Ferrari California DCT

Pubblicato il 3 settembre 2013

Listino prezzi Ferrari California non disponibile

Ritratto di rosso scuderia
alVolante di una
Peugeot 206 1.4 3 porte XS
Ferrari California
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.3333333333333
Perché l'ho comprata o provata
Guidare una Ferrari era un desiderio che covavo fin da quando il triciclo era il mio unico mezzo di trasporto e farlo a Maranello tra le strade che hanno fatto nascere un mito,un sogno.Ho potuto fare tutto ciò grazie alla Pitlane test drive che a pagamento offre tour guidati a bordo di queste fantastiche vetture,con "navigatori" simpatici e molto permissivi, se le condizioni di traffico e strada lo permettono(come nel mio caso fortunatamente).
Gli interni
"scendendo" a bordo,ci si immerge in un abitacolo che profuma di pelle e sport,con tocchi moderni e vintage allo stesso tempo.Le finiture sono adeguate al prezzo,così come l'ergonomia generale(solo il tachimetro risulta poco leggibile per colpa dei numeri piccoli) e anche lo spazio per due persone è più che sufficiente in tutte le direzioni,meno per i sfortunati bambini che devono accomodarsi dietro.Se il vostro problema però è solamente quello di far entrare le gambe della modella di turno usate pure i due strapuntini come spazio aggiuntivo,oltre a quello del baule,ampio trattandosi di una sportiva.Trovare la propria posizione di guida non è difficile e le regolazioni elettriche sono millimetriche.Stupendo il colpo d'occhio che si ha appena entrati ,con il grosso contagiri giallo con zona rossa a 8000 giri e il volante sportivo con sopra manettino dell'E-Diff e tasto d'accensione.
Alla guida
Ma arriva il momento di partire:il 4.3 litri v8 da 460 cavalli,si avvia con un do di petto per poi assestarsi su minimo regolare;Modalità cambio automatico,manettino su Confort,capote giù e via ,si parte dentro il centro abitato di Maranello:sorprende la docilità della California,così come la fluidità di cambio e motore e la capacità di assorbire le asperità e i dossi,meglio di molte auto da comuni mortali.Il centro abitato finisce e comincia un tratto di strada aperto e senza traffico:è il momento che aspettavo,quindi cambio in manuale e piedone sul gas:l'erogazione è spettacolare,la spinta notevole e la colonna sonora è quella tipica Ferrari,epica quando si arriva dalle parti del limitatore.Il cambio è in pratica l'equivalente motoristico di un m16 e i passaggi da una marcia all'altra sono istantanei e mai bruschi;da segnalare i scoppiettii vari che arrivano dagli scarichi quando si scala facendo intervenire la doppietta automatica.Guidando su strada pubblica non mi posso esprimere molto su come si comporta quest'auto al limite ,molto alto ,che è in grado di raggiungere.Affrontando una curva piuttosto "allegramente" però, si sente l'auto aggrapparsi all'asfalto con un rollio contenuto e tenere la traiettoria senza scomporsi,neanche sulle giunzioni dei cavalcavia.Inoltre stupisce come tutte le informazioni provenienti dal fondo stradale,arrivino ai polsi e al fondoschiena in maniera accurata,grazie a sterzo e assetto "accordati" in maniera perfetta tra loro.Anche i freni carboceramici(di serie su tutte le auto del cavallino) sono potenti si,ma anche modulabili e di facile utilizzo."Il gioco è bello quando dura poco" dicono,e infatti dopo una ventina di minuti è il momento di tornare alla base dove constato che fare manovra non è proprio semplicissimo:si ci sono i sensori di parcheggio,ma dietro il tondo e alto lato b della California occupa tutta la visuale e bisogna andare un pò a intuito.In definitiva questa è una macchina veramente completa,capace di essere comoda e docile a andature da "vasca in centro", come di soddisfare gli appetiti sportivi dei fortunati possessori e volendo anche in pista.
La comprerei o ricomprerei?
La vorrei avere come del resto tutte le Ferrari create fin'ora.Probabilmente potendomelo permettere e dovendo proprio scegliere,prenderei una 458 spider che è più costosa ma ancora più emozionale e coinvolgente.
Ferrari California DCT
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
9
3
0
0
1
VOTO MEDIO
4,5
4.46154
13
Aggiungi un commento
Ritratto di Flavio Pancione
17 settembre 2013 - 17:42
7
ti consiglio di cercare "offerte" in alcune piste dove fanno guidare delle Ferrari. Si comprano dei "pacchetti di giri" .. almeno nella mia regione c'è qualcosa, prezzi piu o meno ragionevoli , in pista come puoi immaginare quasi non ci sono limiti.
Ritratto di rosso scuderia
17 settembre 2013 - 22:58
nel Lazio,ma per ora il budget non me lo permette purtroppo :(
Ritratto di Chromeo
17 settembre 2013 - 17:46
Con un handling ottimo per il suo peso, molto più veloce delle dirette concorrenti Mercedes, Aston ecc...
Ritratto di MatteFonta92
19 settembre 2013 - 18:25
3
Anch'io, quando sono andato a fare un giro al Museo Ferrari (lo scorso 26 aprile), vedendo questi bolidi parcheggiati lì fuori, avrei voluto tanto farti un giro... ma costava tanto e mio padre me l'ha sconsigliato, dicendo che in città non si può apprezzare completamente una supercar di questo tipo, che è molto più adatta alla pista. Forse aveva ragione, però sono andato via comunque con il magone... comunque, beato te che hai fatto questa magnifica esperienza, complimenti! :-) P.S.: anch'io, se dovessi prendere una Ferrari, acquisterei una 458 Spider... mamma mia, è stupendaaaa!!! :-D
Ritratto di rosso scuderia
22 settembre 2013 - 22:44
Fidati ne vale la pena,specialmente dai 20 minuti in su(infatti ho scelto la California perchè aveva tariffe più basse).Certo in pista è tutta un'altra cosa,ma il prezzo è ancora più alto :(
Ritratto di MatteFonta92
23 settembre 2013 - 17:43
3
Ok, allora quando avrò un bel gruzzolo da parte saprò già come spenderlo... andrò a farmi un giretto su una 458 Italia a noleggio a Maranello! :-D Anche perché gli eventi in pista, oltre ad essere cari, sono anche rari e non sempre si ha la fortuna di andarci... :-(
Ritratto di rosso scuderia
24 settembre 2013 - 10:30
...che dice che una volta in pista poi,si sono ritrovati copiloti "fifoni" che non gli hanno permesso di tirare più di tanto o comunque non quanto si è in grado di fare.
listino
Le Ferrari
  • Ferrari GTC4Lusso
    Ferrari GTC4Lusso
    da € 233.525 a € 270.060
  • Ferrari Portofino
    Ferrari Portofino
    da € 196.061 a € 196.061
  • Ferrari 488 Spider
    Ferrari 488 Spider
    da € 254.682 a € 254.682
  • Ferrari 812 Superfast
    Ferrari 812 Superfast
    da € 300.308 a € 300.308

LE FERRARI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FERRARI

  • L'ultima gara dei tre campionati Ferrari Challenge ha fatto da preludio alla “finalissima”, vinta dal pilota danese Niklas Nielsen. Qui per saperne di più.

  • Le Ferrari Monza SP1 e SP2 sono i primi due bolidi della serie Icona che sarà fatta da serie limitate destinate ai grandi collezionisti di Ferrari.

  • Ecco la Ferrari scoperta più potente mai realizzata, Hypercar a parte. È la Ferrari 488 Pista Spider, e come la versione con tetto chiuso monta un V8 biturbo da ben 721 CV.