Fiat Uno 60 SX

Pubblicato il 28 aprile 2011

Listino prezzi Fiat Uno non disponibile

Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
3
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
2
Motore
3
Ripresa
2
Cambio
3
Frenata
2
Sterzo
2
Tenuta strada
2
Media:
2.75
Perché l'ho comprata o provata
La Uno di cui vi parlo è stata la mia prima auto ed è di proprietà di mio padre, che la acquistò nel 1992 come seconda auto che potesse essere utile per piccoli spostamenti in città. L’auto ormai è molto vecchia, nonostante ciò è ancora in ottime condizioni grazie alla grande cura con cui è stata trattata. Si tratta del modello 60 SX cioè il top di gamma con motore 1108 Fire a carburatore da 58 CV completa di qualsiasi optional all’ora disponibile come ad esempio: vetri anteriori elettrici, chiusura centralizzata, assetto sportivo, fendinebbia , autoradio ecc. L’anno scorso, dopo ver conseguito la patente di guida l’auto è passata nelle mie mani e quindi ne ho potuto apprezzare e tuttora ne apprezzo le sue qualità.
Gli interni
Essendo la versione più accessoriata la Uno 60 SX è molto più curata negli interni come anche negli esterni, rispetto agli altri allestimenti. Saliti a bordo dell’auto la prima cosa che stupisce è la resistenza al tempo delle plastiche, nonostante non siano di grandissima qualità sono ancora splendide come appena comprata, sono presenti numerosi portaoggetti sparsi un po’ ovunque: nel tunnel centrale, cruscotto, nei tagli delle porte. La ventilazione presenta 3 velocità, ma non è molto efficiente soprattutto quando è necessario sbrinare i vetri, infatti molte volte è necessario aiutarsi abbassando almeno uno dei due finestrini elettrici anteriori, è presente lo stereo con due casse posteriori il cui suono non è esattamente dei più limpidi e chiari. I sedili sono rivestiti in simil-velluto e sono abbastanza comodi. L’abitabilità nella parte anteriore è buona, ma la parte posteriore si sta un pò stretti soprattutto quando si è in tre, il bagagliaio e nella media delle auto dello stesso segmento, buono per fare la spesa molto meno per fare lunghi viaggi, ma del resto la lunghezza dell’auto è di soli 3,54 metri. Il quadro strumenti è chiaro e molto preciso e mostra tutte le informazioni necessarie per poter gestire al meglio la vettura, inoltre rispetto alle altre versioni è presente il contagiri molto utile per gestire al meglio i cambi di marcia. La fiat offriva anche una sorta di computer di bordi denominato Check Control, che però la mia Uno non monta poiché era un optional.
Alla guida
Alla guida le prestazioni sono di tutto rispetto, il motore è il motore 1108 da 58cv , con impianto a gpl installato alcuni anni fa per contenere i consumi per la verità non troppo elevati. A benzina la macchina fa in media più di 17-18km\l con un autonomia di circa 800km, a gas con un pieno di 22-24euro è possibile giungere ad un’ autonomia ben 360km. Il motore non ha un indole sportiva, la velocità massima penso che non passi i 140km\h mentre lo scatto da 0-100 penso sia intorno ai 20 secondi, la ripresa è molto lenta ed è necessario utilizzare a dovere il cambio per non sforzare il motore. Il cambio presenta una corsa breve, innesti non sempre precisi, bisogna avere un po’ di pazienza e soprattutto essere delicati. La frenata è discreta ma bisogna stare attenti a non essere troppo decisi sul pedale altrimenti si rischia di bloccare le ruote (l’ABS non era previsto), con l’uso intenso è evidente un calo di potenza. Lo sterzo è abbastanza preciso ma è duro come una pietra data l’assenza del servo sterzo e nelle manovre questo si sente molto quindi è necessario farci l’abitudine. La tenuta di strada non è uno dei punti di forza: sull’asciutto è discreta a patto di non esagerare con la velocità, sul bagnato è quasi inesistente bisogna stare molto attenti e moderare la velocità. Avendo un assetto sportivo e quindi sospensioni irrigidite bisogna stare molto attenti ai dossi e alle strade dissestate che possono risultare molto fastidiosi , alle alte velocità sono molto forti i fruscii e le vibrazioni non mancano. Tutto ciò è compensato almeno in parte dalla ottima visibilità necessaria per muoversi in città spesso molto caotiche e trafficate
La comprerei o ricomprerei?
Facendo un passo indietro nel tempo fino al 1992 direi di si. Nonostante siano passati più di 18 anni dal suo acquisto l’auto non da problemi ed in verità non ne ha mai dati di grossi. Il motore è alle soglie dei 140mila km e penso che ne possa fare senza problemi il doppio, i consumi sono contenuti anche grazie all’impianto gpl, la dotazione è buona gli esteri sono ben curati. In conclusione la Fiat Uno è ancora un ottima macchina per muoversi per la città, la mancanza di piccole comodità come ad esempio il servo sterzo o il climatizzatore non pesano anche se a dire la verità un impianto ABS non sarebbe sgradito.
Fiat Uno 60 SX
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
1
Aggiungi un commento
Ritratto di cris25
13 maggio 2011 - 18:21
1
appena io ho preso la patente all'incirca 4 anni fa è stata anche per me la mia prima auto però in un altra versione: la 1.1 fire i.e!!! anche nel mio caso la macchina è di mio padre e ancora tutt'oggi la possiede come seconda auto per i brevi spostamenti in paese dato che ormai è anzianotta ed ha quasi 230.000 km. La Uno anche a me è risultata un'auto perfetta per un neopatentato certo bisogna rinunciare a molta tecnologia presente oggi su una utilitaria ma a quel tempo non si poteva pretendere molto...cmq oggi nonostante ho un auto tutta mia, molte volte per brevi tragitti uso lei che è ancora validissima e con nessun problema al motore e alla carrozzeria nonostante abbia 19 anni sulle spalle!!!cmq per quanto riguarda la prova sei stato bravo a descriverla onestamente e dalla foto sembra ancora nuova nuova...ciao ciao
Ritratto di lollo76
13 maggio 2011 - 18:57
1
io avevo la 1000 fire a carburatore da 45 cv in autostrada in un lungo tratto in discesa mi ha toccato i 170kmh di contachilometri....effettivi saranno stati 155....... che dire della uno essenziale ma per l'epoca la linea filante era delle migliori! per la tecnologia assente da te citata non ti lamentare piu' di tanto e per quello che queste "vecchie" macchine fanno tutta questa strada anche piu di 300000 km,PENSA UNA MINI COOPER S O UNA GOLF 1.4TSI CON TUTTA QUELLA ELETTRONICA PENSI CHE ARRIVERANNO A 18 ANNI SENZA PROBLEMI COME LA TUA UNO? . chi spende piu di 20000€ per queste macchine e' un folle perche tra 10 anni si ritrovera con una macchina che non vale piu' nulla e con un mare di problemi,perche ricordate che l'eletronica all'inizio si ti seplifica la viat ma poi te la "rovina".... . W LA UNO . p.s anchio avevo pubblicato una prova sulla mia uno ma non me l'anno messa.....forse xche' ne ho gia messe 3...........
Ritratto di cris25
13 maggio 2011 - 20:32
1
sul fatto dell'elettronico concordo con te anche se bisogna ammettere che in fatto di sicurezza si son fatti passi da gigante per fortuna nostra!!!
Ritratto di Renys84
14 maggio 2011 - 10:23
... Dicevano le vecchie pubblicità dell'epoca: ed è proprio così, era l'auto dei giovani per eccellenza, spaziosa, scattante e affidabile. Inoltre era uno dei pochi esempi di personalizzazione con serie speciali dedicate così come avviene oggi per le utilitarie e city-car: indimenticabili le serie Sting, Rap, Rap up, Suite... Cmq è vero quello che che si dice, anche negli altri commenti: una volta le auto le "sentivi" di più, senza l'aiuto dell'elettronica dovevi essere bravo tu a creare un certo feeling di guida, non c'erano sconti o assistenza... Poi erano più leggere e non necessitavano di "motoroni"... Però sull'evoluzione della sicurezza non si discute, oggi comunque non farei mai a meno dell'abs e dell'esp, preziosi alleati nella guida di tutti i giorni, dove il pericolo è dietro l'angolo tra distrazione e incoscienza.
Ritratto di marlon84
8 giugno 2011 - 04:43
4
In effetti ragazzi.. chi non l'ha mai guidata? Io dopo la patente giravo con la versione precedente, una Uno 55s 5porte.. addirittura era più grande di me che sono luglio 84 e quella era marzo 84.. che auto.. ricordo ancora quando sull'autostrada al massimo tremava tutto.. oppure quando frenavi, dovevi premere un paio di volte per far entrare in circolo la pressione nei freni.. ci andavo anche per campagne e come si faceva maltrattare lei non si faceva maltrattare nessuna.. grande grande macchina, ha motorizzato mezza Italia, semplice spartana, ma propio per questo duratura nel tempo.. campò fino al 2003 e oltre 200.000 km praticamente senza manutenzione dandola in rottamazione per una Y, pure milioni di lire ci fece risparmiare all'epoca! Aggiungo per concludere che dovrebbero mettererla obbligatoriamente come scuola guida, imparasse òa gente a guidare sulla uno, poi si che guiderebbero decentemente le auto di oggi zeppe d'elettronica (per carità meno male, ma in situazione d'emergenza capire come si comporta una macchina senza controlli elettronici è fondamentale).
Ritratto di LanciaRules
15 luglio 2011 - 16:05
L'altro giorno ho conosciuto un signore che ha una Uno come la tua e ci ha fatto 340mila km senza grossi interventi. Tienitela stretta perché è una grande auto.
Ritratto di bartolambro
19 ottobre 2011 - 20:41
ho avuto sila la 999 fire iniezione che il1108. la prima indistruttibile, economica e veloce. la seconda (presa usata) un bidone. velocità max in discesa della 1000 180km/h velocita della 1100, per poco faceva un giro completo (sempre in discesa). Tenuta di strada buona, giocando con l'acceleratore facevo le curve in controsterzo. Questo però vent'anni fa.
listino
Le Fiat
  • Fiat Qubo
    Fiat Qubo
    da € 14.500 a € 21.250
  • Fiat 500L Wagon
    Fiat 500L Wagon
    da € 19.050 a € 25.600
  • Fiat Tipo Station Wagon
    Fiat Tipo Station Wagon
    da € 17.300 a € 26.550
  • Fiat Tipo
    Fiat Tipo
    da € 14.800 a € 21.550
  • Fiat Panda
    Fiat Panda
    da € 11.390 a € 17.590

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • La FCA ha messo le basi per l'arrivo di 13 fra nuovi modelli, motori e aggiornamenti nei prossimi tre anni (qui per saperne di più). Ecco un estratto della conferenza stampa tenuta da Pietro Gorlier, responsabile per la regione Emea.

  • In vendita da quattro anni, la Fiat 500X si rinnova e cambia in pochi dettagli all'esterno. Ma ci sono nuovi motori e tecnologie. Qui per saperne di più.

  • Fiat 500 Spiaggina ‘58 by Garage Italia: l'intervista a Lapo Elkann, che l’ha voluta fortemente.