Honda CR-V 2.2 16V i-CTDi EX

Pubblicato il 20 agosto 2015
Ritratto di matteobocci
alVolante di una
Opel Corsa 1.4 90 CV GPL b-Color 5 porte
Honda CR-V
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
5
Confort
5
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.1666666666667
Perché l'ho comprata o provata
Era l'auto di babbo fino a due anni fa. 220000km in 8 anni e un grande motore, che purtroppo honda non produce più. Presa per necessità di una macchina più grande del Nissan Terrano II (3 porte... che macchina!) in pronta consegna è stata con gli anni una rivelazione continua, le forme non erano eccezionali, ma spazio interno, motore e consumi compensavano questo aspetto. Purtroppo non ho mai potuto guidarla visto che è stata sostituita prima dei miei 18 anni e della mia patente... ma sono certo di poter scrivere qualcosa lo stesso!
Gli interni
Gli interni risentivano di un design figlio dei primi anni 2000, e tipicamente giapponese e quindi razionale al massimo e semplice... il tutto però funzionale! Enorme dentro, tunnel centrale inesistente e quindi comoda anche per il quinto passeggero centrale, oserei dire comoda per 5 adulti, sedile posteriore posto in posizione leggermente rialzata rispetto agli anteriori. Rivestimenti in tessuto e se non ricordo male plastiche dure, ma resistenti e non orrende. Quadro strumenti analogico semplice e funzionale, aria condizionata automatica monozona, radio + bluetooth (optional aggiunto dalla concessionaria su richiesta... ma che non siamo mai riusciti a far funzionare). Bagagliaio spazioso, il portellone si apriva a armadio e non come quello delle suv moderne; curioso il vano al di sotto del bagagliaio (probabilmente nato per la ruota di scorta, se non la si voleva sul portellone) nascosto da un pianale che se rimosso aveva tanto di gambe e si poteva trasformare in un tavolo da pic-nic (sti giapponesi!!). Non avendo la top di gamma i sedili erano in tessuto, comunque comodi e resistenti ,ma non troppo contenitivi.
Alla guida
2.2 i-ctdi euro 4 non fap, grande motore, ripresa sin dai bassi giri anche in sesta marcia (manuale). 140 cv e qualcosa, adesso non li ricordo con precisione... e 16-17 km/l di media calcolati da pieno a pieno, per adesso stiamo ancora cercando un suv a trazione integrale con tali consumi... Sterzo preciso, cambio idem... ma i giapponesi si sa , difficilmente sbagliano qualcosa. Ho messo a fuoco soprattutto l'aspetto consumi perchè mi sono rimasti impressi nonostante gli anni che sono passati. Silenziosa fino ai regimi autostradali, oltre qualche fruscio aerodinamico iniziava a farsi sentire, colpa anche degli specchi grandi e dell'altezza da terra.
La comprerei o ricomprerei?
Con quel motore e con quei consumi e per la manutenzione richiesta nei suoi 220000 km... si assolutamente!
Honda CR-V 2.2 16V i-CTDi EX
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
2
2
0
VOTO MEDIO
3,2
3.166665
6
Aggiungi un commento
Ritratto di ilmat
25 agosto 2015 - 11:21
1
Prova sufficiente, sulla guida c'è poco ma il giusto, ma sono rimasto sorpreso dai consumi, un suv che percorre la stessa strada della mia i10... Povero me quanto spendo :(:( da quanto leggo invece tuo padre ha fatto un ottimo acquisto! ;)
Ritratto di cris25
27 agosto 2015 - 09:02
1
Prova niente male, auto che esteticamente non mi dice nulla. Ottimi i consumi cmq...
listino
Le Honda
  • Honda CR-V
    Honda CR-V
    da € 28.900 a € 44.500
  • Honda HR-V
    Honda HR-V
    da € 22.300 a € 29.550
  • Honda Civic
    Honda Civic
    da € 22.500 a € 39.700
  • Honda Jazz
    Honda Jazz
    da € 15.700 a € 20.700
  • Honda Civic 4 porte
    Honda Civic 4 porte
    da € 25.000 a € 31.400

LE HONDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE HONDA

  • La nuova generazione della Honda CR-V è proposta anche in versione ibrida mossa da un 2.0 a benzina abbinato a due motori elettrici alimentati dalle batterie agli ioni di litio, per complessivi 184 cavalli.

  • Al Salone di Parigi la Honda porta la rinnovata HR-V, una crossover compatta che cambia in molti dettagli: nel frontale ci sono nuovi fari a led e la forma della mascherina è stata rivista.

  • La berlina sportiva Honda Civic Type R ha fatto registrare il miglior tempo per auto a trazione anteriore anche sulla pista portoghese. Qui per saperne di più.