BMW Z4 3.0 Si

Pubblicato il 10 febbraio 2010
Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perché l'ho comprata o provata
L ho acquistata poichè avendo già una serie 3 avevo voglia di una vettura piu sportiva e appagante nella guida (nonostante il serie 3 sia già una grande auto) e ovviamente la volevo con motorizzazione a benzina...poi avendola acquistata preso il nostro concessionario di fiducia ho strappato pure un prezzo da affare
Gli interni
Parlando di interni bisogna tenere ben presente che si parla di bmw, ovvero ogni cosa al suo posto e un posto x ogni cosa...2 posti secchi ma nonostante questo che inevitabilmente la rende spesso poco pratica è molto comodo e spazioso il posto guida e con lui anche quello del passeggero,molto belli e aggressiv il volante a 3 razze con inserti cromati e il pomello del cambio automatico cromo anche lui, il cruscotto si presenta morbido al tatto e molto elegante con la doppia colorazione nero/satinato.. per il resto tutto bene tranne forse come unici difetti il tasto dell'hazard vicino alla leva del freno a mano e quello dell'apertura baule quasi a ridosso dell'apertura cofano.
Alla guida
bhe che dire.....6 cilindri 3000 231cv (0-100 5'9) su una 2 posti cosi leggera non possono far altro che proiettare la vettura a velocità impressionanti anche se.....cè da dire che questo 3000 è come tutti i benzina bmw un motore aspirato, molto potente ma pur sempre aspirato quindi ciò significa tanta spinta agli alti regimi che una volta passati i 3000 giri ti fa accapponare la pelle x la facilità con cui l'ago del tachimetro raggiunge velocità impressionanti ma ai bassi regimi si vorrebbe quel pizzico di spunto in piu che solamente un motore turbo può dare. Per il resto un motore molto elastico capace di passeggiare ad 80 km/h senza problemi x via della grossa cilindrata grazie anche ad un ottimo cambio automatico che come la maggior parte della bmw si divide in 3 modalità drive,sport drive e sequenziale/manuale... la prima è la modalità di utilizzo tradizionale che permette in ogni caso accellerazioni brucianti ma nella guida tradizionale aiuta a guadagnare quel km/l in piu che non guasta mai (anche se in ogni caso non si va mai sopra i 9-10 km/l), nella modalità sport drive il 6 cilindri tira fuori tutta la sua voce e grinta girando sempre intorno ai 3-4000 giri (considerando il 7000 di fondo scala) e permettendo di schizzare tra un sorpasso e l'altro in un lampo facendo schizzare anche il consumo intorno ai 5-6 km/l (niente male ahah) infine il sequenziale non è nient altro che lo sport drive con la sola differenza che le marce le inserisci tu....in pratica non lo si usa quasi mai. La macchina da guidare è un divertimento puro tra le curve è rapidissima e molto stabile con un esp x nulla invasivo che interviene solamente in caso estremo lasciando molto spazio al divertimento,infatti proprio x questo il mio consiglio è di non disinserirlo mai poichè la macchina diventa veramente intrattabile e ci vuole una buona dose di esperienza x controllarla al limite (x intenderci riesco ad intraversarla con il dtc inserito) figuriamoci senza questo dispositivo.... unico neo a parte i consumi è un abs a mio avviso un po troppo invasivo che nelle frenate progressive tende verso la fine dell pedale a far intervenire l abs nonostante non si sia frenato bruscamente,ovviamente questo non succede sempre ma in qualche caso ho avvertito questo"problema". I consumi come dicevo prima sono la sua nota dolente non si va mai oltre i 9-10 km/l andando tranquilli,è pur vero però che quando si decide d acquistare quest auto l ultima cosa che si deve guardare sono proprio quest ultimi perchè un motore benzina con quei cavalli non potrà mai andare oltre le percorrenze indicate ma a parte questo come ho detto una grande macchina come del resto tutte le bmw.
La comprerei o ricomprerei?
si la ricomprerei x lo stesso motivo x cui l ho acquistata recentemente uno sfizio che solamente a questa età ha un utilità togliersi..ripeto un 2 posti non ha praticità nella maggior parte dei casi ma in quanto ad immagine una roadster ha sempre il suo fascino unito poi alla splendida linea e alla prestigiosità del marchio bmw diventa un mix incredibile...però non è tutto oro quello che luccica perchè auto come questa comportano un sacrificio economico non indifferente non tanto nell'acquisto ma nel mantenimento tra assicurazione bollo e i vari e ripetuti pieni che incidono parecchio...(provare x credere). Poichè nella vita non si può mai sapere ho deciso di togliermi questo sfizio ora in modo da non avere rimpianti di gioventù quindi consiglio questa vettura a chi senza offesa x gli altri non ha grossi problemi a spendere 300-400 euro di benzina al mese e altre spese x il mantenimento e la sconsiglio vivamente a chi vuole una vettura di questo tipo solamente perchè attirato dal basso costo di vendita perchè il divertimento a poco a poco svanisce e lascia spazio alla realtà ovvero spese importanti perchè io avendo il serie 3 la utilizzo x divertimento e brevi spostamenti ma se la dovessi usare tutti i giorni l'avrei venduta dopo 2 gg perchè è veramente onerosa da mantenere...
BMW Z4 3.0 Si
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di roberto88vv
13 febbraio 2010 - 00:23
bella auto e bella prova. ma la 3000 non aveva 265cv? forse la tua è più vecchia. personalmente ritengo stupenda la coupè, sfregiata ma personale la cabrio, di cattivo gusto l'attuale CC, frivola e pesante. ottimo motore, non importa che sia un pò vuoto ai bassi, se ti serve potenza scali, è questo il bello delle vere sportive. considera che io ho un fiat coupè 20vt che pur essendo turbo è vuoto fino ai 3500 ma poi spinge fino ai 6500 (fondo scala a 7000) quando oggi i moderni turbo benzina incollano al sedile spesso già prima dei 2000 e cessano a 5500, solo i migliori a 6000 o poco più. personalmente sono deluso dai nuovi turbo-benzina BMW: pensa al 3000 da 306cv, è un biturbo ma ha una potenza specifica relativamente molto bassa, punta solo alla max elesticità spingendo già a 1500 giri, io avrei preferito molti più cv agli alti regimi accettando un motore pigro fino ai 2500-3000, a sto punto molto meglio il tuo che è un ottimo e onesto aspirato. che ne pensi di questi motori? comunque se riesci a mantenere i 10km/l senza granzi sforzi è un'ottima percorrenza per un'auto del genere, se invece devi faticare per ottenerli è un altro discorso
Ritratto di davi_serie3
13 febbraio 2010 - 19:59
no ne ha 231 cv xkè è la 3000 i del 2006 la 3000 si è venuta dopo...comunque si concordo su tutto quello che hai detto anche se mi trovi in disaccordo sul giudizio del 3000 306 cv xkè quello è appunto biturbo e t assicuro che avendolo provato sullo z4 nuovo è veramente splendido xkè un biturbo è studiato appunto x nn creare turbolag in modo da avere sempre max spinta a tutti i regimi..io gli aspirati non li adoro particolarmente ma bmw è sempre bmw..comunque ti ringrazio del commento ciao
Ritratto di roberto88vv
15 febbraio 2010 - 21:25
non conosco bene questo motore ma credo che il biturbo benzina BMW abbia 2 piccole turbine che più che altro servono solo ad aiutare il motore ai regimi bassi. penso che se invece avessero creato un biturbo con 2 turbine in sequenza (come il diesel) il risultato sarebbe stato mostruoso poichè non ci sarebbero state rinunce nè da punto di vista dell'elasticità di guida nè da quello della potenza max, poteva anche essere il motore della M3. con questo sistema 306cv potevano tirarli fuori tranquillamente anche da un 2200 (se non addirittura da un 2000) creando il miglior motore a benzina di tutti i tempi e spodestando leggende come il honda vtec 240cv della S2000 o il mitico 2000 TFSI VW-audi di S3, scirocco R ecc. strano che BMW stia creando i migliori diesel al mondo ma non stia progredendo (o stia addirittura arretrando come penso io) sul fronte dei motori a benzina che invece ha sempre rappresentato l'eccellenza per la casa bavarese
Ritratto di davi_serie3
15 febbraio 2010 - 23:12
quello che dici tu è corretto ma sai quanti soldi ci vorrebbero x imitare un prodotto di eccellenza tecnica come il v-tec honda...?quello è un capolavoro giapponese che difficilmente si potrà imitare un aspirato con quella coppia comporta un lavoro di fino sotto tutti i fronti...x quanto riguarda il 2000 tfsi io non lo accosterei a questi 2 motori xkè con il turbo siamo capaci tutti di andare forte ma è quando competi con un motore aspirato che scopri di aver ottenuto il max risultato con il minimo sforzo...
Ritratto di roberto88vv
16 febbraio 2010 - 14:05
infatti io ho nominato i migliori motori nel proprio campo: aspirato e turbo, so bene che il vtec è praticamente inimitabile, spero proprio che con la scomparsa della s2000 non si perda questo capolavoro (ma poi perchè è montato solo sulla s2000!!!! se fosse stato usato anche su altre vetture in luogo del molto più mediocre cugino da 200cv avrebbe avuto molto successo). comunque se un aspirato che gira alto è il meglio che esista in pista, su strada il turbo è un eccezionale compromesso fra sportività (che resta ai massimi livelli a patto di non creare un motore privo ci allungo che muore già a 5500 giri, un motore sportivo dovrebbe raggiungere selza incertezze almeno i 6000), elasticità, consumi e durata. dopotutto l'unico svantaggio del turbo moderno è che devi saperlo trattare con riguardo (lubrificante corretto, niente tirate a freddo...)
Ritratto di davi_serie3
5 marzo 2010 - 19:58
ma purtroppo piu della metà di quelli che acquistano turbo e biturbo non lo sanno usare e poi te le ritrovi di 2 mano spompate e con la turbina da rifare....comunque concordo con te sul v-tec della s2000 che avrebbero dovuto montare anche sulla type-r allora si che sarebbe stata tutta un altra storia
Ritratto di Dareios
20 gennaio 2011 - 19:06
esiste già il v-tec tedesco, si chiama valvetronic... modifica l'apertura delle valvole in modo simile al v-tec honda.
Ritratto di emy82vts
11 marzo 2010 - 19:52
il muso non mi fa impazzire, ma nel complesso è un auto con la A maiuscola!!! queste so le auto che mi esaltano complimenti!!! (se avevo i soldi mi sarei fatto una bmw non ci piove!!)
Ritratto di davi_serie3
15 marzo 2010 - 19:52
emy...vedi quando fai cosi dimostri di capirci di auto.....ciao
Ritratto di emy82vts
15 marzo 2010 - 20:00
anche tu ci capisci di auto! ciao!
Pagine
listino
Le BMW
  • BMW Serie 2 Cabrio
    BMW Serie 2 Cabrio
    da € 37.100 a € 60.200
  • BMW Serie 2 Coupé
    BMW Serie 2 Coupé
    da € 30.950 a € 71.140
  • BMW Serie 1
    BMW Serie 1
    da € 24.650 a € 50.750
  • BMW X2
    BMW X2
    da € 34.000 a € 56.700
  • BMW X1
    BMW X1
    da € 32.550 a € 49.550

LE BMW PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE BMW

  • Il video diffuso dalla BMW ci mostra la nuova M8, ancora leggermente camuffata, e illustra nuovi comandi che consentono di personalizzare assetto, motore e cambio della coupé sportiva.

  • La terza generazione della BMW Serie 1 segna il passaggio dalla trazione posteriore a quella anteriore. E questa non è l’unica novità importante. Sempre piacevole la guida. Qui per saperne di più.

  • Sia Audi che BMW al Salone di Ginevra hanno fatto debuttare tre nuovi modelli in versione ibrida plug-in, cioè con batterie ricaricabili: andiamo a scoprirli.