Renault Scénic base

Pubblicato il 17 luglio 2010
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
3
Cambio
5
Frenata
3
Sterzo
5
Tenuta strada
4
Media:
4
Perchè l'ho comprata o provata
Perche l'ho comprata? perche mi piace e mi piaceva da impazzire!la sua linea futuristica e moderna ma anche sotto certi aspetti sportiva ancora dopo 6 anni non è invecchiata e in quanto ad originalità del progetto secondo mè supera la Scènic 3... prima possedevo una Scènic 1 restyling ma in confronto era un'auto molto 'povera' di sostanza e contenuti. L'ho scelta con l'allestimento più ricco (il luxe dynamic )e con l'aggiunta di: esp, asr, tetto apribile e fari allo xeno (che oltre a migliorare la visibilità donano all'auto ancor più originalità).
Gli interni
La tecnologia a bordo è tanta a pertire dal sistema di accesso e avviamento senza chiave ad arrivare al freno di stazionamento elettrico ma anche sensori per misurare la pressione dei pneomatici accensione automatica di luci e targicristalli.... L'abitacolo ancora dopo 100.000km si presenta ancora in ottimo stato apparte un segno di usura (plastica sbucciata) nel pannello porta dx... l'abitacolo è molto ampio e luminoso con la grossa palpebra che domina il tutto, ma alcune plastiche come ad esempio quelle del bracciolo centrale scorrevole o quelle dei tavolin i(2) dietro agli schienali dei sedili anteriori non sono all'altezza del buon livello qualitativo generale dell'auto... un punto di forza della Scènic è la modularità dell'abitacolo: i 3 sedili posteriori sono scorrevoli, si possono ribaltare togliere o avvicinare tra di loro se si leva quello centrale leggermente più stretto degli altri 2 esterni) anche il sedile del passeggero anteriore ha lo schienale ribaltabile in avanti cosi da diventare un comodo tavolino per le gite con la mia famiglia. l'auto è stracolma di vani portaoggetti pensate ce ne sono circa 14 tutti più o meno capienti. i classici rumorini ogni tanto si fanno sentire ma provengono dal grande tetto apribile esattamente dalle tendine parasole ma ogni tanto non sempre... il resto dell'auto sembra per ora assemblato con cura e privo di ogni scricchiolio.
Alla guida
le macchine vanno trattate come delle regine. la mia Scènic acquistata nuova la tratto veramente bene manutenzione programmata gomme e freni sempre sotto controllo prossima operazione?cinghia di distribuzione (tutti gli interventi rigorosamente da officine specializzate Renault!) e forse è proprio per questo che non mi ha mai lasciato a piedi e non ha mai avuto un guasto. Poi non mancano gli interventi di carrozzeria per farla splendere ancora come 6 anni fa... Apparte tutto l'auto si presenta fin da subito facile da guidare come una Mègane2 (di mio fartello) buon segno quindi... ma con il vantaggio di avere una posizione di guida alta e dominante. il motore spinge con forza (1.9DCi) ed è sempre pronto ma in ripresa un pò lento anche a causa della 6 lunga (per ridurre i consumi) e consumi contenuti... i viaggi sono sempre un piacere e le ore passano velocementi grazie all'elevato confort dell'auto e la visibilità e luminosità sono sempre ottime in ogni situazione... lo sterzo è migliorato di molto rispetto alla versione precedente ma ancora poco diretto ma regolable sia in profondità che in altezza... la guida è sempre sicura e mi sento sempre al sicuro come in una botte di ferro a bordo della mia Scènic... la tenuta di strada è buona e sicura in ogni situazione... l'auto ha sempre comportamenti prevedibili.
La comprerei o ricomprerei?
la ricomprere assolutamente ne sono molto orgoglioso perchè in 6 anni di servizio non sono mai rimasto a piedi, me ne sono affezionato vado in giro con la mia Scènic a testa alta come se fossi su una Lamborghini... mi piace ancora molto e la linea anche a distanza di 6 anni sa ancora emozionarmi e non la vedo invecchiata... noto ancora gli sguardi della gente perchè Scènic cosi tenute e accessoriate da me a Genova non ne ho mai viste... mi piace ancora molto l'interno sempre tcnologico e funzionale... insomma la ricomprerei ad occhi chiusi e cocludo con un consigio: fate come faccio io non comprate una macchina ad esempio la Golf solo perchè si chiama Golf la linea con l'andare del tempo vi stancherà e sicuramente non avrete cosi tanta cura come ne ho io della ma Scènic... Una macchia deve trasmettervi emozioni quando la guardate certo la sostanza ci deve essere ma sono sicuro che sotto sotto a tutti piace di più una mègane con quella linea sinuosa moderna e aggressiva piuttosto che una golf assolutamente anonima ma siamo un popolo di ignoranti he invece di seguie le nostre ideologie e i notri pensieri andiamo dietro alla massa... ripeto io sulla mia Scènic mi sento su di una Lamborghini!!giudicate voi...
Renault Scénic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
3
0
0
VOTO MEDIO
3,5
3.5
4
Aggiungi un commento
Ritratto di Mirko88
24 luglio 2010 - 12:45
Ho letto la prova dell'auto di tua moglie... non metto assolutamente in dubbio la tua parola quindi ti credo senza problemi... mia zia aveva la stessa auto fino a 4 anni fa... poi la cinghia di distribuzione si è rotta facendo fare la stessa fine al motore... aveva 70.000 Km e non mi sembrano molti... ma dopo tutto quello che hai scritto mi sento di dire che è stata solo sfortuna. Ma una concessionaria renault di paese (TV) ha giocato un gran brutto tiro a tutti coloro che hanno preso una nuova clio con impianto a gpl e cambio automatico... e questo non ha fatto altro che alimentare la diffidenza che già possedeva molta gente. Però ammetto che, da come parli delle tue auto, infondi un pò di fiducia anche a me
Ritratto di RENAULT
24 luglio 2010 - 17:26
bè io parlo cosi delle mie auto perchè è l'assoluta verità...ieri sulla mia Scènic ho fatto la cinghia sai il costo? 700euro...certo molti però necessari...io credo che nelle auto ci voglia anche molta manutenzione...l'auto di tua zia quanti anni aveva? perchè sai che la cinghia di distribuzione và fatta ogni 5 onni o 100.000 km vero?
Ritratto di Mirko88
25 luglio 2010 - 12:08
certo... l'auto era del '93 (non ci metto la mano sul fuoco però), mio padre le ha fatto puntualmente la cinghia di distribuzione... se non sbaglio l'ultima l'aveva fatta nel 2002...
Ritratto di RENAULT
25 luglio 2010 - 22:31
allora ha sforato di 3 anni.....è normale che si sia rotta anzi non mi sorprende che sia successo prima...la distribuzione è un'intervento fondamentale perchè vedi se si rompe quella o cambi tutto il motore(dai 5000euro in su) o come hai fatto tu butti via la macchina...ma vedi come è successo a Renault poteva succedere a una wolkswagen o una bmw o una fiat mi segui?
Ritratto di fclark
25 luglio 2010 - 12:54
ciao ottima recensione a parte l'ultima parte. Io ho una Golf sw 1.8 del 1994, l'ho acquistata perchè volevo una sw, volevo una golf perchè le trovo migliori di altre, e mi piaceva e mi piace ancora la linea anche dopo 16 anni e per questo non mi sento ignorante ne mi sento di andare dietro le masse ( o forse lo sono e non mi sono mai accorto)e ti dico anche che semmai malgrado i 262.000 km percorsi la mia auto dovesse abbandonarmi per sempre, riprenderei una golf. Generalizzare non è mai una cosa positiva è come se io affermarsi che i genovesi sono tirchi pur sapendo che si tratta di un luogo comune.........credo che tu riesca a capirmi giusto? Cordialità Fabio Giuffrida
Ritratto di Mirko88
25 luglio 2010 - 14:13
penso che lui volesse parlare di coloro che scelgono l'auto ESCLUSIVAMENTE per il nome o la marca, ma non penso intendesse generalizzare e dare dell'ignorante a tutti coloro che hanno una golf... sono un "fiatista" e sento miriadi di persone parlar male delle fiat e dire che sono macchine da sfigati ma conosco bene la qualità della mia auto e fin'ora mi ha solo dato soddisfazioni, quindi lascio parlare chi non ha davvero conosciuto l'auto o le auto di cui sparla... ma non credo che "renault" (il nome non lo so) volesse punzecchiare tutti coloro che acquistano un' auto "di marca"
Ritratto di RENAULT
25 luglio 2010 - 22:20
si si mirko88 ha centrato il mio pensiero...tu sei uno dei pochi (fclark) che ha comprato una golf perchè le piaceva e non perchè si chiama golf...miei cugini le ho sentiti fare dei discorsi assurdi del tipo:''si la new Mègane è molto bella aggressiva e moderna gli interni anch'essi moderni e la sicurezza elevata ma...la Golf è la Golf'' ecco un discorso del genere è da ignoranti...le avrei aperto la testa in due a questi miei cugini dopo averli sentiti dire ciò! certo è che se una casa automobilistica proprio non ti va giù o non ti trasmette sicurezza facesse anche l'auto più bella al mondo non mi piacerebbe(nel mio caso la Opel) ma questo ci può anche stare...
Ritratto di RENAULT
27 luglio 2010 - 00:13
grazie a tutti per i buoni commenti ma soprattutto a Luca 76!! non credevo che la mia Scènic piacesse ancora cosi tanto!!! ne sono felice!!
Ritratto di Andrea86
2 agosto 2010 - 09:19
Io ho un grand scenic del 2004 1.5 dci ed al difuiri della comodità non la consiglierei a nessuno mi ha dato un sacco di problemi tra qui motore scoppiatoa 95000km, svariati problemi elettrici, sedili usurati a soli 80000km, a me ha dato e continua dare solo rogne non so perchè abbia abbandonato Opel
Ritratto di RENAULT
3 agosto 2010 - 14:00
quello che ho scritto nella mia recensione è del tutto veritiero non mi sono inventato nulla...mi dispiace per la tua Scènic sarà uscita male...Io mi godo la mia alla grande da quasi sei anni senza alcun problema di nessun genere...è possibile(o certo) che tu non l'abbia trattata come me e questo è il risultato...diciamo che te lo sei cercato...!
Pagine
listino
Le Renault
  • Renault Kadjar
    Renault Kadjar
    da € 21.350 a € 36.700
  • Renault Grand Kangoo
    Renault Grand Kangoo
    da € 40.082 a € 40.082
  • Renault Mégane Sporter
    Renault Mégane Sporter
    da € 21.750 a € 31.200
  • Renault Mégane
    Renault Mégane
    da € 20.750 a € 44.250
  • Renault ZOE
    Renault ZOE
    da € 25.900 a € 39.500

LE RENAULT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE RENAULT

  • La Renault annuncia le Clio E-Tech e Captur E-Tech Plug-In, quest’ultima con batterie ricaricabili dall'esterno. Ecco lo schema di funzionamento del nuovo sistema ibrido sviluppato dalla casa francese, qui per saperne di più.

  • La nuova generazione della Renault Captur è più grande e spaziosa, e col 1.3 da 154 CV ha un bello sprint. Migliorate anche le finiture. Ma soglia di carico alta e niente “clima” bizona. Qui per saperne di più.

  • La nuova Renault Captur si rinnova completamente. Dal Salone di Francoforte, dove viene presentata, le nostre prime impressioni.