Fiat Idea 1.9 JTD Dynamic

Pubblicato il 31 maggio 2011

Listino prezzi Fiat Idea non disponibile

Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
3
Tenuta strada
3
Media:
3.75
Perchè l'ho comprata o provata
Ero alla ricerca di un'auto nuova e mi sono recato alla concessionaria Fiat nella quale lavora un amico, fiducioso di un trattamento di favore (puntualmente verificatosi). A dire il vero avrei acquistato più volentieri una Stilo, ma il budget non era dei migliori, così ho ripiegato sulla Fiat Idea e a distanza di 7 anni non me ne sono pentito.
Gli interni
Come dicevo, la macchina ha 7 anni e devo dire che gli interni sono in eccellenti condizioni di tenuta dei materiali (ad eccezione del pomello del cambio che si è "lucidato" con l'uso). L'idea appartiene alla generazione di Fiat più sosanza che apparenza e ciò si riflette negli interni. Sobri e di disegno semplice ma funzionale, sono caratterizzati dalla plancia massiccia realizzata in plastica morbida al tatto nella zona antero-superiore. Tutto è a portata di mano e realizzato per durare nel tempo. Un appunto sulla scelta del bi-cromatismo, ovvero parte alta e frontale della plancia scura e parte inferiore chiara: l'effetto è piacevole ed aumenta la sensazione di spazio, però le plastiche chiare si sporcano con la polvere in maniera quasi irreversibile (proverò a breve un lavaggio con il Vaporetto). I sedili hanno entrambi la regolazione lombare e i braccioli poggiabraccio davvero comodi. La leva del cambio è corta e ben posizionata. Forse la Fiat avrebbe potuto includere di serie i comandi al volante della radio.
Alla guida
La versione era la più potente in commercio ovvero la 1.9 JTD con 101 cavalli. A causa della cilindrata alta non ha avuto grande diffusione, al contrario del 1.3 multijet. Però uqesto motore offre delle caratteristiche da non sottovalutare: prima di tutto si tratta di una versione depotenziata e quindi l'affidabilità dovrebbe essere garantita nel tempo rispeto a versioni con troppi cavalli/litro. Secondariamente la coppia è notevole ed il motore riprende tranquillamente anche con 4 persone a bordo e aria condizionata inserita. Anche nei lunghi viaggi non sembra soffrire minimamente. Non ho mai capito perchè la Fiat non abbia pensato ad un cambio a 6 marce con la 6a di riposo per abbassare il regime nei tragitti autostradali. Vorrei spendere alcune parole per quello che secondo me è la parte forte di questa macchina, overo i consumi: considerate che adotto uno stile di guida tranquilla (arrivo a folle se vedo il semaforo rosso, etc.) ma non da pensionato... riesco a percorrere su strade statali tranquillamnte 24 km/l!! Unici nei a mio parere sono la pedaliera di diemnsioni ridotte (davvero difficile guidare con scarponi) e l'assenza dell'esp. Intendiamoci, la macchina tiene la strada discretamente.. però è pur sempre una monovolume e la sensazione è quella di una tenuta non proprio di alto livello. Soffre i cambi di traiettoria.. è una macchina da guidare con tranquillità.
La comprerei o ricomprerei?
Dopo 7 anni ed oltre 100.000 km devo dire che sono soddisfatto dell'acquisto, seppure la macchina costasse salata e gli optional a bordo siano pochini. Sulle parti meccaniche sono completamente soddisfatto e mi spaice che nei piani (perlomeno a breve) della Fiat non ci sia una sostituta per questa onesta monovolume.
Fiat Idea 1.6 Multijet 120 CV Active DPF S&S
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
1
0
1
VOTO MEDIO
2,0
2
2
Aggiungi un commento
Ritratto di giuseppe26
23 gennaio 2012 - 18:28
buona prova. anche io durante la prova della "cugina" musa mi sono accorto della strettezza della pedaliera
listino
Le Fiat
  • Fiat 500
    Fiat 500
    da € 15.150 a € 19.900
  • Fiat 500C
    Fiat 500C
    da € 17.850 a € 21.850
  • Fiat Panda
    Fiat Panda
    da € 11.600 a € 17.520
  • Fiat Panda 4x4
    Fiat Panda 4x4
    da € 17.100 a € 20.370
  • Fiat Tipo Station Wagon
    Fiat Tipo Station Wagon
    da € 18.300 a € 27.550

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • Dopo la cabriolet, la Fiat svela la versione “chiusa” della sua citycar elettrica. Debutta nel ricco allestimento La Prima, che costa 34.900 euro. Qui per saperne di più.

  • Per lanciare la Fiat 500 elettrica la casa ha realizzato tre esemplari unici in collaborazione con tre eccellenze dal made in Italy: Armani, Bulgari e Kartell. Ecco come sono nate. Qui la news.

  • Nuova puntata, e nuova stagione, per la serie di video What’s Behind (dietro le quinte): l’argomento di questo video sono i motori, dai Fire all'elettrico. Qui per saperne di più.