berlina media Focus arrivano le versioni ibride leggere, meglio note come mild hybrid, dotate di impianto elettrico da 48 V.

  • La Explorer ha forme monumentali e tutta l’aria di saper affrontare qualunque tipo di terreno. La trazione è integrale. Il motore è un 3.0 V6 turbo a benzina da 350 cavalli con cambio automatico a 10 rapporti.