Honda Civic 1.4 i-VTEC Sport

Pubblicato il 28 dicembre 2014
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
3
Confort
5
Motore
3
Ripresa
2
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.3333333333333
Perché l'ho comprata o provata
Ho acquistato questa questa vettura per la sua linea non convenzionale e per la forma del cruscotto al di fuori dagli schemi. Inoltre conosco della fama di affidabilità che la Honda ha conseguito nel tempo.
Gli interni
Seduti al volante si rimane per un attimo disorientati. Rispetto alla stragrande maggioranza delle vetture , il cruscotto è su due livelli : il contachilometri , le informazioni del cruise control e del limitatore di velocità ( entrambi di serie) rimangono ad altezza "occhi" per cui sono sempre facilmente visibili. Contagiri , livello carburante , e temperatura dell'acqua sono dietro il volante , ma si leggono abbastanza bene . La qualità percepita è molto buona , solo nelle parti meno in vista sono state utilizzate delle plastiche più economiche , come ad esempio nelle tasche delle portiere e nel cassetto di fronte al passeggero che ha la discesa frenata ed è refrigerato , ma non dotato di serratura . Il tunnel centrale prevede uno sportello con apertura scorrevole , utile per riporre le chiavi e posizionare il telefono e l'accendisigari. Poi vi è un bracciolo , molto comodo , che nasconde un ulteriore vano nascosto in cui si trovano le prese aux e usb. La mia vettura è l'allestimneto sport , davvero molto completo. Di serie ha : cerchi in lega da 17 con pneumatici 225/45/17 , sensore pressione pneumatici , climatizzatore automatico monozona ( efficentissimo) , pedaliera sport in alluminio , autoradio cd mp3 con comandi al volante , cruise control e limitatore di velocità , sensori luci e pioggia , retrocamera per il parcheggio , specchi esterni in tinta elettrici ripegabili e riscaldati , sedile guida regolabile in altezza , volante regolabile in altezza e profondità , alette parasole con specchio di cortesia ( lato passeggero illuminato) , start and stop , bracciolo posteriore con porta bottiglie integrato , 4 vetri elettrici tutti con discesa automatica . Per la sicurezza abbiamo 8 airbags , controllo di stabilità ,trazione e anti arretramento in salita ,fendinebbia e luci diurne a Led. Il guidatore è totalmente avvolto dal cruscotto . Quasi tutti i comandi di maggiore utilizzo sono a portata di mano ad eccezione del tasto per disattivare l'ESP e le leve per aprire lo sportello carburante e il cofano motore che rimangono a sinistra del volante e nascoste. L'Hazard è in ottima posizione e accessibile facilmete anche dal passeggero. In caso di frenata d'emergenza le 4 frecce si accendono in automatico.L'impianto audio ha una resa notevole : anche al massimo del volumo non distorce minimante , e il suono è "pieno" . Per visualizzare le informazioni c'è un ampio display a colori che visualizza le stazioni radio , le cartelle degli Mp3 , le regolazioni dei bassi ecc... . La mia non ha la radio digitale DAB. Una cosa che non mi è piaciuta del computer di bordo è che visualizza una sola informazione per volta , e per scegliere cosa vedere si è costretti ad andare nel menù "impostazioni personali" e solo a vettura ferma. Il climatizzatore automatico, pur se monozona nel mio allestimento , è molto efficiente. Ha un rapido funzionamento ed è silenzioso. Con le prime gelate notturne ho notato che impiega pochissimo tempo a sbrinare il parabrezza , inoltre attaccando il lunotto posteriore si sbrinano anche gli specchi laterali . Sul lunotto posteriore hanno montato la spazzola tergicristallo che sulla precedente versione non c'erano. Una cosa che mi ha spinto all'acquisto è stato l'ampio bagagliaio : 477 litri. Inoltre oltre al consueto abbattimento degli schienali , ha la possibilità di alzare entrambe le sedute per caricare oggetti ingombranti all'interno dell'abitacolo , come piante o biciclette. La mia vettura non ha il ruotino di scorta ma ha il kit di riparazione , per cui sotto al vano bagagli ha un ulteriore e ampio vano da poter sfruttare. La moquette del bagagliaio è di buona qualità così come le finiture .
Alla guida
Il telaio diverte , La tenuta di strada è ottima ! è un auto con cui si ci diverte. L'accoppiata cambio e sterzo svolge egregiamente il suo lavoro. Sterzo preciso , Frizione morbida e innesti del cambio morbidi , rapidi e precisi . La mia vettura è penalizzata dal motore , è un 1.3 con 99 cv che logicamente non può fare miracoli. In salita bisogna usare spesso il cambio . I consumi si attestano sui 10/11 km/l sul ciclo urbano , mentre siamo sui 15-16 sull'extra ubano. Autostrada siamo sui 13-14. Sulla vettura c'è il tasto ECO a sinistra del volante che limita un po' i consumi agendo sulla potenza del clima e sulla centralina . Non sono presenti dispositivi per variare la risposta dello sterzo e del cambio .
La comprerei o ricomprerei?
L'ho comprata a fine agosto e dopo i primi 3500 km sono totalmente soddisfatto. Tolto il fatto che le prestazioni non sono brillantissime , però lo sapevo già da prima per cui non sono una sorpresa , per il resto la ricomprerei . E'un auto divertente , con una linea sportiva e nonostante tutto adatta alla famiglia grazie all'ampio bagagliaio . La dotazione è soddisfacente sia per il confort e la sicurezza . Il motore più azzeccato è il nuovo 1.6 turbodiesel da 120 cv. Io non l'ho acquistato perchè faccio pochissimi km all'anno per cui non mi conveniva all'acquisto. Penso che la Civic sia penalizzata dalla totale mancanza di pubblicità e da una linea non convenzione , la si ama o la si odia. Per me questo è stato un motivo d'acquisto per distinguermi dalle solite tedesche!
Honda Civic 1.4 i-VTEC Sport
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
5
0
1
0
0
VOTO MEDIO
4,7
4.666665
6
Aggiungi un commento
Ritratto di studio75
4 gennaio 2015 - 10:19
5
ero tentato dall'acquisto all'epoca del mio cambio di auto. Poi, dato che gli unici concessionari della mia zona non mettevano a disposizione nessun esemplare per la prova su strada, non me la sono sentito di rischiare. Avevo in mente il 1.8 140 cv con cambio automatico. Gli interni sono sicuramente i più pratici della categoria, le plastiche un pò sotto tono rispetto Leon fr/mazda3.
Ritratto di cris25
5 gennaio 2015 - 12:52
1
che non a tutti piace. A me personalmente piace (nel complesso), ma non mi convince in alcuni aspetti, per esempio gli interni futuribili non mi vanno a genio e la parte posteriore mi lascia un pò perplesso...
Ritratto di niko91
8 gennaio 2015 - 12:52
Ottima scelta di auto! Ti darà grandi soddisfazioni, vedrai. Io oggi sono molto triste perché porto a demolire la mia dopo quasi 18 anni di onorata carriera e ben 375.000 km. Non ci ha mai lasciato a piedi una volta.
listino
Le Honda
  • Honda CR-V
    Honda CR-V
    da € 28.900 a € 44.500
  • Honda HR-V
    Honda HR-V
    da € 22.300 a € 29.550
  • Honda Civic
    Honda Civic
    da € 22.500 a € 40.700
  • Honda Jazz
    Honda Jazz
    da € 15.700 a € 20.700
  • Honda Civic 4 porte
    Honda Civic 4 porte
    da € 25.000 a € 31.400

LE HONDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE HONDA

  • La nuova generazione della Honda CR-V è proposta anche in versione ibrida mossa da un 2.0 a benzina abbinato a due motori elettrici alimentati dalle batterie agli ioni di litio, per complessivi 184 cavalli.

  • Al Salone di Parigi la Honda porta la rinnovata HR-V, una crossover compatta che cambia in molti dettagli: nel frontale ci sono nuovi fari a led e la forma della mascherina è stata rivista.

  • La berlina sportiva Honda Civic Type R ha fatto registrare il miglior tempo per auto a trazione anteriore anche sulla pista portoghese. Qui per saperne di più.