Opinione

Pubblicato il 17 dicembre 2011
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
3
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
3
Media:
4
Perchè l'ho comprata o provata
La macchina è stata comprata usata da mio padre come altra auto di famiglia nel 2008 e da quando ho preso la patente me ne son praticamente impossessato percorrendoci una media di circa 20k km l anno e usandola in tutte le situazioni. la scelta è caduta su questa perche oltre ad essere praticamente nuova (riscatto di un leasing) offriva un buon mix tra auto di bella presenza, pizzico di sportivita ma soprattutto adatta ai lunghi viaggi (un paio d estati fa siamo arrivati sino in olanda).
Gli interni
gli interni sono molto spaziosi e comodi, cosa che puo essere scontata per un auto di questa categoria ma meno su una bmw. i sedili anteriori anche se non sportivi son molto ben sagomati e con un imbottitura ottimale che permette di fare lunghe traversate senza affaticare. Per quanto riguarda i rivestimenti giudico ottimi gli interni in tessuto (molto pregievoli al tatto ma soprattutto robusti visto che , a distanza di 5 anni e oltre 100k km, sembrano appena usciti di fabbrica); ottime anche le finiture in radica davvero molto appaganti per lo sguardo. ben realizzate ma dall aspetto un po economico le plastiche di plancia e portiere. ottimo il rivestimento di cambio e volante. Per quanto riguarda la funzionalita dei comandi bisogna abituarsi un po al clima e al sistema di bordo gestibile dall idrive, per il resto sono molto intuitivi (soprattutto rispetto alle mercedes i comandi al volante e quelli del cruise control) .consigliatissimi per precisione ed utilita i sensori di parcheggio avanti e dietro (per quanto la visibilita sia buona, si parla pur sempre di quasi 5 metri di auto e l immagine dei sensori che compare sullo schermo permette di fare parcheggi complicati senza manco voltarsi). Molto chiaro il cruscotto in cui però stona il dato del consumo istantaneo (davvero inutile).
Alla guida
il motore diesel è a dir poco eccellente con i suoi 231 cv permette delle prestazioni da sportiva con consumi accettabili ed un comfort da ammiraglia. infatti permette uno 0-100 in meno di 7 secondi ed una velocita massima di 250autolimitati (effettivi). i consumi variano tantissimo in base all utilizzo: in citta si viaggia ad una media di 9 a litro con piede leggero, mentre in autostrada siamo riusciti a sfiorare i 17 a litro ad una media di 150 costanti! (nel tratto tedesco del famoso viaggio per l olanda ; si consideri che tale efficenza è dimostrata dal fatto che col cruise impostato a 150 l auto è a circa 2100 giri)... tuttavia io in un misto citta/superstrada mi muovo con una media di 11,5 , che diventano 7 al litro quando si ha il piede pesante. A dirla tutta però ci sono anche alcuni "difetti": complice il cambio automatico ed una sola turbina senza vgt, in casi bisogna fare degli "scatti improvvisi" si avverte come un ritardo di erogazione di circa mezzo secondo...un vuoto di coppia quasi seguto da un erogazione brutale (sulle prime puo spiazzare un po visto che si puo avere la sensazione che la macchina nn faccia subito cio che le si ordina). questo fenomeno è un po attenuato usando la modalità sequenziale del cambio, ma cmq fa sentire la mancanza di una doppia turbina o di una a geometria variabile. anche lo stesso cambio lascia un po perplessi per un auto dal piglio sportivo come una bmw: un classico cambio sei marce a convertitore di coppia un po lento nel salire di marcia (se la cava meglio nella scalata dove riesce a scare anche 2 rapporti in contemporanea) e a volte un po brusco nei passaggi alle marcie basse (come se la centralina che lo regola faticasse a capire il tipo di guida che si sta adoperando); la funzione sequenziale è un po compromessa dal fatto che ha solo una taratura sportiva (diventa cosi inutile usarla per attenuare i consumi visto che sotto i 78km/h non permette manco volendo di inserire la sesta mentre col manuale la reggerebbe gia dai 45 in su). da 10 e lode risulta lo sterzo, millimetrico e con la giusta consistenza in ogni situazione (dal parcheggio ai tornanti stretti). invece come il cambio , anche l assetto risulta un po troppo turistico per una bmw (ma molto piu secco di una mb ) :l auto in curva tende a coricarsi un po troppo (complici anche le ruote da 17 a spalla un po alta; meglio munirsi di ruote da 19 e magari di assetto m).
La comprerei o ricomprerei?
Allora io amo questa macchina e la ricomprerei di sicuro e so gia che la mia prossima sarà sempre sullo stesso genere e molto probabilmente una bmw. certo avrei optato col senno di poi per la presenza anche di altri accessori , ma tuttavia ne sono molto soddisfatto.mi lascia forse un po perplesso la mancanza di serie di alcuni accessori stupidi come la presa mp3 per la musica (500 euro sulla mia del valore da nuova di 60mila euri ; di serie sulla citron c1 da 7000....) e soprattutto sulla politica che applicano alcune officine ufficiali per la manutenzione ( la concessionaria ufficiale bmw mi ha chiesto per il tagliando dei 100mila qualcosa come 900 euro; fatto poi per 390 in una normalissima ma serissima officina autorizzata)
BMW Serie 5 530d Futura Steptronic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0


Aggiungi un commento
Ritratto di ste85gangy
31 dicembre 2011 - 13:58
bella prova l'auto è stupenda mi è sempre piaciuta come la maggior parte delle bmw
Ritratto di anto92ca
5 gennaio 2012 - 19:50
grazie a tutti per i complimenti!=) e ne approfitto per fare a tutti gli auguri di un felice anno nuovo! =) per pablo: allora di sicuro fai bene ad optare per il manuale ( cm ho scritto l automatico è molto comodo ma, oltre a nn essere un fulmine pesa un po sui consumi e soprattutto toglie al motore parte dell elasticità tipica dei motori bmw =) ...per quanto riguarda il motore , per quanto il 2000d bmw sia forse il miglior motore a gasolio in commercio, per questa macchina mi sembra un po sottodimensionato... nonostante abbia la stessa potenza del vecchio 525 , è pur sempre un 4 cilindri e quindi ha una spinta meno corposa.. secondo me col 530d ti porti a casa una macchina stupenda con un motore degno di essa ;) e poi col cambio manuale spunteresti consumi secondo me sorprendenti ( l auto ha una coppia davvero elevata da subito e quindi potresti usare anche la sesta in citta senza "arrancare") ...tranne che nn ti ritrovi sempre fermo in coda, potresti girare ad una media di 14/15 km a litro contro i miei 11 ... lascia perdere il 525d perche è lo stesso 3000 del 530d (consuma uguale se non di piu) ma con le prestazioni del 520...... a fine 2006 inoltre hanno fatto il restyling che secondo me ha i pro e i contro : tra i pro ci sono i fari a led posteriori , nuove tinte , nuovi cerchi e un navigatore nuovo; i contro : gli stessi fari a led posteriori ,in caso di danno, sono una fucilata (fai conto che gli anteriori bixeno girevoli te li passano in officina alla modica cifra di 1300 euri l uno........); inoltre tra i difetti metto anche il restyling degli interni ( li hanno resi piu monotoni , ad esempio le portiere hanno gli inserti identici a quelli delle jaguar s-type) . tra gli accessori ti consiglio: i sensori di parcheggio avanti e dietro (come scritto nella prova sono una mano santa) il cruise control (che se non erro comunque e di serie ;) ) i sedili riscaldabili e ,se li trovi ,quelli comfort e soprattutto cerca di trovarne una che abbia gia la presa mp3 o aux perche tanto, con quello che costa, tu nn la monterai mai e camperai di cd! per gli interni punta o sul tessuto o sulla pelle vera (molte hanno quella scadente similpelle che non si puo vedere). per le ruote il miglior compromesso sono le 17 o le 18 pollici (ed anche se montano gomme runflat, fai in modo di procurarti il ruotino) per tutte le altre diavolerie elettroniche ,forse solo il blutut (nn ho voglia di scriverlo bene xd) vivavoce puo essere utile , ma per il resto stanne alla larga ;) in sta macchina di elettronica ce ne sta gia troppa ed infatti puo dar problemi (cm è successo a noi che il navigatore e tto il blocco idrive ,radio ,telefono e flussi clima ci ha mollato nel mezzo del nulla del lussemburgo per risvegliarsi solo il giorno dopo :s ).. e preparati che ti accorgerai che il navigatore ti piace solo perche nn hai dovuto sborsare quasi 3000 euri per prenderlo nuovo (fa schifo e ogni aggiornamento ti costa da 180 a 360 euro ; un tomtom da 150 euro gli fa 10 a zero ;) per il resto dai un occhiata ai richiami della casa (se nn erro ce nè stato uno proprio il mese scorso; assicurati che l abbia fatto) e ,se prendi il manuale, io un occhiatina la darei anche alla frizione (ha il suo bel lavoro da fare ;) concludo dicendoti che è un auto fantastica di linea( io rimango affascinato dal suo sguardo ogni volta che la vedo) ed ha un agilità impressionante sul misto( portatela nella classica stradina tutta curve e ti convincerai del tutto del tuo acquisto ;) ; e, per quanto a me la precedente a6 piacesse un sacco di linea, ti do ragione sul fatto che emozioni del genere quella nn te le darà mai ;) )spero di esserti stato utile e buona fortuna per il tuo acquisto! =)
Ritratto di anto92ca
7 gennaio 2012 - 17:20
De gustibus ... Io dico "hai fatto 30... Fai 31 ;) " ... E cmq è sul serie 3 che il 2000 funge da assegno circolare mentre il 3000 rimane in concessionaria ... Sul serie 5 e60 invece se dai un occhiata noti cm sia quasi l opposto proprio per il mio ragionamento... Il motore troppo piccolo stona ;) ma in generale per tutta sta categoria di macchine funziona cosi ( ad esempio anche sul serie 3 vendono benissimo i 320 , ma i piu parchi 318 e 316 nn se li fila nessuno ;)
Pagine
listino
Le BMW
  • BMW X2
    BMW X2
    da € 34.000 a € 56.700
  • BMW Serie 2 Active Tourer
    BMW Serie 2 Active Tourer
    da € 34.600 a € 43.760
  • BMW Serie 4 Gran Coupé
    BMW Serie 4 Gran Coupé
    da € 53.150 a € 78.500
  • BMW X7
    BMW X7
    da € 92.900 a € 118.200
  • BMW X5
    BMW X5
    da € 68.550 a € 100.930

LE BMW PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE BMW

  • La BMW sta investendo molto nella transizione verso la mobilità sostenibile e all'IAA di Monaco ha presentato diverse novità pronte per essere messe in vendita. Approfondiamo la cosa con l'amministratore delegato di BMW Italia.

  • Al Salone di Monaco la BMW presenta i suoi piani per un futuro elettrico, a basso impatto ambientale, fatto di materiali riciclati e semplicità del design. Qui per saperne di più.

  • La nuova BMW Serie 2 resta fedele alla ricetta originaria della coupé sportiva per tutti i giorni, ma cresce in dimensioni e tecnologia. Qui per saperne di più.