Opel Adam 1.4 Jam

Pubblicato il 12 agosto 2014
Ritratto di TeoRaffa
alVolante di una
Citroën DS3 1.4 VTI 16V 95 CV Chic
Opel Adam
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
5
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
3
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.6666666666667
Perché l'ho comprata o provata
Chapeau Opel. Solo così si può dire alla casa tedesca dopo aver acquistato il gioellino Adam. Il motore è il 1.4 benzina da 101cv, l'allestimento Jam. Cerchi in lega da 17 pollici, bi-color e una serie di accessori utili a vivere al meglio questo piccolo bolide.
Gli interni
Gli interni sono davvero degni delle sorelle maggiori Opel. Nel mio caso, i rivestimenti bianchi che contornano la macchina rendono ancora più onore alla luminosità offerta dal tetto panoramico. La strumentazione è ben definita, le spie e gli indicatori principali sono tutti ben leggibili e visibili (non tutte le auto nuove li hanno, ve lo assicuro). Menzione importante al sistema Intellink: una bomba per la musica, molto comodo per il telefono. Tradotto? Optional da prendere al volo.
Alla guida
Girata la chiave, il motore da 101cv parte e inizia a spingere bene dopo i 3000 giri. Piccola pecca il cambio a 5 marce: leveraggio preciso fino all'esasperazione e frizione un pelo lunga. La cambiata risulta essere poco fluida, ma per la guida da città è più che buona. Se si accelera la musica cambia: il motore spinge molto bene coadiuvato da una tenuta di strada impressionante; l'esp non intralcia mai l'azione delle ruote e il divertimento è assicurato. Rumorosità sotto controllo, praticità massima. In città Adam si destreggia magistralmente: il tasto city aiuta nella manovre, i sensori di parcheggio con il sistema di assistenza al parcheggio tolgono l'ansia da ammaccatura. In autostrada il comfort è buono, bisogna tenere conto dell'assetto rigido dell'auto sulle lunghe distanze.
La comprerei o ricomprerei?
L'acquisto è fantastico, la possibilità di personalizzazione pure a prezzi buoni. Consiglio personale: se potete, fate un test drive. Non vi deluderà.
Opel Adam 1.4 Jam
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
2
3
1
3
VOTO MEDIO
3,1
3.083335
12
Aggiungi un commento
Ritratto di Necchi
13 agosto 2014 - 12:06
Premesso che l Adam mi piace da morire.. ma 101 cavalli coi cerchi da 17.... io son dell idea che con i 16 vada meglio.
Ritratto di TeoRaffa
13 agosto 2014 - 17:33
Guarda ho avuto la possibilità di provare solo quelle con i 17 pollici. So che un fattore abbastanza penalizzante rimane il costo degli pneumatici rispetto ai 16. Alla guida sarebbe interessante fare il confronto.
Ritratto di Flavio Pancione
14 agosto 2014 - 09:33
7
Ci azzeccano poco su un auto così piccola. Tra 16 e 17 può guadagnare un pochino di feeling e niente più. Un Po di differenza potrebbe farla la larghezza del battistrada che rallenta un pelo la velocitá ma chissene frega.. Direi piuttosto di scegliere a proprio gusto i cerchi senza questi inutili grattacapi
Ritratto di Moreno1999
13 agosto 2014 - 13:05
4
Bellissima la Adam, la adoro gialla con il tetto nero o blu con il tetto bianco (come da foto)
Ritratto di cris25
13 agosto 2014 - 14:54
1
non me ne frega del fatto che risulta una copia dell'utilitaria italiana! Certo è che la prova la potevi fare più completa, elencando le doti di guida e i consumi oltre alle tue impressioni...
Ritratto di TeoRaffa
13 agosto 2014 - 17:31
Se avessi voluto fare una recensione dell'Adam come copia della 500 avrei citato la Fiat subito, ma non mi sembra corretto nei confronti di una concorrente. Sono un lettore del giornale, non un tester. Mi sembra di aver dato le informazioni che ritengo più utili, non quelle per forza più giuste. Sono d'accordo, non ho scritto i consumi, ma mi sembra che le doti di guida siano state sottolineate eccome. Ho scritto apposta che consiglio il test drive perchè le mie sensazioni non sono per forza quelle di un lettore come puoi essere tu.
Ritratto di Necchi
13 agosto 2014 - 18:23
Sara' anche una copia della 500, come dite, ma a me non sembra. Quando la vedi la riconosci a colpo d occhio..
Ritratto di TeoRaffa
13 agosto 2014 - 18:47
Nono ma infatti io la 500 neanche l'ho pensata, men che meno penso sia Adam una copia. Macchine valide ma completamente diverse per più motivi. Solo la misura le accomuna abbastanza.
Ritratto di MatteFonta92
13 agosto 2014 - 20:14
3
Capisco che tu sia entusiasta dell'acquisto, ma a me questa più che una prova pare una pubblicità, praticamente non fai altro che lodare l'auto dalla prima all'ultima riga! Detto questo, circa un anno fa stavo scegliendo l'auto che avrei acquistato ed ero indeciso tra la Adam e la 500. Alla fine ho scelto la Fiat, perché esteticamente la trovavo (e la trovo tutt'ora) molto più riuscita della Adam, nonostante la tedesca avesse degli interni qualitativamente migliori. La 500 inoltre ha un assetto meno rigido, è più corta (cosa che aiuta nei parcheggi) e leggera e soprattutto era disponibile anche in versione a GPL (che sulla Adam è arrivato poco tempo dopo). Io non mi sono pentito dell'acquisto, e se tu sei contento della tua nuova Adam buon per te, goditela! ;-)
Ritratto di Necchi
13 agosto 2014 - 21:18
Probabilmente io non sono bravo a leggere, ma nella recensione mi pare d aver letto cambiata poco fluida e frizione un pelo lunga, quindi nn mi sembra che abbia lodato in tutto e per tutto l auto, da far sembrare la rece una pubblicita' come tu affermi.
Pagine
listino
Le Opel
  • Opel Adam
    Opel Adam
    da € 11.900 a € 21.200
  • Opel Zafira
    Opel Zafira
    da € 27.600 a € 35.300
  • Opel Crossland X
    Opel Crossland X
    da € 17.400 a € 28.300
  • Opel Corsa
    Opel Corsa
    da € 12.750 a € 19.400
  • Opel Mokka X
    Opel Mokka X
    da € 22.950 a € 32.850

LE OPEL PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE OPEL

  • Sono 90 le versioni di modelli Opel che rispettano già oggi i futuri limiti sulle emissioni Euro 6d Temp in vigore da settembre 2019. Qui per saperne di più.

  • Sorella della Citroën Berlingo, questa nuova Opel Combo è disponibile in due lunghezze e si può avere anche a 7 posti.

  • Domande a tutto campo per l'amministratore delegato della General Motors Italia: dalla suv di medie dimensioni Grandland X, alla versione sportiva dell'Astra GSi, senza tralasciare le alimentazioni alternative.