Toyota Yaris

Pubblicato il 26 febbraio 2010
Ritratto di Skinner
alVolante di una
Toyota Auris 1.6 Valvematic Sol 5p
Toyota Yaris
Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perché l'ho comprata o provata
Dovendo cambiare l'auto, proveniente da una vecchia Ford Fiesta Studio 1.3 60 cv, avevo deciso di vedere se riuscivo a trovare un'auto compatta, risparmiosa, affidabile (al contrario della ford...), e poi con doti di comfort discrete, pur essendo un'utilitaria. Ho guardato diverse auto ma poi ho visto la mia, Yaris mod. '03, 1000 cc 5 porte Sol. Appena l'ho provata in concessionaria sono rimasto colpito dal salto tecnologico rispetto alla vecchia Fiesta, dalla comodità e da tutti i fattori che ho suddetto.
Gli interni
Dunque, spaziosi devo dire, verrebbe da rispondere "strano", però è proprio così, lunga soltanto 3,60 e qualcosa metri, è particolarmente accogliente! Al volante la seduta è ottima, regolando anche il sedile in altezza poi è proprio comoda, bisogna dire anche che i viaggi autostradali non inficiano la comodità e dopo aver percorso tanti chilometri, quando ci si rialza non viene assolutamente mal di schiena! L'abitabilità è ottima, in 4 si sta comodi (merito anche dei sedili scorrevoli posteriori...), in 5 è già più complesso starci, ma 4 adulti e un bambino ci stanno senza problemi. Il bagagliaio è piccolo quando i sedili post sono in posizione normale, circa 250 litri, giusto per una spesa al discount, ma quando non si devono ospitare passeggeri posteriori, arretrando i sedili, allora si che diventa abbastanza grosso, circa come quello di una Punto vecchia serie. Ultima cosa, il cruscotto è assemblato bene, non ci sono difetti particolari anche se si nota che le plastiche utilizzate sono, come ovvio, da utilitaria, quindi non aspettatevi grandi sensazioni al tatto e alla vista!
Alla guida
Sempre sincera e onesta, il volante trasmette tutte le sensazioni e le diversità del manto stradale, nonchè gli errori del conducente (cioè quando fai una manovra sbagliata o metti alle corde l'auto, il volante non finge che vada tutto bene come accade su alcune auto)! Come detto prima l'auto non stanca neanche nei viaggi più lunghi. Detto ciò, nulla toglie il fatto che si sta alla guida di un'auto con motore 1000, nulla di esaltante, quasi nessuna emozione al di sotto dei 2500 - 3000 giri, però che volete, è un'auto prevalentemente da città.
La comprerei o ricomprerei?
Ovvio, consigliatissima per chi come me non vuole un oggetto da idolatrare ma un'auto, sincera e che funzioni, affidabile e onesta. Costa anche poco per quello che offre, almeno la versione vecchia... (la versione nuova costa uno sproposito).
Aggiungi un commento
Ritratto di MASSIMO69
30 maggio 2010 - 18:51
In pieno su tutti i punti avendone una identica, che uso poco dato che è quella di mia moglie, ma appena possibile gliela "rubo" e come dici tu quando scendi anche dopo un lungo viaggio niente mal di schiena! Appena il portafoglio me lo permetterà ne compro una anche per me usata ma col cambio automatico!
Ritratto di jackcooks
21 giugno 2010 - 21:28
Ho avuto esperienze negative con il cambio automatico (MMT) di questo veicolo. Ormai è dal 7 giugno che è ferma in concessionaria per mancanza del pezzo. Ho provato a fare un giro su internet "yaris con cambio mmt" e ho trovato parecchie lamentele. Premetto che con la mia vettura in genere giro fuori città e che in tre anni ho percorso soltanto 23000 Km.
Ritratto di MASSIMO69
18 settembre 2010 - 18:06
Della dritta ne terrò conto, ma di preciso cosa è successo?
listino
Le Toyota
  • Toyota Yaris
    Toyota Yaris
    da € 14.450 a € 23.450
  • Toyota GT86
    Toyota GT86
    da € 31.800 a € 37.000
  • Toyota Hilux
    Toyota Hilux
    da € 27.200 a € 45.800
  • Toyota Auris
    Toyota Auris
    da € 24.500 a € 29.800
  • Toyota Aygo
    Toyota Aygo
    da € 11.850 a € 15.900

LE TOYOTA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE TOYOTA

  • Per l’erede della Auris la Toyota rispolvera un nome storico: Corolla. La nuova media a cinque porte sarà nelle concessionarie da marzo 2019.

  • Per l’erede della Auris la Toyota rispolvera un nome storico: Corolla. La nuova versione station wagon si chiama Touring Sports e sarà nelle concessionarie da marzo 2019.