Renault Clio 1.5 dCi 90 CV Energy EDC

Pubblicato il 15 febbraio 2019
Ritratto di Benky
alVolante di una
Renault Clio 1.5 dCi 90 CV Energy EDC
Renault Clio
Qualità prezzo
3
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
3
Visibilità
4
Confort
5
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
4
Media:
4.1666666666667
Perché l'ho comprata o provata
Dopo essere stato trasferito a lavoro, in una sede a 70 km di distanza da casa, ho deciso che avevo bisogno di una macchina "macina-km" che consumasse poco e fosse comoda, avesse il cambio automatico e non mi svuotasse il conto in banca...dopo un buon affare presso una concessionaria ufficiale Renault, ecco che ritiro in pronta consegna questo gioiellino!
Gli interni
Al primo impatto la Clio ricorda più un auto di segmento superiore.Diciamo che è più vicina a una Golf che una Polo, sia per dimensione esterna che interna. Le finiture non sono al top, ma neanche cosi spartane come si legge nelle varie recensioni. Sinceramente ho posseduto auto di livello decisamente superiore e presentavano gli stessi scricchiolii e rumori sinistri. Ovvio, qualche plasticaccia qua è la, ma allo stesso prezzo chi offre di meglio? La plancia la trovo (2015) moderna e con quel guizzo sportivo con un bello schermo touch e dei comodi portaoggetti, senza contare un buon bracciolo apribile e il cassetto bello grande. Il volante è della giusta grandezza e la triangolazione della seduta per me che sono alto 1.85 è azzeccatissima, piu di altre auto possedute. Ho trovato poco pratica la mancanza della luce sulla testa dei sedili posteriori e la presa USB sullo schermo, senza contare che due belle palette dietro al volante le avrei volute..ma in compenso ha un bagagliaio da berlina e una buona insonorizzazione a tutte le andature. Convincono poi il sensore pioggia e l'accensione automatica dei fari, precisi e comodi. La vera nota dolente è l'impianto audio....davvero mortificante...
Alla guida
Non guidavo un auto "piccola" dai tempi della Punto da neopatentato. Mi è sembrato improvvisamente di essere tornato giovane! Svelta delle curve, nel traffico e anche in autostrada. Pensavo che 90 cavalli fossero pochi, ma io invece la trovo scattante e veloce come ne avesse almeno 120. Forse sarà l'ottimo cambio robotizzato a doppia frizione che lavora bene, ma anche i consumi sono al vertice. Dopo 75'000 km mai fatto meno di 20 km/l. Trovo esagerate le critiche alla mancanza dei dischi posteriori perché secondo me invece l'auto frena bene e sopratutto fa della sua nota positiva la maggior leggerezza rispetto alle rivali. Questo fa si che il tamburo, che costa meno, faccia egregiamente il suo lavoro. Il cambio EDC poi ha la 6° marcia, questo permette di viaggiare con un filo di gas a 120 consumando come un motorino. Non sto a recensire le doti sportive o meno di questa vettura perchè non ha senso. Io la trovo tra le auto piu comode che abbia mai guidato, funzionale, parca nei consumi e davvero economica sia in acquisto che in manutenzione. Piccola nota: è vero che le pastiglie dei freni le si cambiano ogni 30'000 km, ma è anche vero che si sostituiscono originali Renault con 90€. sempre meglio che cambiarle ogni 90'000 ma spenderne 300....non credete?
La comprerei o ricomprerei?
Ai tempi la scelta era tra la Clio e la Yaris Ibrida (che ho comprato comunque come seconda auto). Con il senno di poi avrei preso la seconda per dei motivi che non starò qui a discutere (stenderò la recensione dettagliata) ma per ora la Clio funziona benissimo, mai avuto problemi o strani rumori. Spero duri ancora tanto per poi passare definitivamente all'elettrico! Di sicuro la consiglio a chiunque voglia un auto parca e comoda!
Renault Clio 1.5 dCi 90 CV Energy EDC
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
4
2
0
1
VOTO MEDIO
3,7
3.666665
9
Aggiungi un commento
Ritratto di Moro42
31 marzo 2019 - 17:35
Bellissima recensione, complimenti. Quindi i fruscii autostradali che quasi tutti lamentano, tu non li avverti? Ottima la considerazione sul discorso prezzo pastiglie ma immagino che 300 euro sia riferito al prezzo di auto di categoria ben superiore alla Clio, giusto?
Ritratto di Benky
25 aprile 2019 - 13:35
8
Sinceramente non ho riscontrato nessun difetto "famoso". Sarà fortuna? chissà... L'unica è il portellone dietro che un pochino scricchiola quando scendo da un marciapiede o similare. Quando ho cambiato le pastiglie alla Scirocco (qualche anno fa) avevo speso 300€, quindi mi riferivo a questa esperienza (quindi categoria superiore ma neanche più di tanto)
listino
Le Renault
  • Renault Koleos
    Renault Koleos
    da € 36.650 a € 45.200
  • Renault Mégane Sporter
    Renault Mégane Sporter
    da € 21.750 a € 34.450
  • Renault Mégane
    Renault Mégane
    da € 20.750 a € 44.050
  • Renault Twingo
    Renault Twingo
    da € 11.450 a € 15.850
  • Renault Alaskan
    Renault Alaskan
    da € 35.295 a € 47.129

LE RENAULT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE RENAULT

  • La nuova Renault Clio è stata affinata nella linea e rivoluzionata nell’abitacolo. Moderni i sistemi di infotainment e di assistenza alla guida, ma non tutto è di serie. Piacevole il 1.0 turbo da 101 CV, non impeccabile la manovrabilità del cambio. Qui per saperne di più.

  • Il giro della Renault R.S. Trophy-R con al volante Laurent Hurgon che le è valso il nuovo record nella categoria delle hot hatch. Qui per saperne di più.

  • È lunga 405 cm, uno in meno di quella oggi in listino, e a uno sguardo distratto potrebbe sembrare un restyling. Invece, questa è la Clio di nuova generazione.