Honda CR-V 1.6 i-DTEC 120 CV Elegance + 2WD

Pubblicato il 19 gennaio 2020
Qualità prezzo
2
Dotazione
2
Posizione di guida
3
Cruscotto
3
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
2
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
2
Media:
3.0833333333333
Perchè l'ho comprata o provata
Comprata per sostituire una Kia ceed sw con 10 anni di onorato servizio, avendo bisogno di un'auto spaziosa e confortevole per la famiglia ho colto l'occasione di questa Honda CR-V diesel 120CV a KM 0 pagata come un'utilitaria ben accessoriata in quanto fine serie e la Honda non produrrà più motori diesel.
Gli interni
Interni spartani ma robusti , tessuti di qualità, plastiche da auto medio bassa, nessuno scricchiolio, assemblaggio approssimativo, dettagli da auto di fascia bassa. Dietro lo spazio è immenso, tre aduti stanno comodi e c'è molto spazio per le gambe, davanti altrettanto comodi forse la seduta dei sedili è più corta della media, le regolazioni dei sedili sono semplici ed efficaci. Cassetto porta oggetti inutile, nessun vano porta oggetti nell'abitacolo o sotto i sedili tranne una sorta di portalattine sul tunnel centrale e le solite tasche nei pannelli porta, ribaltando i sedili ho notato che gli schienali e il fondo sono attaccati con le graffette metalliche , nemmeno nella Fiat Panda del 1980 erano così poco rifiniti
Alla guida
Alla guida l'auto da un senso di controllo sulla strada essendo un suv e si ha una bella sensazione di leggerezza e scorrevolezza, il motore è silenzioso, sterzo non leggerissimo rispetto alla concorrenza, ha una buona coppia fin dai 1300 giri e il cambio è morbido ma......ma.....ma cambiando marcia forse il lag del turbo crea un vuoto sgradevole ad ogni cambio marcia fino alla quarta, molto molto fastidioso. Peccato perchè il motore è vivace e consuma pochissimo a tutte le andature: tra città e misto siamo sui 5,5 l/100km ed è molto difficile fare di meglio con un'auto da 1650 Kg. Il problema delle cambiate però mi sta portando a pensare di permutare l'auto con una con cambio automatico ( non honda ) perchè io non riesco a farci l'abitudine con quel probema. La tenuta di strada non mi piace...non ho mai guidato altri suv ma con questa macchina bisogna stare attenti a non esagerare, sovrasterzo vistoso nelle rotatorie e sul bagnato, coricamento laterale che si sente abbastanza, insomma forse la mole non aiuta o le gomme da 17 con spalla molto alta ( 65) accentuano il comportamento che ho descritto. Nota veramente dolente è il sistema Connect che raccoglie autoradio android ( 4.0 ) navigatore Garmin versione 15 anni fa e computer di bordo dalla grafica imbarazzante. La lentezza e inaffidabilità del sistema multimediale è direi offensiva per un'auto da 35.000 euro, non si possono installare app diverse da quelle del market honda dove ce ne sono solo 2 che hanno messo forse solo per rispettare le brochure, il sistema audio è quanto di più basic possa esistere e se si regola il volume del navigatore si va ad influire negativamente su quello del sistema bluetooth e della radio. Il collegamento del telefono è simile ad una lotteria a volte mostra i numeri chiamati senza il nome a volte solo il numero a volte ci mette 2 minuti a collegarsi a volte ci mette 10 secondi.....se decide di non funzionare occorre fermarsi spegnere e eriaccendere il quadro. Ridicolo !
La comprerei o ricomprerei?
Non la ricomprerei, rapporto prezzo/qualità secondo me non all'altezza della fama. Non vale quel che costa se non per il motore , vero gioiello di quest'auto,e lo spazio interno per il resto siamo a livelli per me medio bassi. Sostituito in garanzia pedale della frizione che cigolava come un ferro vecchio, sistemato centraggio cruscotto che era tutto a sinistra e ci passava un dito sul bordo destro a confine con la guarnizione porta che quindi era fuori sede.... Attendo di capire se l'affidabilità sarà all'altezza del marchio, stiamo a vedere.
Honda CR-V 1.6 i-DTEC 120 CV Elegance + 2WD
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
1


Aggiungi un commento
Ritratto di PatrizioBelli
15 marzo 2020 - 09:43
2
Strano imbattersi un una giapponese con finiture o assemblaggi precari, e poi trattasi di una Honda mica una marca sconosciuta!!!In genere sono propio quelli i loro punti di forza. Sicuro che sia un'auto ufficiale della casa e non arrivata in Italia tramite giri strani? Mi sa che sei stato particolarmente sfortunato caro amico. Patrizio.
Ritratto di MotorG
20 marzo 2020 - 00:17
Confermo, poi dai tuoi commenti salta fuori che i crossover non sono l auto adatta al tuo stile di guida !
Ritratto di Etneo
2 luglio 2021 - 09:36
Per ora come va?? E' affidabile?
listino
Le Honda
  • Honda Civic 4 porte
    Honda Civic 4 porte
    da € 27.900 a € 31.500
  • Honda Jazz
    Honda Jazz
    da € 22.500 a € 26.900
  • Honda Civic
    Honda Civic
    da € 23.700 a € 42.400
  • Honda HR-V
    Honda HR-V
    da € 24.150 a € 31.400
  • Honda CR-V
    Honda CR-V
    da € 29.200 a € 45.950

LE HONDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE HONDA

  • La nuova Honda HR-V sarà disponibile solo con L’ibrido e:HEV, che ha 131 CV. Deriva da quello della Jazz, ma con alcune modifiche. Qui per saperne di più.

  • La Honda HR-V è tutta nuova: ha un design pulito e filante e monta il sistema e:HEV della casa giapponese. Arriverà in Europa alla fine del 2021. Qui per saperne di più.

  • Abbiamo guidato la Honda e, piccola elettrica dalle linee accattivanti. Semplici ma tecnologici gli interni e fluida la guida, ma il baule è piccolo e l’autonomia appena discreta. Qui per saperne di più.