Alfa Romeo Stelvio 2.2 Turbo 180 CV Executive AT8

Pubblicato il 20 aprile 2018
Ritratto di atturilu
alVolante di una
Toyota Rav4 2.2 D-4D 150 CV Exclusive
Alfa Romeo Stelvio
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.5
Perchè l'ho comprata o provata
L'ho provata al concessionario Alfa Romeo in occasione di un preventivo
Gli interni
Gli interni sono ben fatti, anche se non mi ci sono soffermato molto. Mi piace l'impostazione, io non cerco il lusso, ma un buon compromesso tra stile e sportività, anche in un suv
Alla guida
La guida mi ha sorpreso: sei su un Suv ma sembra di guidare una berlina sportiva, ottimo sterzo, rollio e beccheggio quasi assenti. La spinta è decisamente buona, si sente una coppia robusta già sotto ai 1500 giri, soprattutto in dynamic, e la progressione è continua fino ai 4000-4200 giri, poi cala ma è normale. Per avere più grinta agli alti c'è comunque la versione da 210 cv, anche se a mio parere questa è più che sufficiente. Il cambio ZF è ottimo, ma non sto dicendo niente di nuovo, e le palette al volante sono una goduria
La comprerei o ricomprerei?
La comprerei, ma la versione 4WD, per me un Suv a trazione posteriore ha poco senso, vado spesso in montagna sulla neve
Alfa Romeo Stelvio 2.2 Turbo 180 CV Executive AT8
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
5
1
1
1
2
VOTO MEDIO
3,6
3.6
10
Aggiungi un commento
listino
Le Alfa Romeo
  • Alfa Romeo Giulietta
    Alfa Romeo Giulietta
    da € 22.100 a € 30.950
  • Alfa Romeo Stelvio
    Alfa Romeo Stelvio
    da € 47.500 a € 100.500
  • Alfa Romeo Giulia
    Alfa Romeo Giulia
    da € 40.000 a € 86.500

LE ALFA ROMEO PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE ALFA ROMEO

  • Per i suoi 110 anni l’Alfa Romeo ha presentato al museo sportivo di Arese la versione più pepata della sua berlina e ha mostrato le sale dell’esposizione non accessibili al pubblico.

  • In questo video la presentazione delle Giulia e Stelvio Quadrifoglio 2020 ad opera dei manager che ne hanno seguito lo sviluppo. Qui per saperne di più.

  • La GTA è la variante ancora più sportiva della Giulia Quadrifoglio: pesa 100 kg in meno e ha 30 CV in più. “Estrema” nelle linee, c’è anche in versione GTAm, con due soli posti e ulteriori alleggerimenti. Qui per saperne di più.