Subaru Impreza 2.0 turbo 16V STi YL DCCD

Pubblicato il 14 agosto 2013
Ritratto di Samuele88
alVolante di una
Volkswagen Golf 1.4 TSI Highline 5p
Subaru Impreza
Qualità prezzo
4
Dotazione
2
Posizione di guida
5
Cruscotto
3
Visibilità
5
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.4166666666667
Perché l'ho comprata o provata
Dopo un paio di hanni da quando ho conseguito la patente e fatto un po di esperienza con la macchina di famiglia (Mitsibishi Pajero del '96) e di risparmi, avevo bisogno di un'auto per andare a lavorare e tutto il resto cosi mi guardai intorno per un'auto "sportiva". L'occhio mi cadde sulla Ford Focus ST, ma con la pressione dei miei alla fine presi il 1.6Ti-Vct da 115cv (non voglio diesel). Devo dire che non era male ma non era come la volevo io: Sportiva. Cosi dopo un anno e ricerche trovai l'occasione della mia vita (fino ad ora :-) ) una Subaru Impreza WRX STI del 2005.
Gli interni
Quando aprite la portiera per salire vi ritroverete immersi nei primi anni 90 :-). Le plastiche e lo styling sono datati, ma tutto sommato gli accoppiamenti sono buoni. Nonostante avesse solo 5 anni e quasi 60.000km quando l'acquistai, si vedevano gia i primi segni dell'usura principalmente lato guidatore sul tappettino che era da buttare praticamente. Parlando di strumentazione c'è l'indispensabile, tutto ben visibile e a portata di mano. Mamma Subaru ha pensato di aggiungere una spia con segnale acustico per indicare la cambiata regolabile al num. di giri che si preferisce, ma non ha messo il manometro per la pressione turbo e quella della temperatura olio, molto utili nella guida sportiva e nelle uscite in pista. Il volante in pelle è bello e con un ottima impugnatura, peccato che manchi la regolazione della profondita. I sedili sono molto comodi e avvolgenti, quello del guidatore ha tutte le regolazioni possibili per trovare la posizione perfetta. I sedili posteriori sono comodi ma leggermenti stretti per 3 persone. Il bagagliaio è abbastanza capiente per un'auto di questo tipo e lo sarebbe di piu se il baule non avesse quel sistema di molle di apertura.
Alla guida
L'ho usata in tutti i modi: citta, spostamenti abbastanza lunghi, montagna, tragitto casa lavoro, per fare la spesa. Mi sono sempre trovato bene. In citta i consumi sono elevati, 6km/l, ma la macchina ha sempre una buona fluidita, il motore è gestibilissimo e non risponde con brusche reazioni al minimo variare dell'acceleratore. La frizione, che è dura da azionare, per molti da affaticamento nell'uso in citta, ma per me è fantasica riuscivo a gestirla molto bene e non mi ha mai affaticato la gamba. Sopprattuto non strappa o slitta in nessuna condizione di utilizzo; ben progettata. Le sospensioni a mio giudizio non sono poi cosi rigide e assorbono bene le asperita. Nella manovre di parcheggio non ho sentito il bisogno di sensori ma mi sono sempre regolato guardando il grande alettone post. :-) Facendo autostrada i consumi calano e si sfiorano i 10-11km/l a 120 orari; in qualsiasi marcia è sempre pronta a riprendere anche in 6 che è molto lunga, permettendoti di fare sorpassi in tutta sicurezza. Il sedile è molto comodo e non mi ha mai dato problemi alla schiena o al fondoschiena. Ma ora veniamo al meglio: la guida sportiva. Il motore, che è blando sotto i 3000g/m, diventa una belva che ti incolla al sedile fino alla soglia dei 7000 giri facendoti buttare dentro una marcia dietro l'altra in pochi secondi. Il cambio è sempre preciso senza mai impuntarsi o avere qualche esitazione, con una rapportatura che da sia un'ottima accelerazione che velocita massima. In curva, grazie all'assetto e alle gomme semi-slick di primo equipaggiamento, garantiscono un'ottima tenuta con un leggero sottosterzo in ingresso curva, dovuto alla posizione anteriore del motore, che si trasforma in sovrasterzo affondando il pedale del gas facendo esplodere un gran sorriso sul volto del guidatore :-). Si sente però un rollio troppo accentuato leggermente fastidioso. E poi la trazione integrale con differenziale centrale a controllo elettronico è davvero fantastica; si sente che in percorrenza e in uscita, in fase di accelerazione l'auto ti tira verso l'interno curva facendoti fare una traiettoria d'avvero unica. In modalita Auto l'auto ha una trazione del 75% post e 25% ant che permette consumi relativamente ridotti. Con il selettore poi si puo scegliere tra piu livelli di bloccaggio dal 85-15 al 50-50, quest'ultimo particamente da usare sollo sulla neve. Che dire poi sulla guida in consizioni di neve, se abbinata a un treno di gomme invernali si ha una trazione come se fosse asciutto e poi sembra di essere su dei binari. Ultima cosa da valutare sono i freni molto buoni essendo Brembo; sempre pronti, ben modulaili e potenti che non ti abbandonano mai nemmeno nell'uso intenso, ma migliorabili per avere una frenata al top.
La comprerei o ricomprerei?
L'ho venduta per cause economiche e sono passato a una VW molto piu economica. Questa auto tra benzina che deve essere almeno 98 Ron, tagliando ogni 10.000km o un anno, assicurazione, bollo e super bollo, e i ricambi che arrivano dal Giappone presenta una grande spesa. Purtroppo causa problemi economici ho dovuto venderla un vero peccato. Sicuramente se avessi l'oppurtunita in futuro la riprenderei subito. E' davvero un gran auto.
Subaru Impreza 2.0 turbo 16V STi YL DCCD
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
6
8
1
1
1
VOTO MEDIO
4,0
4
17
Aggiungi un commento
Ritratto di Subaru_Impreza
15 agosto 2013 - 20:53
Col nick che mi ritrovo non dovrei nemmeno commentare ... buona prova, hai detto l'essenziale senza dilungarti troppo. Alla fine della prova hai elencato tu stesso i motivi per cui senza grandi disponibilità quest'auto non si può mantenere , almeno in Italia ... altrimenti sarebbe già mia.
Ritratto di Delicious
15 agosto 2013 - 21:24
3
Purtroppo mi sono trovato nella tua stessa situazione: STI 2007 (MY2006) che ho dovuto vendere per ragioni economiche dopo due anni di emozioni.
Ritratto di Chromeo
16 agosto 2013 - 15:20
L'hai venduta poi, mi dispiace, quando uno deve rinunciare alla propia auto (o altro veicolo in generale) che usa per passione più che altro, è una brutta botta
Ritratto di Delicious
16 agosto 2013 - 15:35
3
Ti ho risposto in privato al riguardo
Ritratto di Flavio Pancione
15 agosto 2013 - 23:37
7
Senz'altro è impegnativa da mantenere poichè il prezzo d'acquisto tutto sommato è "abbordabile" ciò che potrebbe tirare indietro è proprio il costo di gestione. Che dire comunque senza dubbio è stata un' eccezionale esperienza :) se il NickName suggerisce anche la tua data di nascita, sei giovane (come me) e ti auguro tanto di possedere un domani, in tempi migliori, auto particolarmente "passionali" come questa! =)
Ritratto di MatteFonta92
15 agosto 2013 - 23:45
3
Innanzitutto, complimenti per la prova, sincera e ben fatta senza essere eccessivamente lunga. Riguardo all'auto, per i miei gusti è una sportiva un po' troppo "estrema", ma proprio per questo stimo chiunque riesca ad usare una belva simile nella guida di tutti i giorni nonostante il minor comfort rispetto ad un'auto "normale", anche se poi ripaga tantissimo in emozioni.
Ritratto di fabri99
16 agosto 2013 - 09:23
4
La prova è davvero ben fatta, onesta e completa... L'auto è davvero qualcosa di speciale: una sportiva vera, dura e pura, ma purtroppo all'Italia, o perlomeno al suo governo, non interessa che qualcuno esaudisca i propri desideri possedendone una, anzi, sembra proprio che odino chiunque abbia qualcosa di lontanamente potente e sportivo... Comunque, volevo chiederti: l'auto è modificata?? E' solo per curiosità, io, se non avessi particolari necessità di spazio, e soprattutto se non fosse l'unica auto, la modificherei da cima a fondo, partendo dall'alleggerirla a costo zero, togliendo gli interni ad esempio... In ogni caso, complimenti, sia per l'auto che per la prova, anche se, sinceramente, non ho mai amato la Impreza: è un'auto fantastica, un sogno, ma se dovessi prendere una sportiva giapponese, prefeirei una Coupè o una Spider tipo MX-5, GT86, RX-8, RX-7, S2000 o anche la 370Z, anche se è un po' pesante... Ho sempre avuto un debole per le due posti giapponesi(o 2+2 che siano come sulla RX-8)... Ciao!
Ritratto di Samuele88
16 agosto 2013 - 14:19
Ciao la macchina aveva solo scarico e centralina modificati per il resto tutta originale. Un anno prima che la vendessi avevo fatto l'impianto frenante nuovo con componenti arrivati dal Giappone molto piu performanti dell'originale, ho tenuto solo le pinze originali. Una bestia. :-)
Ritratto di fabri99
16 agosto 2013 - 14:26
4
Ancora complimenti per l'auto, peccato che in Italia sia diventata proibitiva, ma si sa che le cose più buone, o sono illegali, o sono immorali, o fanno ingrassare...xD Le modifiche sono interessanti, come ho già detto non si può esagerare anche perchè era l'unica auto che avevi, ma se ne avessi due, io la trasformerei in una bestia da track-day, ai limiti dell'omologazione stradale, un po' come le Radical: uno, massimo due posti, addio plancia e tutto il resto, solo un roll cage al posteriore e magari un motore ancora più potente... Ora comincio a sognare, ma in un paese...normale, si potrebbe anche fare... Ciao!
Ritratto di Samuele88
16 agosto 2013 - 14:16
Grazie a tutti per i commenti positivi :-)
Pagine
listino
Le Subaru
  • Subaru XV
    Subaru XV
    da € 24.990 a € 31.990
  • Subaru WRX
    Subaru WRX
    da € 46.590 a € 46.590
  • Subaru XV
    Subaru XV
    da € 22.990 a € 32.490
  • Subaru BRZ
    Subaru BRZ
    da € 32.990 a € 32.990
  • Subaru Levorg
    Subaru Levorg
    da € 27.390 a € 35.590

LE SUBARU PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SUBARU

  • La nuova generazione della Subaru Forester adotta la nuova piattaforma della casa giapponese ma ha uno stile non troppo distante da quello della generazione precedente. Qui per saperne di più.

  • Dopo anni di assenza dal mercato italiano torna la Subaru Impreza che mantiene la trazione integrale e il motore boxer, ma ora è rifinita con più cura e si guida ancor meglio. Dietro, chi sta al centro è scomodo e alcuni comandi sono da rivedere.

  • La Subaru XV si rinnova. La carrozzeria è cambiata parecchio, ma conserva le protezioni in plastica sui passaruota, tipiche delle suv, e le barre sul tetto.