Honda Civic 1.4 i-VTEC 5 porte Comfort

Pubblicato il 28 marzo 2010
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
5
Motore
5
Ripresa
3
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.3333333333333
Perché l'ho comprata o provata
Premesso che si tratta della Civic N°6 era il '99, ci serviva una sw di classe media con una cilindrata sul 1.4 di discreta potenza, all'epoca erano molte le offerte su tutte spiccava l'Astra 1.4 16v da 90cv o la Focus prima serie che però di cavalli ne aveva 75 quindi era necessario scegliere la 1.6, comunque per caso siamo finiti alla Honda consigliata da un amico che aveva appena acquistato una Civic a 5porte, ci siamo innamorati subito della linea molto filante e aggressiva nonostante la carrozzeria sw (buona parte del progetto deriva dalla joint venture con Rover), appena ci è stato fatto il preventivo l'abbiamo presa: 1.4i versione s 16v da 90 cv prezzo finale 27 milioni delle vecchie lire con aggiunta di vernice metallizzata, prezzo ottimo considerata sia la concorrenza sia il fatto che avevamo pure 3 anni di garanzia che le altre non avevano e volendo si poteva scegliere persino diesel.
Gli interni
L'auto si presenta molto bene con inserti (discutibili) di finta radica, praticamente sono gli stessi della Rover 400/45, plastiche morbide e groffate e assemblaggi per il 90% impeccabili, diciamo solo il mobiletto centrale è fonte di scricchiolii ma dopo 10 anni è più che normale, i sedili sono estremamente comodi (grazie Rover!) e rivestiti con un panno dalle fantasie tipiche giapponesi...cioè seriose, aggiungo che non è molto traspirante ma ha il pregio di essere robusto infatti non ha minimamente segni nonostante gli anni. Non posso dire la stessa cosa del volante che si è screpolato dopo 3 anni e ha richiesto una sostituzione immediata visto che sporcava le mani, la plastica è diventata porosa e si sbriciolava, le moquette ben stese e ancora in ottimo stato soprattutto il rivestimento del bagagliaio, lo spazio a bordo è abbondante forse all'epoca era la più spaziosa infatti aveva il passo più lungo, dietro in 3 si viaggia in maniera impeccabile sia per spazio sia per la conformazione del divanetto , il bagagliaio è spazioso ma piccolo rispetto alla rivali infatti con una capacità di 410/1300 litri confrontati ai 485/1450 dell'Astra o i 520/1500 di Focus precedenti può sembrare minuscolo ma vi assicuro che sono solo numeri all'atto pratico va benone.
Alla guida
il motore non si comprava di certo per prestazioni ma non nascondo che ha sempre dimostrato una certa grinta sound incluso, si tratta dell'ottimo 1.4 Honda che montavano pure le Rover, con 90cv, infatti con macchina carica e clima acceso va alla grande, i consumi sono bassi si attestano su una media di 14-15litro andando ad una andatura normale. La macchina ha un telaio concepito davvero bene, è bassa e ha le carreggiate larghe, unite poi alle ottime sospensioni a quadrilatero deformabile all'avantreno mentre quelle posteriori con un sistema a bracci multipli con elementi ammortizzanti a gas l'auto è molto stabile sia nelle curve che in rettilineo (all'epoca non erano molte ad avere sospensioni così raffinate e probabilmente non si sapeva neanche che le Rover e le Honda le montassero), lo sterzo è preciso e ha una taratura turistica, la versione di punta col 1.8 V-Tec da 170cv era tutt'altra cosa ;-), cambio perfetto e frizione forse un pò pesantina ma sostituita da poco a 170 mila km, aveva ancora l'originale!!!!!!!!
La comprerei o ricomprerei?
Non è più in commercio e non ha avuto il successo sperato (a differenza della 3 e 5 porte) in ogni caso tornando indietro la ricomprerei è stata una delle auto migliori da noi possedute, considerate che la usiamo ancora ed è in ottimo stato, la carrozzeria è perfetta, dal punto di vista dell'affidabilità non ha dato mai problemi, ha fatto solo la regolare manutenzione il cofano motore veniva aperto solo per rabbocchi e sostituzione batteria e lampade, siamo davvero contenti e la terremo a lungo, non vengono più fatte auto così purtroppo...e la stessa Honda non è più quella di 10 anni fa.
Honda Civic 1.4 i-VTEC 5 porte Comfort
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
1
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
3
Aggiungi un commento
Ritratto di stefano_d
20 aprile 2010 - 18:51
HO LETTO L'ARTICOLO E DEVO AMMETTERE CHE IL LETTORE CHE HA INVIATO QUESTA PROVA SI E' PERSO PARECCHIO NON ACQUISTANDOLA ALL'EPOCA DELLA SUA APPARIZIONE SUL MERCATO .... ANNO 1998. ERA UNA PICCOLA BMW ... SIA NELLO STILE CHE NELLA SOSTANZA DI UN TELAIO E UN GRUPPO SOSPENSIONI DAVVERO AVANZATO PER L'EPOCA, E POTEVA CARICARE TRANQUILLAMENTE UNA MONTAGNA DI PACCHI E VALIGE SENZA SCOMPORSI NEPPURE NELLE CURVE PIU' COMPLESSE. IO HO TENUTO IL MODELLO 1.4 SR PER TRE ANNI, DAL 1998 AL 2001, 75.000 Km E CON TRE FIGLI PICCINI SI PUO' IMMAGINARE L'USO CHE NE HO FATTO. DEVO AMMETTERE CHE, A TUTT'OGGI, NONOSTANTE ABBIA UNA ACCORD EXECUTIVE, RIMPIANGO LA LINEA SLACIATA E LA FACILITA' DI MANOVRA DI QUESTA SW DELLE QUALE CONFERMO MOLTI GIUDIZI GIA' ESPRESSI, CON LA SOLA NOTA NEGATIVA CHE IL MODELLO SR DAVA QUALCOSA DI PIU' ALL'INTERNO E NON SI PRESENTAVA AFFATTO SOTTO TONO COME INVECE IL LETTORE VORREBBE RAPPRESENTARE... L'HO SOSTITUITA SOLO PER MOTIVI DI SICUREZZA, LA MIA NON ERA DOTATA DI ABS E PER MANTENERE IL PREZZO DELL'USATO CHE ALL'EPOCA HONDA ASSICURAVA AI SUOI CLIENTI, IN QUANTO LA ACCORD ERA UN'ALTRA DELLE MERAVIGLIE HONDA DA POTER APPREZZARE ....
Ritratto di fanzel
26 aprile 2010 - 12:39
io non ho criticato l'auto tutt'altro....forse non ha letto bene, le uniche pecche diciamo se vogliamo definirle tali sono la finta radica (mai piaciuta) e il mobiletto centrale che un pò vibra per il resto è andata bene (sempre sottolineo), per quanto riguarda il bagagliaio non ho detto che era piccolo solo che affianco ad un astra la differenza (seppur poca) e visibilmente evidente, proprio a causa delle raffinate sospensioni posteriori la civic aveva dei passaruota particolarmente pronunciati, nonostante ciò il bagagliaio aveva dimensioni adeguate ad una sw di classe media, lei l'ha tenuta un paio d'anni noi la utilizziamo ancora e va benone :-), non sapevo piuttosto che nel progetto ci fosse la "mano di Bmw"
Ritratto di Nick89
26 ottobre 2010 - 18:11
la prova di fanzel è più che buona. Io sono in possesso della versione berlina a 5p, rispetto alla civic della prova è la versione pre-aggiornamento. Posso confermare che la qualità c'è, sopratutto paragonando le vetture della stessa classe ed anno. All'interno la finta radica puo piacere o no (a mio giudizio su una vettura così non stona ma anzi ne aumenta la sensazione di "lusso") resta il fatto che nella parte alta della plancia le plastiche sono ottime, morbide e piacevoli; mentre nella parte bassa si fanno più rigide e sottili. Il mobiletto centrale ha un aspetto povero ma almeno nella mia vettura è montato bene. I difetti maggiori secondo me, sono nella assoluta mancanza di dotazione per la sicurezza passiva (0 airbag) e niente abs. Per di più le sospensioni sono forse troppo morbide e le ruote particolarmente piccole (175/65 r 14, unica misura consentita) non la rendono agile e creano poca tenuta di strada nel bagnato specie in curva. E questo è un gran peccato visto la vettura bassa con una posizione di guida sportiva e comodissima. La mia vettura ha un motore 1.4 da 90 cv che non è grintoso ma muove bene l'auto in pianura. Inoltre non ha mai dato problemi e non ha richiesto nessuna manutenzione straordinaria. Il bagagliaio dall'apertura enorme è molto ampio anche se irregolare nella forma. I sedili (se alzata la seduta), una volta reclinati, formano un piano di carico piano. ...Una ottima vettura.
listino
Le Honda
  • Honda Civic
    Honda Civic
    da € 22.500 a € 39.700
  • Honda Jazz
    Honda Jazz
    da € 15.700 a € 20.700
  • Honda Civic 4 porte
    Honda Civic 4 porte
    da € 25.000 a € 31.200
  • Honda NSX
    Honda NSX
    da € 201.000 a € 201.000
  • Honda CR-V
    Honda CR-V
    da € 25.500 a € 40.850

LE HONDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE HONDA

  • La berlina sportiva Honda Civic Type R ha fatto registrare il miglior tempo per auto a trazione anteriore anche sulla pista portoghese. Qui per saperne di più.

  • In vendita dopo l’estate, la nuova Honda CR-V ha forme originali e tecnologia da vendere. Ampi l’abitacolo e il baule; vivace il 1.5 turbo a benzina. Qui per saperne di più.

  • La Honda CR-V, che vedremo nelle concessionarie a ottobre 2018, ha un'ossatura più rigida, sospensioni inedite e una nuova trazione integrale. Qui per saperne di più.

Honda Civic usate