Pubblicato il 22 aprile 2011
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.3333333333333
Perché l'ho comprata o provata
Mi serviva citycar per moglie e figlio, con 5 porte. Ritenevo, ed i fatti non mi hanno smentito, che di Toyota ci si potesse fidare.
Gli interni
Molto essenziali, plastiche spartane e lamiera a vista sulle porte. Però funzionali, non scricchiolano ed hanno un'aspetto robusto, adatto ad un utilitaria vera senza fronzoli. Bello concetualmente il mini cruscotto tondo coassiale con il volante, grande e visibile, che però ha come pecche l'assenza di orologio, l'indicatore della benzina solo digitale (tipo moto) e l'assenza di termometro acqua ed altri indicatori. Clima manuale efficace con comandi ventilazione minimalisti ma pratici, ventilatore rumoroso con flussi aria scomodi (bocchetta cruscotto centrale non regolabile nè chiudibile), radio solo aftermarket (di discreta qualità) su questa versione. Scomodi gli alzavetri elettrici: dal lato guidatore non c'è comando per vetro passeggero, quindi l'utilità del sistema è pari a quella delle maniglie...molto buffa come economia!
Alla guida
Il motore tricilindrico da 50kW è di rumore rude ma piacevole, discretamente vibrante (3 cilindri anche se con contralbero restano tali...) ma non fastidioso in città, brillante e volenteroso nel salire di regime, complice un cambio ben spaziato con 5° di riposo di uso extraurbano (la si tiene solo oltre i 60Km/h). In autostrada tiene comodamente i 130 Km/h, pur se con un pò di rombo, in sicurezza telaistica complici cerchi da 14'' di serie e sospensioni morbide ma aderenti all'asfalto (ricorda la R5 che avevo...). No ESP ma non avendolo mai avuto non ne so valutare la mancanza (mi attengo alle regole "antiche" per cui da un utilitaria non si possono pretendere miracoli e vado bene...). Consumi buoni ma non eccelsi, in media 15-16 Km/l con uso prevalente cittadino con piede leggero. Diametro sterzata non ottimale, visibilità ottima: unica pecca è nella forma delle fiancate che si allargano al telaio in modo invisibile dagli specchietti per cui accostando colonna in box si raschia volentieri la lamiera...
La comprerei o ricomprerei?
Nel complesso non aspettandomi lussi o finezze mi ritengo molto soddisfatto, l'auto risponde ottimalmente allo scopo preposto. La ritengo molto adatta all'uso cittadino con seggiolino bimbi x le 5 porte, il motore sorprendentemente brillante e normalmente parco, il bagagliaio piccolo ma che può contenere passeggino per larghezza e profondità (non culla, poco lungo). Nei fastidiosi alcune economie poco accettabili già negli anni '80 come le dette carenze strumentali, il bagagliaio non illuminato, gli alzavetri come detto, l'illuminazione interna che si accende solo aprendo porta guidatore. Non so come si comportano, però, in tali settori le dirette concorrenti, per cui non so se siano pecche normali nelle ultrautilitarie.
Toyota Aygo 1.0 68 CV Now 5 porte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di rupert_76
22 aprile 2011 - 16:59
Ottimo, a Genova dove vivo, il servizio di assistenza.
Ritratto di apm
18 maggio 2011 - 12:27
Io da 2 mesi e mezzo ho la versione Sol col cambio automatico sequenziale (in comune con mia sorella), usata di Novembre 2006 (quindi pre restyling) e non esagero se dico che in tutto sto tempo ho fatto tranquillamente 20km/l, non consuma veramente niente e allo stesso tempo se vuole andare forte basta spingere il pedale e va forte, specie usando il cambio in modalità manuale. è veramente un'ottima macchina, l'abbiamo presa come prima auto per me e soprattutto per mia sorella (bassa quindi auto piccola e impacciata col manuale quindi automatica) ma mi ha letteralmente stupito valutando le sue capacità e sto pensando seriamente di tenerla più dei 2 anni previsti per poi comprarne una per uno, tempo di sistemarci. La uso ancora un pò e scrivo la mia prova
Ritratto di notar
4 marzo 2015 - 14:16
Il prezzo del 2011 quando l'ho acquistata nuova. Navigatore, sportello cruscotto, vernice met. 5 porte. Spartana al massimo ma lo sapevo, l'ho presa per utilizzo esclusivo della città, fra l'altro consuma proprio poco, se la acquistate per altro utilizzo comprate altro. Unico appunto la tenuta di strada mediocre e lo sterzo molto impreciso, cmq per i viaggi brevi in autostrada e/o statali non ho mai superato i 110 kmh.
listino
Le Toyota
  • Toyota GT86
    Toyota GT86
    da € 31.800 a € 37.000
  • Toyota Hilux
    Toyota Hilux
    da € 27.200 a € 45.800
  • Toyota Auris
    Toyota Auris
    da € 24.500 a € 29.800
  • Toyota Yaris
    Toyota Yaris
    da € 14.450 a € 22.450
  • Toyota Aygo
    Toyota Aygo
    da € 11.850 a € 15.900

LE TOYOTA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE TOYOTA

  • Per l’erede della Auris la Toyota rispolvera un nome storico: Corolla. La nuova media a cinque porte sarà nelle concessionarie da marzo 2019.

  • Per l’erede della Auris la Toyota rispolvera un nome storico: Corolla. La nuova versione station wagon si chiama Touring Sports e sarà nelle concessionarie da marzo 2019.

  • La Toyota Rav4 adotta una stile squadrato che ne enfatizza la grinta e cresce molto in termini qualità degli interni e dotazioni di sicurezza.