Opinione

Pubblicato il 26 luglio 2011
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
3
Frenata
3
Sterzo
4
Tenuta strada
3
Media:
3.8333333333333
Perchè l'ho comprata o provata
E' stata la mia auto per cinque anni (2000-2005), comprata nuova ed era una Zetec 1.8 Td da 75 cv. La presi perché rimasto senza auto causa fusione del motore ed avevo esigenza di fare molti km. All'epoca era già euro 3.
Gli interni
Comincio col dire che era sufficientemente spaziosa, discreto bagagliaio e buona abitabilità (5 porte) solo dietro chi é molto alto forse pativa un poco ma posizione di guida corretta e ottima visibilità. I sedili avevano tessuto robusto e benfatto, le plastiche così così ma comunque nel 2000 le utilitarie in genere non erano lussuose come oggi (ma a me andava più che bene!) mentre la strumentazione era molto bella perché nera su fondo bianco come le auto sportive con tutte le indicazioni necessarie. L'unica (piccola) pecca é che il contagiri era identico al modello benzina e quindi tarato fino a 6000 giri e senza indicazioni di zona rossa.
Alla guida
Da guidare l'ho sempre trovata molto molto facile, ottimo il servosterzo elettrico che si induriva alle alte velocità ma facilissimo da usare in città, posizione di guida ottima l'unico neo é che in genere sono abituato a sedili più soffici e il sedile rigido dopo 2/3 orette di guida mi dava un leggero mal di schiena, ma questo é un problema soggettivo non tanto della macchina in sé. Frizione morbida ma cambio che a freddo faceva fatica a far ingranare la retro e soprattutto la prima. A livello dinamico l'ho trovata sempre molto prestazionale nonostante i 75 cv perché andava come una scheggia, i 100 li raggiungevo rapidamente e la ripresa, complice la coppia del motore e la leggerezza dell'auto, era fin entusiasmante, si sentiva che spingeva bene. I consumi di gasolio erano sempre bassissimi, sia in città (circa 15 km con un litro forse meno andando allegri) ma fuori città da record: per 2/3 volte ho fatto viaggi Torino-Liguria inframezzando l'autostrada con lunghi pezzi di statale e colli di montagna riuscendo a fare i 20/21 km con un litro reali! L'unica vera pecca trovo che fosse la tenuta di strada: non che andasse male, anzi, ma il fatto di essere una "tutto avanti" con un pesante motore a gasolio 1800 spesso la portava ad allargare un pò troppo le curve e ad alleggerire troppo il retrotreno (c'é da dire però che prima ero abituato a macchine a trazione posteriore). Frenata sufficientemente sicura per il tipo di auto e nonostante non avesse l'ABS non mi si sono mai bloccate le ruote.
La comprerei o ricomprerei?
Mi é difficile rispondere perché con quest'auto mi sono trovato bene e sono contento di averla avuta ma oggi faccio meno strada di allora e di un diesel non me ne farei nulla, probabilmente la riprenderei 1.2 a benzina. Comunque la consiglierei a chi oggi vuole un usato da spendere poco perché era robusta e in 4 anni e mezzo ci ho fatto 91000 km senza problemi particolari (rottura debimetro subito riparato e qualche lampadina degli stop andata erano molto delicate) e con molta soddisfazione.
Ford Fiesta 1.8 TDDi Zetec
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
1


Aggiungi un commento
Ritratto di Wolly_creative
12 agosto 2011 - 21:46
.... Complimenti veramente bella!
Ritratto di PONDEG91
14 agosto 2011 - 13:00
anche io ho questo modello di auto però ho il 1.2 zetec (benzina) e ho sempre 75 cv, comunque anche la mia quando entra in coppia è una bomba.
Ritratto di LanciaRules
19 agosto 2011 - 13:31
Un'auto molto affidabile, perché è in pratica ancora la fiesta del 1989 via via aggiornata nei contenuti ed in alcuni lamierati. Però l'abitabilità era davvero scarsa, sia per quanto riguarda i posti posteriori che per quel che concerne il baule. Addirittura il volante non era regolabile.
Ritratto di cris25
22 agosto 2011 - 12:03
1
...bravo davvero hai fatto una buona recensione e hai scritto il necessario in modo oggettivo!!! la fiesta mi è sempre piaciuta dalla prima serie a quella di oggi , io ho avuto l'occasione di provare il modello successivo a quella che hai avuto tu con motore 1.4 diesel TDCI del 2003 versione prerestyling ed è davvero una bomba con molta ripresa e una bella spinta del motore!
listino
Le Ford
  • Ford Focus
    Ford Focus
    da € 22.850 a € 41.450
  • Ford Tourneo Courier
    Ford Tourneo Courier
    da € 18.350 a € 21.350
  • Ford Ranger
    Ford Ranger
    da € 35.402 a € 64.132
  • Ford Puma
    Ford Puma
    da € 22.750 a € 30.000
  • Ford Kuga
    Ford Kuga
    da € 28.750 a € 42.000

LE FORD PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FORD

  • La nuova Ford Kuga, che sarà in vendita da inizio 2020, non c’è solo a benzina o a gasolio, ma pure ibrida e addirittura in tre versioni: la più semplice mild hybrid con 150 cavalli, full hybrid e plug-in con 225 cavalli e oltre 50 km di autonomia in elettrico.

  • Per la piccola Fiesta e la berlina media Focus arrivano le versioni ibride leggere, meglio note come mild hybrid, dotate di impianto elettrico da 48 V.

  • La Explorer ha forme monumentali e tutta l’aria di saper affrontare qualunque tipo di terreno. La trazione è integrale. Il motore è un 3.0 V6 turbo a benzina da 350 cavalli con cambio automatico a 10 rapporti.