Pubblicato il 10 maggio 2012

Listino prezzi Lancia Musa non disponibile

Ritratto di ema76
alVolante di una
Volvo V60 D3 Business Geartronic
Lancia Musa
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
5
Motore
3
Ripresa
3
Cambio
3
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.1666666666667
Perché l'ho comprata o provata
L’auto in oggetto è stata acquistata nel marzo 2009, abbiamo percorso ad ora 35.000 km. Allestimento Platino (top di gamma, se tralasciamo il costoso poltrona frau), con i seguenti accessori di serie: cerchi in lega da 15”, fendinebbia, specchi elettrici e sbrinabili, vetri posteriori oscurati, sedili in pelle/alcantara con braccioli indipendenti per sedili anteriori, regolazione in altezza e lombare (ambedue i sedili), bracciolo posteriore con portaoggetti, sedile posteriore scorrevole, frazionamento sedile in tre zone distinte, 3 poggiatesta posteriori, cinture di sicurezza regolabili in altezza, 6 airbag, ABS con EBD, ESP, tetto apribile in cristallo (anteriore e posteriore, apertura solo anteriore) con tendine indipendenti, hill holder (blocca l’auto nelle partenze in salita), 4 vetri elettrici e chiusura con telecomando, clima automatico bi-zona, volente e leva cambio rivestiti in pelle, autoradio Blaupunkt, con CD e 6 altoparlanti. Alla dotazione di serie abbiamo aggiunto: cambio automatico robotizzato DFN a 5 rapporti, sistema multimediale Blue&Me, ruotino di scorta (in luogo al solito kit di riparazione gonfiaggio), presa 12v anche nel bagagliaio, cruise control, sensori parcheggio posteriori. Garanzia 5 anni. Prezzo all’epoca di listino, così accessoriata 23.000 euro, scontata poi a 20.000.
Gli interni
Posizione di guida molto comoda, rialzata, sterzo leggerissimo (con city), pedale freno ben modulabile, essendo priva di frizione posso solo dire che è poco stancante in città e nel traffico, anche percorrendo svariati km di seguito. Abitabilità interna al top, 2 adulti e 2 bambini con bagagli al seguito (2 valige medie, 2 trolley, 1 passeggino e un borsone) stanno comodi, il fatto di avere i sedili scorrevoli permette di sfruttare davvero bene il bagagliaio, che se non ricordo male arriva a 400 litri di capacità, e viste le dimensioni esterne (poco sopra i 4 metri) sono da prima della classe… Finiture e maleriali interni: I materiali sono di buona qualità, le plastiche dei pannelli porta discrete, ottima la pelle, ottima fattura e comodità per i sedili (sia anteriori che posteriori…. Anzi forse ancora meglio i posteriori). Plastica cruscotto di buona qualità, morbida, 2 vani davanti al guidatore e passeggero, rivestiti in “vellutino” internamente, peccato non siano refrigerati. Per quanto riguarda gli assemblaggi tranne una piccola imperfezione di allineamento plastiche sopra il vano portaoggetti a vista lato passeggero, sono di buona fattura. Blu&me: Ottimo il sistema multimediale del gruppo Fiat, pur scontando il peso degli anni (è stato uno dei primi sistemi montati di serie). Dall’acquisto ad oggi ho effettuato un paio di upgrade del software (prelevabile dal sito del costruttore) e non ho mai avuto problemi con cellulari e smartphone, anche di ultima generazione, anche con sistemi symbian o android o bada, riconosce perfettamente i comandi vocali, la rubrica, le chiavette mp3 usb, anche da 8gb. Ottimo anche il microfono nelle chiamate telefoniche. Clima: Molto valido il climatizzatore bizona, (anche se la funzione bizona non la utilizzo mai), impostando i gradi e messo in “full auto” potete dimenticarlo… dirige l’aria in modo intelligente, e rinfresca velocemente l’auto (considerando il colore nero della carrozzeria e il tetto in vetro)
Alla guida
Le prestazioni sono da auto di famiglia, ne scadenti ne entusiasmanti, la utilizziamo per percorsi sia cittadini che extraurbani, e saltuariamente percorsi autostradali… Ottimo il confort a bordo, sia a livello di rumore che di abitabilità interna, punto forte di questa auto. I consumi reali sono nella media di 14km/l, con un utilizzo al 50% cambio in manuale e 50% in automatico con funzione Economy. In autostrada a velocità da codice regala belle soddisfazioni sia lato consumi che confort acustico. Le sospensioni assorbono bene le buche, anche se quelle posteriori sono più rigide, in particolare quando si passa su binari o giunzioni dei ponti autostradali, o in caso di pieno carico. Ottima la tenuta di strada, ricordo forse un paio di interventi dell’Esp su fondo bagnato in autostrada (mi pare in A10 verso Genova). Ottima e sincera la franata, anche con impianto caldo e sfruttato in discesa.
La comprerei o ricomprerei?
Consiglio la musa a chi cerca una vettura, non ingombrante, con un buon spazio interno, anche come unica auto di famiglia. Bel design, interno lussuoso, vettura chich. Il progetto non è dei più recenti ma a mio avviso è ben riuscito, forti sconti sull’acquisto e una buona tenuta del prezzo come usato sono un altro punto a favore. La ricomprerei magari con DFN a 6 marce (o doppia frizione meglio ancora) e uno dei motori del gruppo fiat 1.4 tjet da 120 cv. Sarebbe per me perfetta
Lancia Musa 1.4 16V Platino DFN
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di gig
21 maggio 2012 - 18:42
Prova sufficiente!
Ritratto di giuseppe26
21 maggio 2012 - 20:46
prova discreta; auto STUPENDAAAAAAAAAAAAAAAAA anche se la preferisco col 1.3
Ritratto di gio.G
21 maggio 2012 - 21:38
20
......auto semplicemente MERAVIGLIOSA. Clicca sul mio profilo per vedere la mia prova. Io ho una 1.4 95 cv del 2006. :) Sono d accordo con te su tuuto, tranne il motore (che a mio avviso è lento e poco vivace e il microfono del bluethoot. O chiamo gente sorda, o non è dei migliori! Poi il navigatore ha una grafica vecchiotta!)
Ritratto di fabri99
26 maggio 2012 - 17:56
4
L'auto non mi piace: è costosa, vecchiotta, bruttina, (IMHO) "finta-chic"... Non ha un granchè senso... Certo, sarà una buona e piccola monovolume chicchettosa e molto curata davvero iperaccessoriata e piena di inutilissime ma accattivanti chicche, ma per quasi 25.000€, se la possono tenere. Ciao ;)
Ritratto di bmw73
22 giugno 2012 - 16:54
però con il cambio automatico a 5 rapporti nasconde lì la sua eleganza
Ritratto di volvo
20 agosto 2012 - 21:33
problemi al cambio dfn???
listino
Le Lancia
  • Lancia Ypsilon
    Lancia Ypsilon
    da € 13.800 a € 19.850

LE LANCIA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE LANCIA

  • Uno slogan che fece la fortuna della Y10, proposta come l'utilitaria di lusso: "piace alla gente che piace" diceva lo spot del 1987, che utilizzava alcuni volti noti di quegli anni, tra cui attori, registi, sportivi e cantanti famosi.

  • Tre nuovi allestimenti per la citycar torinese Lancia Ypsilon, in offerta a partire da 9.500 euro.

  • La nuova versione Mya è la più sfiziosa nella gamma della Lancia Ypsilon: cerchi in lega e sedili specifici in Alcantara e tessuto.