Skoda Octavia 2.0 TDI CR RS

Pubblicato il 31 agosto 2010
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
4
Motore
4
Ripresa
5
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
4
Media:
4.25
Perchè l'ho comprata o provata
Ho acquistato l'auto nel 2007 (il motore è però TDI da 170 cv) e la utilizzo al 90% per lavoro essendo rappresentante. Mi ha subito colpito il design sportivo, am al tempo stesso elegante e la completissima dotazione di serie, completa di diversi dispositivi elettronici, fari allo xeno e clima bizona. Il rapporto qualità prezzo è a dir poco eccellente. Considerando che deriva da VW Golf e che la componentistica principale è marchiata VW o Audi, il prezzo di listino per questa vettura è davvero interessante e non ha eguali. Il baule è capientissimo, forse il più capiente della categoria.
Gli interni
Gli interni si presentano curati, con la plastica satinata color grigio chiaro a dare l'effetto racing. I comandi sono ben disposti, sia a livello "logistico", sia a livello ergonomico. Il clima bizona raffredda come deve sia davanti che dietro e le parti in pelle del cambio, freno a mano e volante sono di discreta qualità, così come i poggiatesta e il bracciolo centrale completo di vano refrigerato (come nel portaoggetti passeggero). Eccellenti i sedili, che si presentano in pelle e alcantara traforata (di serie) con ricamato il logo vRS tipico di Skoda: la seduta è comoda ma al tempo stesso sportiva, ben sorretta dal sedile stesso. Il divano dietro è spaziosissimo e c'è spazio per le gambe anche a sedile anteriore più arretrato.
Alla guida
Alla guida l'auto si presenta innanzitutto con una sensazione di solidità che si percepisce già salendo e chiudendo la porta. All'accensione il TDI si avverte, borbotta sornione, fino a circa 1.500 giri dove risulta essere un po' "blando" rispetto a quello che uno potrebbe attendersi, ma basta andare intorno ai 1.600-1700 giri che subito la musica e le percezioni cambiano: romba deciso, senza particolarmente infastidire l'acustica, e fino a 2.800 giri circa è nel massimo delle sue facoltà. Al contrario di come si potrebbe perà pensare, sale ancora molto progressivo, simile ad un motore benzina, fino a 3.700-4.000 giri circa, dando sensazioni rallystiche. L'assetto è un eccellente compromesso tra comfort e sportività e anche nei lunghi viaggi non stanca affatto gambe e schiena. Lo sterzo è preciso e il cambio, favorito dalla leva piuttosto corta, deciso e abbastanza rapido. L'aerodinamica paga qualche fruscio di troppo dovuto soprattutto agli specchietti e al rotolamento delle gomme. La tenuta di strada è decisamente buona, anche affrontando curvoni autostradali a forte velocità, o percorrendo tratti di strada leggermente sconnessi. La frenata è pronta, ma necessita di un piccolo riscaldamento della componentistica, dovuto probabilmente al fatto che la mescola delle pastiglie è sportiva. Riassumendo possiamo dire che è una vettura che può essere guidata in modo tanquillo, stradale, privilegiando il comfort, se guidata sotto i 2.800 giri, oppure in modo decisamente sportivo se tenuta oltre i 2.800-3.000 giri. I consumi sono ottimi: guidando tranquilli e badando al risparmio si arriva a percorrere anche i 19-20 Km/l nel tratto misto.
La comprerei o ricomprerei?
Sicuramente la ricomprerei, senza alcun dubbio perchè il rapporto qualità prezzo di questa vettura non ha paragoni sul mercato.
Skoda Octavia 2.0 TDI CR RS
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
6
3
1
0
0
VOTO MEDIO
4,5
4.5
10
Aggiungi un commento
Ritratto di ggiuseppeg
6 settembre 2010 - 09:55
km in 2 anni forse intentevi 60.000...??
Ritratto di mcriscuo
6 settembre 2010 - 10:23
3
Complimenti bella recenzione chioara ed esaustiva... io ho una Fabia del 2005 e trovo che skoda fa auto fatte per durare !!! solide affidabili! octvavia RD TDI sarà il mio prossimo Acquisto!! voto 5!!
Ritratto di airoairo
11 settembre 2010 - 13:55
Grazie ragazzi per i complimenti e per aver letto la mia prova...
Ritratto di PFCGBS
29 settembre 2010 - 12:57
Un amico ha la versione SW, una vera bomba, ottima macchina ;)
Pagine
listino
Le Skoda
  • Skoda Octavia Wagon
    Skoda Octavia Wagon
    da € 22.600 a € 36.720
  • Skoda Octavia
    Skoda Octavia
    da € 21.550 a € 34.130
  • Skoda Scala
    Skoda Scala
    da € 19.960 a € 27.660
  • Skoda Kamiq
    Skoda Kamiq
    da € 20.730 a € 30.290
  • Skoda Citigo
    Skoda Citigo
    da € 10.290 a € 15.350

LE SKODA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SKODA

  • Con il direttore di Skoda Italia scopriamo le proposte che la casa ceca ha portato al Salone di Francoforte, tutte all’insegna del minore impatto ambientale.

  • Le due novità più recenti di casa Skoda sono la berlina media Scala e la crossover compatta Kamiq. Sono parenti strette e qui debuttano le versioni a metano, chiamate G-Tec.

  • La Skoda Superb debutta nella versione iV, ibrida plug-in, che affianca quelle a benzina e diesel. La spingono un 1.4 turbo a benzina e un motore elettrico, per 218 CV complessivi.