Honda CR-V 1.6 i-DTEC 120 CV Elegance + 2WD

Pubblicato il 19 gennaio 2020
Qualità prezzo
2
Dotazione
2
Posizione di guida
3
Cruscotto
3
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
2
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
2
Media:
3.0833333333333
Perchè l'ho comprata o provata
Comprata per sostituire una Kia ceed sw con 10 anni di onorato servizio, avendo bisogno di un'auto spaziosa e confortevole per la famiglia ho colto l'occasione di questa Honda CR-V diesel 120CV a KM 0 pagata come un'utilitaria ben accessoriata in quanto fine serie e la Honda non produrrà più motori diesel.
Gli interni
Interni spartani ma robusti , tessuti di qualità, plastiche da auto medio bassa, nessuno scricchiolio, assemblaggio approssimativo, dettagli da auto di fascia bassa. Dietro lo spazio è immenso, tre aduti stanno comodi e c'è molto spazio per le gambe, davanti altrettanto comodi forse la seduta dei sedili è più corta della media, le regolazioni dei sedili sono semplici ed efficaci. Cassetto porta oggetti inutile, nessun vano porta oggetti nell'abitacolo o sotto i sedili tranne una sorta di portalattine sul tunnel centrale e le solite tasche nei pannelli porta, ribaltando i sedili ho notato che gli schienali e il fondo sono attaccati con le graffette metalliche , nemmeno nella Fiat Panda del 1980 erano così poco rifiniti
Alla guida
Alla guida l'auto da un senso di controllo sulla strada essendo un suv e si ha una bella sensazione di leggerezza e scorrevolezza, il motore è silenzioso, sterzo non leggerissimo rispetto alla concorrenza, ha una buona coppia fin dai 1300 giri e il cambio è morbido ma......ma.....ma cambiando marcia forse il lag del turbo crea un vuoto sgradevole ad ogni cambio marcia fino alla quarta, molto molto fastidioso. Peccato perchè il motore è vivace e consuma pochissimo a tutte le andature: tra città e misto siamo sui 5,5 l/100km ed è molto difficile fare di meglio con un'auto da 1650 Kg. Il problema delle cambiate però mi sta portando a pensare di permutare l'auto con una con cambio automatico ( non honda ) perchè io non riesco a farci l'abitudine con quel probema. La tenuta di strada non mi piace...non ho mai guidato altri suv ma con questa macchina bisogna stare attenti a non esagerare, sovrasterzo vistoso nelle rotatorie e sul bagnato, coricamento laterale che si sente abbastanza, insomma forse la mole non aiuta o le gomme da 17 con spalla molto alta ( 65) accentuano il comportamento che ho descritto. Nota veramente dolente è il sistema Connect che raccoglie autoradio android ( 4.0 ) navigatore Garmin versione 15 anni fa e computer di bordo dalla grafica imbarazzante. La lentezza e inaffidabilità del sistema multimediale è direi offensiva per un'auto da 35.000 euro, non si possono installare app diverse da quelle del market honda dove ce ne sono solo 2 che hanno messo forse solo per rispettare le brochure, il sistema audio è quanto di più basic possa esistere e se si regola il volume del navigatore si va ad influire negativamente su quello del sistema bluetooth e della radio. Il collegamento del telefono è simile ad una lotteria a volte mostra i numeri chiamati senza il nome a volte solo il numero a volte ci mette 2 minuti a collegarsi a volte ci mette 10 secondi.....se decide di non funzionare occorre fermarsi spegnere e eriaccendere il quadro. Ridicolo !
La comprerei o ricomprerei?
Non la ricomprerei, rapporto prezzo/qualità secondo me non all'altezza della fama. Non vale quel che costa se non per il motore , vero gioiello di quest'auto,e lo spazio interno per il resto siamo a livelli per me medio bassi. Sostituito in garanzia pedale della frizione che cigolava come un ferro vecchio, sistemato centraggio cruscotto che era tutto a sinistra e ci passava un dito sul bordo destro a confine con la guarnizione porta che quindi era fuori sede.... Attendo di capire se l'affidabilità sarà all'altezza del marchio, stiamo a vedere.
Honda CR-V 1.6 i-DTEC 120 CV Elegance + 2WD
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
1
Aggiungi un commento
Ritratto di PatrizioBelli
15 marzo 2020 - 09:43
3
Strano imbattersi un una giapponese con finiture o assemblaggi precari, e poi trattasi di una Honda mica una marca sconosciuta!!!In genere sono propio quelli i loro punti di forza. Sicuro che sia un'auto ufficiale della casa e non arrivata in Italia tramite giri strani? Mi sa che sei stato particolarmente sfortunato caro amico. Patrizio.
Ritratto di MotorG
20 marzo 2020 - 00:17
Confermo, poi dai tuoi commenti salta fuori che i crossover non sono l auto adatta al tuo stile di guida !
listino
Le Honda
  • Honda HR-V
    Honda HR-V
    da € 24.150 a € 31.400
  • Honda CR-V
    Honda CR-V
    da € 29.200 a € 45.950
  • Honda e
    Honda e
    da € 35.500 a € 38.500
  • Honda NSX
    Honda NSX
    da € 201.000 a € 201.000
  • Honda Civic 4 porte
    Honda Civic 4 porte
    da € 27.900 a € 31.500

LE HONDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE HONDA

  • La nuova generazione della Honda Jazz mette al primo posto la sicurezza: in questo video tutti i dispositivi che aiutano a prevenire gli incidenti e a mitigarne gli effetti. Qui per saperne di più.

  • Dopo aver guidato il prototipo, ecco le prime impressioni di guida della versione di serie della Honda e. La piccola elettrica dal look accattivante spicca per la tecnologia di bordo, meno per l’autonomia.

  • La prima auto elettrica pura della Honda è questa utilitaria che ha un'autonomia di 220 km e un interno avveniristico con ben cinque display per controllare tutte le funzioni della vettura.