Ford Focus 1.8 TDCi 90 CV

Pubblicato il 5 novembre 2009
Ritratto di DOMENICO_1976
alVolante di una
Dacia Duster 1.6 115 CV Lauréate Family GPL 4x2
Ford Focus
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
4
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.5833333333333
Perchè l'ho comprata o provata
Ho aquistato nel novembre 2004 la Focus 1.8tdci allestimento zetec, un esemplare di fine serie; la nuova è stata presentata a dicembre. L'ho aquistata perchè la precedente auto (una skoda felicia 1.3benz./gpl) aveva ormai già 260.000 km su groppone; e siccome il prezzo (15.000 euro) era allettante, ho voluto salire un pò di categoria. Avendo bisogno di un pò più di spazio ho optato per la berlina 5 porte; l'auto mi è sempre piaciuta, ha una bellissima linea, e nonostante sia stata presentata nel lontano1999, ha un linea ancora attuale. Anzi a mio parere esteriormente è anche migliore, rispetto all'attuale focus. Poi avendo avuto sempre auto a benzina o gpl, ho voluto provare un diesel di penultima generazione (5 anni fa era di ultima generazione).
Gli interni
Rispetto le dimensioni esterne, ha un ottima abitabilità per 5 adulti. Ad oggi (con 120.000km), sullo sconnesso non si avvertono rumorini da plancia o sedili; il cruscotto è completo e i comandi sono disposti in modo razionale. Le finiture sono soltanto discrete, e non all'altezza di un'automobile che a quei tempi combatteva con mostri sacri come la Golf; troppe viti a vista...
Alla guida
Su strada si avverte qualche fruscio aerodinamico, per il resto il rumore del motore e di rotolamento degli pneumatici sono ben isolati al di fuori dell'abitacolo. La visibilità è buona davanti e di lato, mentre dietro è penalizzata dal lunotto inclinato (i sensori sarebbero stati un ottimo optional); il consumo è buono,per il tipo di strada che percorro abitualmente, si riesce a stare tranquillamente sui 18 km/l. Buona la tenuta di strada in generale, anche se si sente la mancanza dell'ESP soprattutto nei cambi di direzione un pò rapidi sul veloce. L'accellerazione è molto buona, nonostante sia la versione depotenziata a 101 CV, mentre in ripresa è un pò fiacca; nei rallentamenti in autostrada, per riprendere subito vigore, il motore chiede esplicitamente di scalare marcia!
La comprerei o ricomprerei?
Questo modello purtroppo non lo fanno più, però ricomprerei un'altra ford molto volentieri; anche se non ho ricevuto la professionalità e cortesia da parte di alcuni meccanici autorizzati, al contrario dell'ufficio clienti che mi ha saputo dare: professionalità, cortesia e correttezza nello svolgere le sue mansioni. Un piccolo appunto alla ford: se abbasserebbero un pò i prezzi dei tagliandi, forse li andrei a fare tutti da loro, invece di andare in officine generiche;è mai possibile che alla ford,mi abbiano chiesto 220/250 euro per un tagliando normale, mentre per il cambio della cinghia di distribuzione mi abbiano chiesto"solo"200/220 euro? Mah,è un pò strano,ma è così in tutte le officine autorizzate ford.
Ford Focus 1.8 TDCi 90 CV
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
3
2
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
7


Aggiungi un commento
Ritratto di artemis986
9 novembre 2009 - 20:33
In generale anche le altre officine degli altri marchi sono abbastanza care rispetto ad un meccanico "normale" . Per questo dopo la scadenza della garanzia faccio tutti i tagliandi dal mio meccanico di fiducia facendo usare ricambi originali o comunque di ottima qualità risparmiando un bel po' di soldi.
Ritratto di clavaintesta
6 dicembre 2009 - 14:34
a me hanno fatto sempre pagare uno sproposito le off Ford, 20 euro per un liquido "potenziante" non richiesto, i tergi nuovi, quando li avevo appena cambiati e mi hanno messo delle schifezze, per non parlare delle gomme, vecchie di 2 anni e non uguali alle precedenti (H al posto delle V) per farmele pagare piu' care... che ladri ma non ho altri meccanici in zona!!
Ritratto di DOMENICO_1976
20 dicembre 2009 - 17:23
1
hai pienamente ragione,quando portavo la mia macchina a fare i tagliandi da loro,anche a me mettevano questo famoso liguido "potenziante",che altro non era,se non un semplice additivo;che,a detta loro,era necessario.fortunatamente dalle mie parti c'è un centro norauto dove finita la garanzia ho fatto tutti gli altri tagliandi,e la cifra è scesa sensibilmente:dalle 200\220 euro,a 150\165euro max!
Ritratto di miana80
20 dicembre 2009 - 18:15
nn
listino
Le Ford
  • Ford Ranger
    Ford Ranger
    da € 35.402 a € 64.132
  • Ford Explorer
    Ford Explorer
    da € 81.000 a € 82.000
  • Ford Grand Tourneo Connect
    Ford Grand Tourneo Connect
    da € 29.500 a € 32.000
  • Ford Focus Wagon
    Ford Focus Wagon
    da € 25.550 a € 34.150
  • Ford Focus
    Ford Focus
    da € 24.550 a € 40.950

LE FORD PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FORD

  • La Ford aggiorna la Focus con vari interventi allo stile, che non ne snaturano le forme slanciate e grintose, e alle dotazioni tecnologiche. Qui per saperne di più.

  • Dopo quattro anni si rinnova una delle utilitarie più vendute in Europa, con affinamenti estetici e, soprattuto, un upgrade tecnologico per affrontare la sempre più agguerrita concorrenza. Qui per saperne di più.

  • Abbiamo chiesto al presidente di Ford Italia come prosegue l'offensiva della casa americana nel campo delle auto elettriche e quale sarà il prossimo modello in tal senso.