Renault Scénic 1.5 dCi 110 CV Confort

Pubblicato il 21 febbraio 2010
Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perché l'ho comprata o provata
La mia Scenic è il modello Confort 1.5 dCI dell' aprile 2009, quindi è il modello base ma devo dire che non manca davvero niente alla dotazione di serie, nel modello da me acquistato-usato c'era anche il mobiletto scorrevole centrale accessorio comodo. Avevo bisogno di una macchina spaziosa per caricare figli, bagagli e il cane, posso essere pienamente soddisfatto delle possibili varianti di carico che offre la Scenic.
Gli interni
Negli interni la plancia è di materiale morbito e piacevole al tatto, la strumentazione è chiara e leggibile in qualsiasi situazione di luce anche se per i più alti alla guida la parte superiore ( liv. temperatura e orologio ) rimane in parte nascosto dalla palpebra, i sedile sono comodi ma se fossero più avvolgenti darebbero più sicurezza nelle curve visto l'elevata tenuta di strada che offre la Scenic, in generale la qualità delle plastiche nel resto dell'auto non è all'altezza delle concorrenti ma visto il prezzo....
Alla guida
Facile, sicura e sterzo diretto, divertente, il top la raggiunge in autostrada dove stranamente diventa silenziosa veloce e soprattutto risparmiosa nei consumi(16Km/L) che sono in linea con quelli della prova di Al Volante. La ripresa non è eccellente ma la turbina lavora subito appena inserita la marcia dando così la sensazione di avere più cavalli di quelli effettivi. Nel pavè le sospensioni rigide fanno perdere un pò il piacere di guida e appare qualche scricchiolio di troppo.
La comprerei o ricomprerei?
Attualmente NO, perchè ritengo che il prezzo e la categoria della macchina debbano offrire più comfort e meno difetti che purtroppo la mia Scenic di circa 13000 Kilometri ha già presentato. Essendo il 1.5 dCI ha il difetto della nuova Megane il famigerato TUBO-MUCCA; una vibrazione causata dal tubo del gasolio in metallo che la Renault ad ora non è riuscita a risolvere, in più altri piccoli difetti di fabbrica più o meno voluti che sinceramente non riesco a capire uno su tutti non è possibile comandare manualmente il climatizzatore cioè si accende da solo a seconda della regolazione, una roba davvero antipatica. Visto l'enorme soddisfazione della mia vecchia CLIO 1.5 dCI (macchina eccezionale), mi sento un pò tradito dalle aspettative spero comunque che la Renault sappia restituire fiducia, perchè la macchina è comunque un buon prodotto.
Renault Scénic 1.5 dCi 110 CV Confort
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di Alessandro
25 febbraio 2010 - 19:21
Sono cose che capitano bisogna accorgersene in tempo,e dare via la macchina se proprio necessario. Cmq parli di una qualità inferiore alle concorrenti,be non mi sembra che la Picasso come la Zafira siano tanto meglio. Ste auto moderne,piene d'elettronica e poi si perdono sulle banalità io ho il Koleos che tende a destra e dopo i 100/120Km\h è bruttissimo perchè devi viaggiare col volante leggermete girato.....La farò vedere......
Ritratto di maxbassa2008
5 gennaio 2011 - 22:38
mi farebbe piacere conoscere l'attuale stato della tua auto...iao maxbassa2008@libero.it
listino
Le Renault
  • Renault Talisman Sporter
    Renault Talisman Sporter
    da € 34.300 a € 49.650
  • Renault Talisman
    Renault Talisman
    da € 33.300 a € 48.650
  • Renault Scénic
    Renault Scénic
    da € 22.350 a € 38.900
  • Renault Grand Scénic
    Renault Grand Scénic
    da € 23.850 a € 40.400
  • Renault Captur
    Renault Captur
    da € 16.650 a € 28.800

LE RENAULT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE RENAULT

  • È lunga 405 cm, uno in meno di quella oggi in listino, e a uno sguardo distratto potrebbe sembrare un restyling. Invece, questa è la Clio di nuova generazione.

  • I designer della nuova Renault Clio raccontano di come hanno rinnovato un modello molto importante per la casa francese, giunto alla quinta generazione. Qui per saperne di più.

  • Mascherina più pronunciata, paraurti rivisti e corretti. Nuove luci diurne a “C”, a led come fendinebbia e i fanali. Ecco, tre anni dopo il suo debutto, la nuova Renault Kadjar.