Peugeot 206 base

Pubblicato il 31 maggio 2010

Listino prezzi Peugeot 206 non disponibile

Ritratto di GL91
alVolante di una
Peugeot 206 1.1 3 porte XT
Peugeot 206
Qualità prezzo
3
Dotazione
4
Posizione di guida
3
Cruscotto
5
Visibilità
3
Confort
4
Motore
3
Ripresa
3
Cambio
2
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
4
Media:
3.3333333333333
Perchè l'ho comprata o provata
Nel 2002 la nostra vecchia Fiat Ritmo ci ha abbandonato e, avendo bisogno di una nuova auto in famiglia, e visto che siamo solo in tre e la usiamo prevalentemente in città, la scelta è caaduta su questa 206 3 porte con un economo 1.1 da 60 cavalli, nella versione XT, la più accessoriata, che prevedeva clima, fendinebbia, ABS con due airbag, radio con comandi al volante (cui abbiamo fatto aggiungere il lettore CD), specchietti elettrici, sedile e volante regolabili in altezza.
Gli interni
La qualità dei materiali è buona, le plastiche del cruscotto non sono troppo rigide pur non essendo di lusso e gli accoppiamenti sono precisi, mentre i rivestimenti di cambio e volante tendono a scolorire. La mia ha di serie gli interni in velluto, belli, ma d' estate trattengono il calore in maniera impressionante. Dietro lo spazio per le gambe è buono, e in due si sta comodi, ma in tre il passeggero centrale ha tra i piedi il tunnel. L' impianto audio è di buon livello e il cassetto portaoggetti è molto ampio, cosa che non si può dire del bagagliaio, appena sufficiente. I vani portaoggetti nell' abitacolo non sono pochi. In sostanza superiori alla media delle utilitarie di quel periodo.
Alla guida
La tenuta di strada è buona, l' auto non si scompone nemmeno sui curvoni e non si avverte sottosterzo (vista anche la potenza bassa), risultando perfino divertente. Lo sterzo è leggero in città, ma non precisissimo alle velocità autostradali, e costringe a frequenti correzioni. La frenata è ben modulabile, resistente, e con spazi d' arresto nella media. Il motore spinge bene solo dai 1600 giri, prima è abbastanza fiacco, e nelle salite o col clima acceso va in difficoltà, in compenso consuma veramente poco. La nota peggiore è il cambio: tende ad impuntarsi troppo spesso, e la frizione stacca molto in alto, troppo per i miei gusti, anche se col tempo ci si abitua. La visibilità è scarsa in retromarcia, me i retrovisori sono grandi e aiutano. Il comfort è più che buono, anche se col tempo la riposta sulle sconnessioni sta diventando più secca.
La comprerei o ricomprerei?
Con un motore leggermente più pronto si, anche se quel cambio è veramente fastidioso.
Peugeot 206
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
5
1
1
0
0
VOTO MEDIO
4,6
4.57143
7


Aggiungi un commento
Ritratto di condor1
7 giugno 2010 - 12:47
La 206 è una vettura dalla linea sportiva!! e per renderla ancora gradevole potresti personallizarla un po magari con cerchi in lega sportivi assetto sportivo vetri scuri!!!! Cosi nonostante età sarebbe ancora molto gradevole!!!!pensaci!!!
Ritratto di amazing_tvr
8 giugno 2010 - 15:18
come si fa a personalizzare un 1.1. Bella auto..ci mancherebbe altro, però se proprio devo "acchittare" (come si dice da queste parti) una macchina preferisco farlo con un motore diverso!
Ritratto di GL91
9 giugno 2010 - 15:36
Sono d' accordo. Cmq l' auto ha bella linea già di suo, e se dovessi spenderci soldi lo farei solo per manutenzione o per un bel navigatore satellitare!! (in realtà non li spenderei aspettando di comprarne una tutta mia)
Ritratto di Pasquale_62
8 giugno 2010 - 22:48
Peugeot più riuscite, a mio parere nell'ultimo decennio. Non a caso dopo 12 anni è ancora in listino. Purtroppo hai sbagliato motore. Sulla C3 di mia zia consuma parecchio, in città è difficile fare più di 10 km/l pur adottando una guida economica. E le prestazioni sono modeste. Facevi bene a prendere il 1.4 HDi o il 1.4 16V da 88 cavalli, il migliore all'epoca. Dopotutto era l'unica auto di famiglia. Approposito quanti km ha sulle spalle la tua 206 ?
Ritratto di GL91
9 giugno 2010 - 15:31
Ha circa 90000 km. Cmq sui consumi devo darti torto, anzi, insieme alla silenziosità i bassi consumi sono una caratteristica peculiare del motore,il cui unico problema è la ripresa un pò fiacca sotto i 2000 giri. Per i motori il 1.4 16v non era ancora a listino in quel periodo, ma la versione 8v da 75 cv la prendemmo in considerazione. Poi i bassi consumi, visto che la usiamo prevalentemente in città, ci fecero propendere per il 1.1. Oltretutto in famiglia non siamo maniaci della velocità, le mie lamentele riguardavano principalmente la guida in salita e col clima acceso.
Ritratto di condor1
10 giugno 2010 - 18:26
BE LA MIA C3 CONSUMA POCO, ANCHE SUI 20 A VOLTE(COSI DICE IL COMPUTER DI BORDO)!!! IL MOTORE NON sara chi sa che ma è onesto e permette di viaagiare in autostrada molto bene!!!!
Ritratto di condor1
10 giugno 2010 - 18:27
comunque un simile aggiornamento come ti ho detto io non verrebbe tanto, con poco piu di 700 euro fai tutto!!!!!poi dipende quanto tempo hai ancora in mente di tenerti l auto!!
Ritratto di P206xs
18 giugno 2010 - 19:04
1
Io ho sia la 1.6 di cui ho scritto la prova, che una 1.1 xr il basone, concordo su molti aspetti della tua prova tra cui: i consumi contenuti, la scarsità di cavalli in salita e nei sorpassi ed il cambio che si impunta. NON concordo sull'impianto audio della "casa" una vera scarsità...tanto che sul 1.6 ho fatto togliere tutto e montato casse e stereo io. Cmq la prova è scritta bene!! CIAO
Pagine
listino
Le Peugeot
  • Peugeot 2008
    Peugeot 2008
    da € 21.050 a € 43.850
  • Peugeot Rifter
    Peugeot Rifter
    da € 22.000 a € 30.500
  • Peugeot 3008
    Peugeot 3008
    da € 29.000 a € 52.280
  • Peugeot 108
    Peugeot 108
    da € 12.530 a € 15.730
  • Peugeot 508 SW
    Peugeot 508 SW
    da € 32.330 a € 53.880

LE PEUGEOT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE PEUGEOT