Skoda Enyaq iV 80

Pubblicato il 7 maggio 2021
Ritratto di Flynn
alVolante di una
BMW Serie 3 320d xDrive Msport Steptronic
Skoda Enyaq iV
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
5
Confort
5
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.5
Perchè l'ho comprata o provata
Ero curioso di testare questo suv elettrico, la prima elettrica che ho trovato veramente interessante. Bha SARÀ
Gli interni
Sorprendente la qualità che ha raggiunto Skoda. Pelle e plastica morbida , design intrigante e dettagli di qualità. Penso di non esagerare dicendo che oramai ha raggiunto Audi. Non mi è piaciuto il tablet così alto e grande sopra la plancia, l’ho trovato un filo invadente. Notevole l’Head Up a realtà aumentata, chiaro utile e di indiscutibile effetto wow.D’effetto anche i tasti touch e comodi i tasti di richiamo delle funzioni, ma agli effetti pratici qualche comando sarebbe stato meglio averlo svincolato dal disp
Alla guida
Ho trovato la 80 molto equilibrata. Il comfort è veramente notevole e il motore muove abbastanza agevolmente la massa notevole. Il baricentro basso aiuta non poco nella qualità di guida e nonostante i cerchi da 21” è comunque molto comfortevole.Sono rimasto sorpreso dall’energia che riesce a recuperare, l’autonomia credo che sia molto vicina al dichiarato. I consumi spremendola abbastanza , ma anche quelli di chi l’ha provata prima di me, sono risultati di 19 kWH x 100 km con costi decisamente inferiori a qualsiasi termico. Ho trovato molto comode le palette per gestire la frenata rigenerativa. Non ho mai provato la funzione one pedal di altre auto ma già così passare da termico ad elettrico è un gran salto di qualità. In sostanza non sarà decisamente il modo più sportivo per viaggiare ma è indiscutibilmente il più comodo.
La comprerei o ricomprerei?
Sto valutando il cambio della mia X1 anticipatamente, quindi direi di sì
Skoda Enyaq iV 80
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
4
6
0
0
2
VOTO MEDIO
3,8
3.833335
12


Aggiungi un commento
Ritratto di Check_mate
24 maggio 2021 - 16:27
Ottimo "primo assaggio", @Flynn.
Ritratto di AndyCapitan
19 agosto 2021 - 13:58
1
...questa versione dovrebbe essere ad un prezzo base....con un autonomia decente, invece la 80 schizza sopra 60 mila euro di listino....sono 120 milioni delle vecchie lire....ma quale famiglia se la puo' permettere oggigiorno???.....ma....queste auto del popolo son diventate d'elite...e con le versioni elettriche ancor di piu'!!!!
Ritratto di Er sentenza
25 maggio 2021 - 12:49
"consumi di 19kwh x 100km con costi decisamente inferiori a qualsiasi termico". Davvero? Ipotizzando di fare le ricariche rapide da 50 cent/kW, si spendono 9,5 € per 100 km. Con un' auto a benzina da 15km/l, se ne spenderebbero circa 10,5 con la verde a 1,6€/l. Wow che risparmione!! Considerando poi che questo gioiellino e' regalato....
Ritratto di Bjornn
26 maggio 2021 - 11:19
Se si ricarica sempre alle fast/ultra fast il suo ragionamento è pertinente. Se, invece, si adopera il giusto mix tra colonnine pubbliche e ricarica domestica se ne ricava un'altra prospettiva di spesa. Dipende sempre dalle circostanze, posto sempre che l'elettrico non sia adatto e su misura per tutti.
Ritratto di AndyCapitan
30 maggio 2021 - 23:58
1
ersentenza....a casa la corrente la paghi 22 cent....mica 50...sono auto da tratte relativamente brevi con ritorno a casa e caricare....e' indubbio che se ricarichi alle colonnine hanno prezzi gia' alti in partenza....ma e' vero che alcune arrivano a 75 cent al kw????
Ritratto di deutsch
4 giugno 2021 - 13:28
4
nella realtà il consumo medio è più basso, quello indicato è quello delle prove e si sa che durante i test drive si cerca di saggiare un pò la macchina, se a questo ci aggiungiamo che la ricarica a casa costa la metà di quello indicato ed è la soluzione usata nel 90% dei casi si scopre che il costo è meno della metà di un benzina che fa i 15km/l (vorrei poi saper quale suv da 4.65 a benzina fa i 15 di media) e comunque molto più basso del diesel. ovviamente escludendo la ricariche gratis dei centri commerciali
Ritratto di Meandro78
25 giugno 2021 - 07:42
Ah, tedeschino, anche tu assiduo frequentatore del Lidl?
Ritratto di deutsch
25 giugno 2021 - 11:48
4
no di solito andiamo all'esselunga. se ti riferisci al rifornimento non ho ancora trovato un supermercato che ti fa il rabbocco di greggio gratis. se ne conosci fai un fischio. l'elettrica non è ancora entrate a casa mia
Ritratto di deutsch
25 giugno 2021 - 11:49
4
anzi a dire la verità è esselunga che viene a casa mia
Ritratto di Meandro78
25 giugno 2021 - 07:45
Diciamo che chi opta per questa scelta ha un box dedicato. In breve è un benestante, che poi magari andrà a cercare di recuperare ricariche gratuite nei supermercati perché di fondo oculato sulle spese come tutti i veri ricchi. Critiche motivate a parte chi si imbarca su certe scelte ne ha le possibilità.
Pagine
listino
Le Skoda
  • Skoda Kodiaq
    Skoda Kodiaq
    da € 28.920 a € 51.310
  • Skoda Octavia Wagon
    Skoda Octavia Wagon
    da € 25.200 a € 42.800
  • Skoda Octavia
    Skoda Octavia
    da € 24.150 a € 41.750
  • Skoda Fabia
    Skoda Fabia
    da € 16.900 a € 22.100
  • Skoda Fabia Wagon
    Skoda Fabia Wagon
    da € 18.150 a € 19.750

LE SKODA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SKODA

  • La nuova edizione dell’utilitaria Skoda Fabia ha un baule grande e una completa dotazione tecnologica. La guida è intuitiva e, con il 1.0 a benzina da 110 CV, anche briosa. Scomodo, però, il quinto posto. Qui per saperne di più.

  • La quarta generazione della Skoda Fabia arriverà nelle concessionarie a ottobre del 2021 con prezzi a partire da 16.900 euro e potenze comprese tra 65 e 110 CV. Qui per saperne di più.

  • In questa prima parte della videoprova andiamo a valutare il design, le dimensioni e gli spazi interni della Skoda Eniaq iV. Vedi anche la 2a parte e la 3a parte della prova. Qui per saperne di più.