Fiat Croma 1.9 turbodiesel i.d.

Pubblicato il 24 novembre 2014

Listino prezzi Fiat Croma non disponibile

Ritratto di mike94
alVolante di una
Fiat Croma 1.9 turbodiesel i.d.
Fiat Croma
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
3
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.25
Perché l'ho comprata o provata
E' mia dall'anno scorso. Sono sempre stato attratto da questo particolare modello della mitica Croma anni '80 e '90, sia per i bassi consumi, sia per lo spazio e l'innovazione di un motore a iniezione diretta con turbina a geometria variabile. Tale motore è ormai difficile da reperire come ricambio, ma molto sono i pezzi in comune ai vari motori dei veicoli commerciali del gruppo Fiat, senza contare la sua proverbiale affidabilità, come dimostrano i 288000 km percorsi con minimi problemi dovuti alla pessima guida dei precedenti proprietari. La versione è l'ultima del 1996, il cui costo, con la dotazione completa qua elencata, si aggirava sui 42 milioni di lire: -clima automatico elettronico -specchietti ripiegabili e riscaldabili -servosterzo -abs -airbag -fendinebbia -cerchi in lega -tendine parasole avvolgibili sulla cappelliera -bracciolo per il guidatore -vetri azzurrati atermici "Solextra"
Gli interni
Gli interni di quest'auto hanno una doppia faccia, nel senso che uso due tipi, rigorosamente originali, a seconda delle stagioni: - in inverno opto per dei sedili in pelle nera, manuali e ovviamente con l'immancabile bracciolo, che offrono un confort unico permettendo viaggi estesi senza il minimo problema (ogni 3 mesi circa faccio gite di circa 600km al giorno senza fastidi nè stanchezza) -nei mesi più caldi metto i suoi interni originali, sedili in tessuto spinato beige che offrono una buona traspirazione, sono facili da pulire ma sono più cedevoli, soprattutto il bracciolo (che accusa età e chilometri). Il cruscotto è completo di contakm, contagiri, indicatore carburante e temp. acqua e olio, e voltmetro, praticamente tutto ciò che serve per viaggiare tranquilli. spostandoci più a destra troviamo il check panel che segnla eventuali guasti, con tastino per verificare, a motore spento, il livello dell'olio motore. Un climatizzatore elettronico con innumerevoli tasti e led, decisamente moderno per l'era in cui è stato concepito, offre in ogni situazione una portata d'aria dignitosa e un freddo glaciale in pochi attimi anche durante la calura estiva. Un'autoradio con microfono bluetooth, da me installata, completa la consolle. Di fronte al passeggero, invece, troviamo un vano portaoggetti a sifone, con pratica luce e condotto chiudibile dell'aria condizionata.
Alla guida
Nonostante i chilometri e i quasi 18 anni, la mia Croma è assolutamente sicura e confortevole. Gli ammortizzatori a gas, i 4 freni a disco e le gomme 205/55-15 assicurano una tenuta di strada ed una stabilità in frenata eccezionale, tranne (per ovvi motivi legati alla lunghezza) sul misto stretto, un po' sofferto quando si forza l'andatura. Il motore ha un timbro cupo ed è rumoroso a freddo e al minimo ma non invade l'abitacolo , nemmeno a velocità autostradali, lo sterzo ha una risposta sincera e precisa, mentre il cambio accusa qualche impuntamento dovuto ai leveraggi da sostituire ma è molto preciso negli innesti. Il tiro è presente già dai 1500 giri, grazie al turbo g.v. (una goduria da sentir fischiare), e la sensibile curva di coppia del motore suggerisce di non "tirarlo" inutilmente oltre i 4000 giri. I consumi, molto buoni per un'auto 1.9 TD che pesa 1310kg, con "soli" 92cv (che in realtà sembrano un centinaio), si attestano sempre sui 18-18,5 km/litro facendo percorsi misti con una prevalenza di paese.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei,anzi più che ricomprarla gliene affiancherei un'altra! Mi piacerebbe più di tutto infilarmi in garage una Turbo i.e. oppure una 2.5 V6... E' un'auto dallo stile molto discreto e sobrio che non attira sguardi ma nel contempo soddisfa ogni esigenza di abitabilità e carico, con una dotazione completa anche per viaggiare ai giorni nostri. E, cosa non da poco per il tempo di crisi, è riparabile anche autonomamente se si ha un minimo di conoscenza meccanica, senza l'ausilio di diagnostica varia, come già successo per l'accensione in sorpasso della spia turbina: essendo la pompa di iniezione meccanica mal regolata da qualche meccanico improvvisato, il limitatore a battuta faceva entrare troppo gasolio a pieno gas, che mandava il turbo in sovrappressione... una chiave da 10, un cacciavite, una manciata di minuti e non ho più avuto problemi!
Fiat Croma 1.9 turbodiesel i.d.
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
1
2
0
2
VOTO MEDIO
3,4
3.375
8
Aggiungi un commento
Ritratto di 19miki90
15 dicembre 2014 - 01:16
2
Auto che all'epoca era sicuramente un'ottima alternativa, non apprezzata come avrebbe dovuto... e con la dotazione che ha la tua si difende bene tutt'oggi hehe Di questi tempi poi poterla sistemare per conto proprio é una manna!
Ritratto di mike94
25 dicembre 2014 - 20:24
3
Diciamo che un po' mi so arrangiare sia di meccanica che di carrozzeria, come puoi vedere dalla foto..molti pezzi sono stati trovati grazie al FiatCromaClubItalia di cui sono membro. All'epoca non fece lo scalpore di , per esempio, citroen CX e altre per via della sua semplicità, ma guardando i contenuti tecnologici dell'intero progetto "tipo 4" c'è da stupirsi. Diciamo che è una vettura molto discreta, quasi un simbolo dell'understatement.. un esempio per tutte, la Croma V6...senza cerchi grandi, senza megastemmi, si differenziava da una "umile" 2.0 8v solo per via di una targhetta..
Ritratto di cris25
15 dicembre 2014 - 15:39
1
auto che non mi è mai piaciuta! Di certo però è stata rimpiazzata male, la Croma del 2005 è tutt'altro tipo di auto...
Ritratto di mike94
25 dicembre 2014 - 20:18
3
per essere apprezzata dev'essere guardata sia dal punto di vista tecnologico, sia della versatilità.. certo di questi tempi, avere una berlina con costi di gestione quasi irrisori per la mole (bada bene che non è ASI) è una comodità. Ti dò ragione sul fatto che sia stata mal rimpiazzata, non meritava una fine ingloriosa in un altro segmento.
Ritratto di francu
4 febbraio 2015 - 16:34
la CROMA la miglior auto che abbia avuto 2.5 td comoda veloce piacevolissima da guidare 730000 km fatti senza mai problemi a parte i consumabili filtri dischi freni .....cambiata con un volvo v70 che non aveva nessun dei piu della croma,
listino
Le Fiat
  • Fiat Qubo
    Fiat Qubo
    da € 14.500 a € 21.250
  • Fiat 500L Wagon
    Fiat 500L Wagon
    da € 19.050 a € 25.600
  • Fiat Tipo Station Wagon
    Fiat Tipo Station Wagon
    da € 17.300 a € 26.300
  • Fiat Tipo
    Fiat Tipo
    da € 14.800 a € 21.300
  • Fiat Panda 4x4
    Fiat Panda 4x4
    da € 16.890 a € 19.190

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • Ha una linea originale, da piccola multispazio, con volumi squadrati e profili tondeggianti che le danno un aspetto “muscoloso”; utili i profili laterali in gomma (di serie per gli allestimenti più costosi, optional per la Easy) che proteggono la vernice dai piccoli urti.

  • In vendita da quattro anni, la Fiat 500X si rinnova e cambia in pochi dettagli all'esterno. Ma ci sono nuovi motori e tecnologie. Qui per saperne di più.

  • Fiat 500 Spiaggina ‘58 by Garage Italia: l'intervista a Lapo Elkann, che l’ha voluta fortemente.