Opel Corsa 1.2 3 porte Sport Easytronic

Pubblicato il 18 agosto 2009
Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perché l'ho comprata o provata
L'Opel Corsa 1.2 benzina modello Sport che ho comprato nel gennaio 2007 è stato un amore a prima vista, avevo necessità di cambiare macchina e anche rapidamente e con un budjet di 13.500 euro circa, sconti inclusi, ho trovato in questa piccola auto un ottimo compromesso tra comfort, robustezza e look aggressivo ad un prezzo decisamente ragionevole.
Gli interni
Gli interni nella versione sportiva sono ben fatti, si ha l'impressione di sedersi nell' Astra (la sorella maggiore) e ciò è dovuto ai sedili avvolgenti, le cui spallette non si deformano col tempo, ma anzi danno un ottimo supporto in curva. Le plastiche ben assemblate e di qualità sicuramente non mediocre sono piacevoli a vedersi, ma dopo un po' di chilometri ci si può aspettare qualche cigolio, soprattutto per chi si imbatte spesso in fondi sconnessi. Ottimo è il pacchetto luci che conferisce un tocco di maggior importanza all'abitacolo, ma per quanto riguarda lo spazio dietro, si sta comodi solo in due. Il lunotto posteriore non è molto ampio: limita un po' la visuale nei parcheggi in retromarcia. Ottimo l'impianto stereo di serie.
Alla guida
Il motore che ho scelto per la mia Opel, un 1.200 cc a benzina da 80 CV, non rende omaggio purtroppo al suo assetto decisamente sportivo. La "casa" forse per motivi di consumo ha fissato la coppia massima a 4.000 giri al minuto, e ciò rende la vettura scarsamente reattiva nei sorpassi e poco scattante in città. A bassi regimi infatti si ha spesso l'impressione di pigiare a vuoto l'acceleratore senza un'adeguata risposta del motore; non ne parliamo poi se si accende il condizionatore: si è costretti in quel caso a camminare sempre con marce più basse per avere una maggiore reattività del veicolo. Non ci si può di contro lamentare delle sospensioni rigide e dello sterzo più reattivo (in dotazione col pacchetto "sport") che conferiscono alla macchina nel complesso una buona tenuta di strada e una discreta precisione nel seguire la traiettoria impostata dall'automobilista. Accettabili quindi anche per i più severi sono il beccheggio ed il rollio dell'auto che tendono inesorabilmente ad aumentare via via... Un consiglio? Meglio senza ombra di dubbio le versioni turbodiesel da 90 e 125 CV sia per prestazioni che consumi: certo, in questo caso siamo poco al di sotto dei 19.000 euro di spesa. A voi la scelta.
La comprerei o ricomprerei?
Se tornassi indietro, opterei sicuramente per una motorizzazione più briosa, avrei così una maggior ripresa fuori e dentro la città e magari consumi contenuti, unendo in questo modo l'utile al dilettevole. E' un auto questa giovanile e dalla linea che piace, e che non stufa facilmente, e anche se le tre porte sono sinonimo di sportività e carattere, può risultare una scelta vincente quella di scegliere la versione da cinque, aggiudicandosi così un'auto più versatile e più commerciale.
Opel Corsa 1.2 3 porte Sport Easytronic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
2
Aggiungi un commento
Ritratto di Mikael
18 agosto 2009 - 00:30
:)
Ritratto di Christaylor67
18 agosto 2009 - 18:22
E' sportiva al punto giusto, Sempre in sicurezza se ha l'ESP!, Ma se la memoria non m'inganna, Dovrebbe avercelo di serie. vista la bassa cilindrata il cruise control non ce lo farei mettere, ma chissa'... puo' sempre servire, Forse. hai dato 5 stelle alla frenata? AZZ.. per una 1.2 sport con freni a tamburo posteriore?.. sicuro?, BELLA MACCHINETTA COMUNQUE.
Ritratto di Mikael
19 agosto 2009 - 14:50
Hai ragione, i freni a tamburo sembrano meno effcienti e "obsoleti", ma non dimenticare il peso dell'auto di 1400 kg circa e oltretutto ben distribuito. Diciamoci la verità è un risparmio per la Casa che poverina offre di serie, come hai ben ricordato, l'ESP! ;) ...Di frenate brusche ne ho fatte...Funzionano e la macchina a velocità ridotte con tutto l'ABS si ferma in uno spazio decisamente apprezzabile! Un Saluto! :)
Ritratto di giuseppe soricaro
20 agosto 2009 - 17:36
credo ci sia un voto abbondante per il confort e per lo sterzo
Ritratto di Sojola
29 agosto 2009 - 13:47
premetto che anch'io sono un felice possessore della Corsa 1.2 Enjoy....ma provenendo da una Fiat Bravo 1.2 16v, sono rimasto deluso dal motore che ,nonostante gli stessi 80 cv della Bravo, è seduto...quando si accellera a fondo sembra quasi chi "affoghi". bisogna dargli gas progressivamente e se si vuole sorpassare bisogna scalare anche di 2 marce... cmq la macchina resta ben costruita e solida(forse anche troppo visto il peso) servirebbe un piccolo turbocompressore.... Anche se ha i freni a tamburo posteriori la frenata è ottima e la tenuta di strada pure.... anch'io la ricomprerei con un motore molto più brioso...
Ritratto di giuggio
5 ottobre 2009 - 16:30
è vero. Ho provato nel fine settimana una corsa 1200 e una 1400. Nessuna delle due è brillante, ma la 1200, in quinta, riprende solo se la strada è in discesa! per muoverti un po' di fretta devi usare il cambio come un disperato. La 1400 va senz'altro meglio. Anche se, ripeto, la brillantezza è un'altra cosa.
listino
Le Opel
  • Opel Mokka X
    Opel Mokka X
    da € 23.250 a € 33.150
  • Opel Crossland X
    Opel Crossland X
    da € 18.000 a € 27.600
  • Opel Karl
    Opel Karl
    da € 13.420 a € 13.720
  • Opel Grandland X
    Opel Grandland X
    da € 27.000 a € 39.600
  • Opel Insignia Country Tourer
    Opel Insignia Country Tourer
    da € 40.900 a € 44.400

LE OPEL PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE OPEL

  • Sono 90 le versioni di modelli Opel che rispettano già oggi i futuri limiti sulle emissioni Euro 6d Temp in vigore da settembre 2019. Qui per saperne di più.

  • Sorella della Citroën Berlingo, questa nuova Opel Combo è disponibile in due lunghezze e si può avere anche a 7 posti.

  • Domande a tutto campo per l'amministratore delegato della General Motors Italia: dalla suv di medie dimensioni Grandland X, alla versione sportiva dell'Astra GSi, senza tralasciare le alimentazioni alternative.