Audi TT Coupé TTS 2.0 TFSI quattro S tronic

Pubblicato il 24 settembre 2009
Ritratto di Cama73
alVolante di una
Toyota GT86 2.0
Audi TT Coupé
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
3
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
3.9166666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Scorrevano gli anni Novanta, precisamente il 1994, quando a bordo della mia Fiat Punto GT mi emozionavo ad ogni affondo dell'accelleratore, per l'incredibile esplosione di "potenza" che era in grado di erogare. Per non parlare delle scariche di adrenalina che ho provato nel "testare" le varie Ford Sierra Cosworth / Lancia Delta Integrale... di amici e conoscenti! Oggi a piu' di 15 anni di distanza riesco a rivivere quei momenti a bordo della mia Audi TTS. I tempi sono cambiati, le strade sono sempre piu' congestionate e gli Autovelox sono piu' diffusi del prezzemolo, eppure, grazie alla facilita' con la quale reagisce ai miei "imput" divertirsi non è mai stato cos'ì facile.
Gli interni
Quando ti accomdi nel sedile ti senti subito a tuo agio. Ti trovi seduto, infossato, a pochi centimetri da terra, avvolto dai sedili rivestiti in Pelle/Alcantara. Lo spazio riservato ai sedili posteriori è da considerarsi, piu' un'estensione del bagagliaio già abbastanza capiente e ben rivestito, che due veri posti. La plancia, avvolgente, è morbida al tatto e grazie alla presenza del Pacchetto Pelle 2, si presenta, parzialmente, rivestita in pelle nera con le cuciture a contrasto argento. La strumenazione è chiara e ben leggibile, fa riflettere il fondo scala a 300 Km/h e la presenza del cronometro per misurare i tempi sul giro! Il volante dall'ottima impugnatura e' dotato dei "bilancieri" per comandare le i cambi marcia del S-tronic. Buona la qualita' del suono trasmesso dall'impianto audio, ma non condivido il fatto che la presa USB e Aux siano a pagamento. Unica pecca, nonostante un solo anno di vita, il sedile guida presenta una piccola deformazione del fianchetto sinistro.
Alla guida
Partiamo dal motore, che pur avendo un'erogazione (quasi elettrica) permette di riprendere, da bassissimi regimi, senza la benche' minima esitazione, e allungare fin a 7.000 g/m, il tutto condito con consumi che nella media non scendono sotto i 10 km/l. L'assetto grazie all'Audi Magneti Ride permette di viaggiare abbastanza comodamente in Normal e di sfruttare tutte le potenzialita' del telaio e della generosa gommatura in Sport. Lo sterzo e' leggero nelle manovre per poi indurirsi in velocita' anche se non risulta sensibilissimo. I freni forniscono il giusto "mordente" al fine di arrestarsi in spazi ridotti in ogni circostanza. Da lode il cambio S-Tronic, il top tra i vari cambi automatici, che nella modalità Sport genera un effetto "doppietta" molto appagante per i veri intenditori. Un difetto ce l'ha: ti fa prendere troppo la mano e l'estrema facilita' con la quale riesci a fare i "numeri" finisce per non farteli assaporare abbastanza.
La comprerei o ricomprerei?
Penso proprio che la ricomprerei, anche se oggi esiste la TT RS, il suono del 5 Cilindri in linea e' tutt'altra cosa e poi quei 340 cv...
Audi TT Coupé TTS 2.0 TFSI quattro S tronic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
1
1
0
0
VOTO MEDIO
4,3
4.25
4
Aggiungi un commento
Ritratto di artemis986
26 settembre 2009 - 01:26
Stupenda
Ritratto di Fraga
28 settembre 2009 - 18:03
bellissima veramente...
Ritratto di Stiloso
8 ottobre 2009 - 20:14
e una gran bella auto la tua, pero per me che ho una famiglia andrebbe peggio della mia a3 3 porte :) pero e bella, complimenti...
Ritratto di Tony83
27 ottobre 2009 - 18:02
6
Bella recensione e gran bel bolide! Ho avuto modo di vederla dal vivo in un autosalone, fa davvero paura, mi sono accomodato, la seduta non ha difetti, è molto infossata come piace a me, da vera sportiva, poi, la sensazione di qualità è ben percepibile: lo sportello è un "macigno", molto molto solido :) Un mio amico ha la vecchia TT col 1.8 da 225cv quattro, cammina e come, sembra un ferrarino, non oso immaginare la tua :) Complimenti
Ritratto di Gianlu_82
6 giugno 2010 - 09:33
bella auto ! Cavolo, è troppo bella. Fra 4 anni dovrei cambiare auto e sinceramente togliermi lo sfizio di una coupè non me lo sono ancora tolto. Però la prenderei con il 2.0 TDI quattro che nonostante sia diesel ha un rombo curato, quasi da sportiva. Oppure una più classica Audi A4 2.0 TDI. Sono entrato nel mondo dell'Audi e credo che uscirne sia molto difficile !
Ritratto di RobertoBG
29 settembre 2010 - 13:16
scusa ma anche io sono di Castione della Presolana e sinceramente la tua audi TTS non l' ho mai vista in giro..
Ritratto di Cama73
29 settembre 2010 - 21:35
1
Negli ultimi anni, purtroppo, uso poco l'auto (circa 7.000 km annui). Praticamente l'Audi TTS la uso esclusivamente per recarmi in ufficio a Clusone, quindi la puoi vedere in giro alle 08:00 del mattino oppure alle 17:00 la sera. Ciao.
Ritratto di RobertoBG
30 settembre 2010 - 10:15
Ma è quella parcheggiata a volte nei parcheggi delle elementari di Bratto sotto l' Hotel Milano?
Ritratto di Cama73
3 ottobre 2010 - 15:14
1
.
Ritratto di Cama73
3 ottobre 2010 - 15:14
1
Prima dell'arrivo del "PUPO" probabilmente si, la parcheggiavo fuori dalle scuole elementari (vicino alla casa dei suoceri). Ultimamente vedrai parcheggiata la macchina di mia moglie (Volvo XC60)! Scusa abiti a Bratto? Che macchina hai? Ciao.
Pagine
listino
Le Audi
  • Audi e-tron Sportback
    Audi e-tron Sportback
    da € 75.400 a € 95.000
  • Audi e-tron
    Audi e-tron
    da € 73.100 a € 92.700
  • Audi A3 Cabriolet
    Audi A3 Cabriolet
    da € 37.450 a € 59.100
  • Audi Q3
    Audi Q3
    da € 35.000 a € 67.900
  • Audi R8 Spyder
    Audi R8 Spyder
    da € 195.600 a € 213.800

LE AUDI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE AUDI

  • Questa versione della più piccola delle Audi aggiunge una maggiore “luce” a terra per affrontare fondi sconnessi. Con i 116 vispi cavalli del tre cilindri a benzina e la buona maneggevolezza, la guida è gradevole. Migliorabile la dotazione. Qui per saperne di più.

  • Ha la trazione integrale, le sospensioni ad aria per rialzare l’assetto e una carrozzeria meglio difesa dagli urti. Oltre a cavarsela bene sui fondi difficili, sull’asfalto stupisce per l’agilità e il comfort è sempre elevato. Elevati anche i prezzi, nel nostro caso con il 3.0 diesel da 286 CV omologato come ibrido, anche se il motore elettrico non trasmette il moto alle ruote, ma si limita ad alimentare la batteria per i servizi di bordo.

  • La nuova Audi Q3 Sportback è la versione più filante e sportiva della suv media tedesca. È ben rifinita e piacevole da guidare, anche col 2.0 turbodiesel da 150 CV. La dotazione ha qualche mancanza. Qui per saperne di più.