Kia Picanto 1.0 Style AMT

Pubblicato il 4 agosto 2021
Ritratto di 350z
alVolante di una
Nissan 350 Z 3.5 V6 Lev 2
Kia Picanto
Qualità prezzo
3
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
5
Confort
5
Motore
2
Ripresa
3
Cambio
2
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.1666666666667
Perchè l'ho comprata o provata
E' l'auto di mia madre. Ha scelto questo modello perché non voleva cambiare le marce e perché voleva un modello che non fosse troppo largo, per non avere difficoltà a parcheggiarla nel box auto
Gli interni
Migliori della concorrenza, di molto. Ottimi materiali, ottime plastiche, grande display touch screen da 8" completo di Android Auto Wireless (che funziona perfettamente in modalità wirless anche con un vecchissimo smartphone di mia madre!) + oled centrale, ottimo l'impianto stereo sia per ricezione che per potenza, telecamera retromarcia (ben fatta), 4 alzacristalli elettrici, molto valido il climatizzatore manuale, comandi tutti facilmente raggiungibili, il sensore luce per l'accensione automatica dei fari funziona bene, sedili e volanti ben regolabili, specchietti elettrici richiudibili elettronicamente. La qualità è alta per essere una citycar, soprattutto se confrontata con la Aygo/C1/108: tra le 2 versioni con cambio automatico ci sono circa 800 euro di vantaggio a favore della Aygo ma la differenza di qualità tra i 2 veicoli è a dir poco abissale.
Alla guida
Promossi a pieni voti sospensioni, assetto, freni (4 freni a dischi belli potenti, fantastici per essere di una citycar) e la frenata d'emergenza. Bocciato il motore (troppo pochi 67 cv, così come sono pochi i 71 cv della Aygo, che ho guidato per confronto) e il cambio robotizzato a 5 rapporti (e privo di palette al volante): se guidato in modalità automatica e non manuale, durante il cambio marcia (da marcia più bassa a marcia più alta) si avverte il "singhiozzo" del cambio marcia, molto fastidioso. Si può evitare il problema cambiando manualmente ed avendo l'accortezza di sollevare il piede dall'acceleratore prima del cambio marcia, ma per chi vuole una guida automatica non c'è soluzione al difetto (nota: ho provato la Aygo e il suo robotizzato ha un difetto analogo, anzi peggiore). In modalità manuale trovo scomoda la scelta della leva: si spinge per aumentare marcia, si tira per scalare (trovo più intuitiva la configurazione opposta usata ad esempio dalla Giulietta TCT). Kia avrebbe dovuto adottare un doppia frizione o un cvt al posto di questo robotizzato. Consumi? 15 km/l con guida in città, 16 km/l in extraurbano, ma ho fatto pochi km per potervi confermare queste cifre (che probabilmente miglioreranno dopo il primo cambio olio). In questa configurazione l'auto è adatta ai neopatentati.
La comprerei o ricomprerei?
L'auto è di mia madre e lei la ricomprerebbe (comprata nuova a 13600 Euro, rottamando una vecchia auto e senza incentivi statali). Gli unici difetti (motore e cambio) erano ben noti prima dell'acquisto, avendo potuto provare l'auto per tempo. Considerate le sue esigenze, trovo che l'auto sia perfetta per lei e lei ne è felicissima. L'opzione cambio robotizzato si fa pagare, se non avete questa esigenza molto meglio puntare sul motore da 100 cv con cambio manuale (il 100 cv ad oggi non è possibile averlo con il cambio robotizzato). Sorpreso piacevolmente dall'elevata qualità generale (interni, esterni e dotazione), i 7 anni di garanzia fanno dormire sonni tranquilli. L'allestimento style è un ottimo compromesso tra dotazione e costi, troppo cheap invece l'allestimento base Urban che renderà anche più difficile rivenderla.
Kia Picanto 1.0 Style AMT
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0


Aggiungi un commento
listino
Le Kia
  • Kia Rio
    Kia Rio
    da € 16.350 a € 21.900
  • Kia Sportage
    Kia Sportage
    da € 25.500 a € 41.000
  • Kia ProCeed
    Kia ProCeed
    da € 31.050 a € 35.800
  • Kia Stonic
    Kia Stonic
    da € 16.750 a € 24.750
  • Kia Ceed Sportswagon
    Kia Ceed Sportswagon
    da € 25.800 a € 37.250

LE KIA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE KIA

  • La Kia EV6 è la prima crossover della casa nata per essere solo elettrica. È spaziosa e nella versione da 325 CV va forte senza essere “impegnativa” e ha tanta tecnologia. Così così, però, i due bagagliai... Qui per saperne di più.

  • La Kia espone all’IAA di Monaco la Sportage, quinta generazione della suv, che per la prima volta viene proposta in una versione specifica per l’Europa. Qui per saperne di più.

  • Il Blind-Spot View Monitor della nuova Kia Sorento si serve di telecamere installate negli specchietti retrovisori per riprendere i cosiddetti angoli ciechi. Qui per saperne di più.