Fiat Qubo 1.3 Multijet 95 CV Dynamic

Pubblicato il 5 settembre 2015
Ritratto di qubocamper
alVolante di una
Fiat Qubo 1.3 Multijet 95 CV Dynamic
Fiat Qubo
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
5
Confort
4
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
1
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.6666666666667
Perché l'ho comprata o provata
Ho acquistato il piccolo fiorino in versione non commerciale con l'obiettivo di portarmi in giro le biciclette per le valli di Susa e d'Aosta. Essendo un appassionato di mountain bike e non avendo voglia (e soldi) di acquistare un doblò, scelsi il piccolo ma grande furgoncino. Le idee originali erano decisamente differenti da quelle che poi si sono rivelate le motivazioni migliori. Contando che - all'acquisto - ero un 22enne, suonava molto strano, quando i miei coetanei compravano z4 usate, ritrovarsi con un fiat qubo. Come si potrà intuire, io ho fatto qualche modifichina per renderlo il più consono alle mie necessità. Nulla di particolarmente costoso e tutto legale.
Gli interni
Forse i maggiori pro e contro si trovano proprio qua, parlando di interni. La scelta dei materiali all'inizio sembra un po' controtempo: una vettura del 2008 (il design) con interni adeguati al 1996. I sedili sono tutto tranne che avvolgenti e contenitivi, i poggatesta però li ho sempre trovati molto comodi. E anche il sedile in realtà è comodo. Le portiere anteriori sono decenti ma con la lamiera a vista potrebbe non piacere e sembrare molto economica come soluzione. E lo è, ma di contro garantisce una maggiore solidità della portiera (c'è molta più lamiera nelle portiere rispetto alle normali autovetture) e data la dimensione risulta piacevole. Le portiere posteriori - a scorrimento, estremamente comode - sono semplicemente imbarazzanti: sembrano due latte di pomodoro. Suonano vuote come una cassa di una chitarra... perché sono perfettamente vuote. Gli interni come dicevo sono molto, molto spartani. Il che è sembra una stupidaggine. E forse lo è. Ma guadagna una cosa che molte altre vetture dimenticano: è robusto. Non entro nei dettagli di come posso garantirvi che è robusto, ma gli interni del qubo sono quasi tutti estremamente robusti. Fondamentalmente perché non c'è praticamente nulla. E poi che dire della capacità di carico? Il baule "normalmente" qualcuno l'ha definito piccolo. A vederlo il Qubo sembra molto grande, ma i 3.96mt di lunghezza non mentono, il baule non è molto profondo, ma è bello largo, alto e con la soglia bassissima. Ed è estremamente quadrato. Ci sta tanta roba anche con 5 posti auto. Poi l'auto garantisce un'ottima modularità, abbattendo, ribaltando o rimuovendo i sedili. Abituato alla vecchia multipla di mio padre a me questa dote mi è sempre sembrata "normale". Togliere i sedili è un gioco da ragazzi (dopo averci preso un attimo la mano), il problema è che qualche ingegnere ubriaco ha pensato bene di lasciare il pianale perfettamente liscio tranne che 3 ganci in acciaio...su cui le cose pesante caricate tendono a distruggersi. Si risolve facilmente in 5 minuti e una torx da 40. Ma la cosa non mi è mai andata giù. Possibile che IO debba smontarmi i ganci del sedile perché non sei riuscito a farli come quelli della multipla? Una volta tolti anche i ganci... è un furgone. La capacità di carico dichiarata di 2500 litri è forse sottostimata. Ho fatto recentemente 2 traslochi (quello di mio fratello e il mio) e per essere più corto di una punto... ho letteralmente caricato l'impossibile. Basta essere smaliziati il giusto e si può caricare veramente di tutto. Di contro la tenuta sui carichi pesanti (oppure su passeggeri non molto magri) tende a soffrire un po'. La cosa buffa è che l'avevo comprato per caricare le biciclette, ma secondo me per le mountainbike un po' obese come quelle che uso io (simili alle bici da downhill) non è affatto adatto: le bici risultano essere troppo lunghe e troppo sporche per essere caricate dentro. Però il baule dritto del qubo si adatta benissimo a un portabici da baule. Senza problemi con targhe o con stop. (e le bici stanno comode al riparo dall'aria anche ai 130 in autostrada). Tempo fa mi era venuta voglia di cambiarlo ma - esclusi i furgoni - per poter avere la stessa capacità di carico... semplicemente non esistono vetture adeguate. Anche le più grosse monovolumi non riescono a competere. L'altra cosa che per molti è un difetto è lo zero assoluto in "abitacolo avvolgente". Stare nel qubo non è come stare su un'automobile. E' più simile a stare in un salotto. E la cosa - per me - sul lungo periodo - si è rivelata essere controproducente: quando salgo sulle altre auto mi sento "soffocare" (ovviamente non soffoco e non sono divenuto claustrofobico, ma è per rendere l'idea).
Alla guida
Se lo si guida ricordandosi che è un furgoncino, ci si sconvolge dell'ottima tenuta e delle buone prestazioni del motore (1.3 95cv). La prima cosa che si nota è la posizione di guida "strana": bisogna mettersi subito in testa che non è una vera e propria auto e che va guidato da "seduti" e non "sdraiati". Io sono 1.88m, non proprio bassino e mi trovo bene a guidarlo in moltissime posizioni. C'è da dire che nessuna mi fa mai dire: "ecco la mia posizione". Tra sedile regolabile (altezza, longitudinalmente e regolazione lombare) e volante regolabile (in realtà ho realizzato che sono solo 9 posizioni, non è realmente regolabile) ci sono un sacco di combinazioni. Tutte vanno bene, eppure nessuna mi ha mai soddisfatto completamente. Ma ce ne si fa l'abitudine. Nello specifico io ho montato dei cerchi da 16 omologati ma con ET leggermente inferiore agli originali, garantendo così una tenuta leggermente superiore. E no, non posso lamentarmene. la tenuta è più che discreta. Quello di cui mi lamento molto e molto volentieri è il cambio. Fa schifo, senza se e senza ma. Ricorda il cambio a "X" (invece che a H) del mio vecchio pandino. Questo spero renda l'idea di quanto sono imprecisi e spanati gli innesti. A questo aggiungete che ogni tanto si impunta da solo. Sia sulle classiche prima e retro, sia alle volte su marce più alte. A frizione completamente giù sentire il cambio fare "struc" tra 4^ e 5^ è un po' un insulto. Per il resto il Qubo resta un veicolo spartano ed estremamente onesto e robusto. Un appunto sul motore: 95cv non sono male, ma il 1.3 è troppo piccolo. Manca di spinta. Il 1.6 105cv secondo me sarebbe stato decisamente migliore. A pieno carico in salita il 1.3 95 non cede molto, ma quando si va su in montagna, montagna vera... un po' di energia in più non guasterebbe. E l'assenza della sesta lo rende decisamente poco parsimonioso in autostrada. I miei consumi: non sono uno che guida piano. No. Semplicemente non ci riesco. Ma ho capito che ogni auto ha il suo trucco. In città col Qubo (città vera) è difficile stare sopra i 14km/litro. Nell'extraurbano è facile stare sopra i 19km/litro, più difficile è andare oltre. i 20 si fanno, i 21 inizia a diventare faticoso. Ma volendo si possono fare. In autostrada bisogna accettare i limiti aerodinamici e del cambio: se si fanno i 130 si consuma. Tanto. Potrebbe essere 14km/litro o qualcosa del genere. Già a 110 si sale a 17-18 e a 90-100 all'ora si va ben oltre i 20. Prima di "criticare" questi consumi, vi invito a contestualizzarli: un camper ducato mansardato fa 10-11km/litro a 90 all'ora. Una seat leon diesel fa 24km/litro a 130. Non c'è nulla che il motore possa fare contro l'aerodinamica (non pessima in realtà) del Qubo. Il CX del piccolo Fiat è infatti basso, ma la superficie frontale è doppia rispetto a quella della 500.
La comprerei o ricomprerei?
L'ho comprato (il Qubo è maschile: è il Fiorino Qubo, è un furgone, non è un'automobile, anche se alle volte anche io sbaglio) e ne sono molto felice. E secondo me vale ogni soldo che ho speso. Nel 2011. Oggi non lo ricomprerei. Il mio modello ("restyle 2011") era difficilmente accettabile nel 2011, forse di più nel 2008 (non hanno fatto nulla se non aggiungere il 1.3 95cv). Quando dico che non lo ricomprerei do anche la soluzione: comprerei il doblò. E' vero: è molto più grosso e parecchio più caro, ma è qualitativamente una spanna sopra (almeno per quanto riguarda gli interni e le motorizzazioni disponibili: 1.6 e 2.0 mjt e - soprattutto - il 1.4 turbo metano da 120cv) Nel 2015/2016 comprare un Qubo è un po' come comprare una fiat idea nel 2010/2011. E' un veicolo vecchio che Fiat sembra aver deciso di dimenticare (evidentemente non vende abbastanza). Per concludere: il Qubo secondo me è un piccolo veicolo modesto che permette però di fare grandi cose. Non so se si possono inserire link qua, ma cercate su facebook "qubocamper" o andate su qubocamper.it per vedere che il piccolo furgoncino fiat si può camperizzare con ottimi risultati. Un saluto, fatemi sapere se ho dimenticato di analizzare qualcosa.
Fiat Qubo 1.3 Multijet 95 CV Dynamic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
0
2
2
1
VOTO MEDIO
3,0
3
7
Aggiungi un commento
Ritratto di cris25
14 settembre 2015 - 22:41
1
Prova ben fatta e obiettiva. Il Qubo nasce come furgone ma in giro ne vedo tanti in variante "auto", il che non lo rende assolutamente sgradevole. Certo non è l'estetica che si guarda in questa tipologia di veicoli, perciò capisco il perchè del tuo acquisto... saluti
Ritratto di qubocamper
1 ottobre 2015 - 12:04
1
Ciao, Sì, il Qubo è proprio la derivazione diretta del fiorino. Ma è anche il vero erede della multipla, sia come modularità che come concept. La 500L secondo me non ha nulla a che vedere: è più grande, ha prestazioni simili, è più claustrofobica e ha un baule infinitamente più piccolo e meno sfruttabile. E' molto più "automobile", ma se ci scrolliamo di dosso inutili assistenze ridicole e ci ricordiamo che le auto servono, sono strumenti e non vezzi estetici... ci rendiamo conto che il Qubo è - ad oggi - uno dei veicoli meglio realizzati di sempre: minuscolo (3.96mt sono pochissimi) e estremamente capiente.
listino
Le Fiat
  • Fiat Tipo 5 porte
    Fiat Tipo 5 porte
    da € 16.050 a € 25.050
  • Fiat Tipo Station Wagon
    Fiat Tipo Station Wagon
    da € 17.300 a € 26.300
  • Fiat Fullback
    Fiat Fullback
    da € 31.782 a € 44.836
  • Fiat Qubo
    Fiat Qubo
    da € 14.140 a € 20.940
  • Fiat 500C
    Fiat 500C
    da € 17.700 a € 24.900

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • In vendita da quattro anni, la Fiat 500X si rinnova e cambia in pochi dettagli all'esterno. Ma ci sono nuovi motori e tecnologie. Qui per saperne di più.

  • Fiat 500 Spiaggina ‘58 by Garage Italia: l'intervista a Lapo Elkann, che l’ha voluta fortemente.

  • Realizzata in 1958 esemplari, la serie speciale Fiat 500 Spiaggina ‘58 ha un look vintage e richiama l’utilitaria da “spiaggia” Jolly Spiaggina. Qui per saperne di più.