Kia Venga 1.4 GPL Active

Pubblicato il 1 agosto 2016
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
5
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.5
Perché l'ho comprata o provata
ho comprato questa vettura per sostituire la ford cmax che possedevo dopo vari problemi con fap e turbina ho deciso di provare il gpl.
Gli interni
interni semplici e lineari non imbottiti ma solo tanta plastica fatta bene che per l esperienza che ho avuto meglio una buona plastica che un imbottitura che si scolla con il sole. sediolini comodissimi e confortevoli .
Alla guida
alla guida l auto risulta molto regolare sia per la parte degli ammortizzatori che come posizione di guida alta e ben visibile anche se a volte i montanti impediscono un po la visuale sulle rotatorie. il motore fino ai 3000 giri è pigro dopo di che butta fuori la sua cattiveria adoperando molto il cambio.sull autostrada ha bisogno di una marcia in piu infatti sulla mia versione active non prevede il cambio a 6 marce brutta pecca siccome dopo i 4000 giri il motore si fa sentire troppo. io non sono un viaggiatore ma cgi viaggia gli consiglio la 6 marcia. consumi ? con un pieno che adesso sono 18 euro piu un 2 euro di benzina per l accensione e il passaggio da gas a benzina che non avviene imminentemente percorro 450km
La comprerei o ricomprerei?
la ricomprerei però con cambio a 6 marce cmq sono soddisfatto.
Kia Venga 1.4 GPL Active
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
3
0
1
1
VOTO MEDIO
3,3
3.333335
6
Aggiungi un commento
Ritratto di davitonin
3 agosto 2016 - 20:00
1
Monovolume simpatica, cuginetta della Hyundai ix20, quindi molto versatile, sbarazzina, e deve accomodare discretamente 4 occupanti (forse 5 con riserva); il bagagliaio deve essere uno spettacolo, in un veicolo con poco più di 4m di lunghezza, davvero sorprendente. La prova potrebbe essere un po meno superficiale. Saluti.
Ritratto di raffaele13
11 agosto 2016 - 12:01
ciao effettivamente sono stato superficiale ..... bagagliaio mi ha stupito per la grandezza dell auto e ci sarebbero altre cose da dire ma con calma farò un altra recensione anche perché ho percorso solo 1500 km a 20000 ne riparliamo anche per capire se ci sono difetti oltre tutti questi pregi.
Ritratto di davitonin
11 agosto 2016 - 12:13
1
Ok, tranquillo, se ha voglia, ho pubblicato alcune prove in questo blog: http://proveautomobilistiche.blogspot.it/#sthash.u8aeklWJ.dpuf Li ho messo altre foto. A presto.
Ritratto di Abacus
3 settembre 2016 - 00:50
La Kia Venga è ancora un pezzo unico nello zoo mondiale dei modelli di auto. La sua lunghezza la rende ancora sopportabile nel traffico urbano, mentre la stessa lunghezza ritorna appena sufficiente nel traffico autostradale, dove la lunghezza dell’interasse stabilizza. La sua altezza la rende speciale come volumetria di aria interna, con spazio buono per cinque persone, ed una accessibilità felice per le persone d’età, le uniche nel nostro tempo che anche hanno denaro da spendere senza il fastidio delle rate. Con il motore a benzina, la rumorosità è eccellente. Per via d’esempio, BMW 3 e 5 sono carrette, e solo la preziosa serie 7 regge il confronto. La scocca è silenziosa, tanto che una matita che rotola in basso induce a frenare, risolvere, e ripartire. L’assistenza (io scrivo per Torino) è assolutamente impeccabile come garbo e velocita, eppure a prezzi normalissimi secondo i comuni canoni. Adesso i progettisti, in una crisi di autolesionismo, hanno riprogettato la vettura senza il cambio automatico, invece dia estenderle i benefici dell’ibrido. Invece si sono sfogati su modelli da cinque metri, ripprogettati per la prateria, dove l’ibrido non serve a niente. Oso sperare che qualche altro costruttore vorrà occupare un posto lasciato libero, progettando una vettura ancor corta in città, e appena buona per autostrada, alta e comoda, motore silenzioso a benzina, cambio automatico e trasmissione ibrida estesa, e accessori di qualità (telecamere e navigatore).
Ritratto di raffaele13
15 maggio 2018 - 20:45
Dopo 2 anni e 30mila km ho capito che questa auto è piena di difetti. 1 ammortizzatori posteriori da suicidio, quando si va su strada dissestata salta dietro. 2 avantreno rumoroso hanno apportato una modifica alle pinze dei freni con un miglioramento del 30% 3 scricchiolii sparsi per le plastiche e cinture di sicurezza rumorose 4 coprileva cambio cambiato 2 volte si rompe nelle pieghe. 4 cofano non montato in asse non sono riusciti a sistemarlo Insomma un cesso che cammina. Deluso
listino
Le Kia
  • Kia Sorento
    Kia Sorento
    da € 47.000 a € 51.000
  • Kia Ceed Sportswagon
    Kia Ceed Sportswagon
    da € 20.750 a € 30.750
  • Kia Ceed
    Kia Ceed
    da € 19.750 a € 29.750
  • Kia Soul
    Kia Soul
    da € 18.000 a € 37.000
  • Kia Venga
    Kia Venga
    da € 15.750 a € 19.300

LE KIA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE KIA

  • Kia Proceed e Sportage sono le protagoniste dello stand della casa coreana al Salone di Parigi. Ne discutiamo con l'amministratore delegato di Kia Motors Company Italy.

  • L’idea di base è quella di essere filante come una coupé pur risultando pratica come una wagon. Ecco la prima shooting brake della casa coreana, la Kia Proceed.

  • La Kia Sportage si rinnova e, con il 2.0 a gasolio da 185 CV abbinato a un piccolo motore a corrente, è confortevole e vivace. Esposte ai piccoli urti le luci nel paraurti posteriore. Qui per saperne di più.