Peugeot 307 base

Pubblicato il 2 settembre 2009

Listino prezzi Peugeot 307 non disponibile

Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
3
Cruscotto
3
Visibilità
4
Confort
4
Motore
2
Ripresa
2
Cambio
3
Frenata
3
Sterzo
4
Tenuta strada
3
Media:
3.0833333333333
Perchè l'ho comprata o provata
Quando l'ho comprata, nel 2005, sono stato attratto principalmente dalla sua linea e dalle sue dimensioni generose oltre al fatto che, essendo a fine serie (di li a poco c'è stato l'ultimo restyling del modello), era venuta ad un prezzo di promozione con una discreta dotazione e si poteva ragionevolmente supporre che tutti i problemi del modello fossero risolti.
Gli interni
Le plastiche del cruscotto sono, secondo me, di buona qualità ed il volnte scorre bene tra le mani. Il mobiletto centrale in metallo accoglie l'autoradio, un untile vano porta oggetti sotto di essa che però non è protetto da un coperchio, i comandi del climatizzatore manuale, un portacenere a scomparsa ed un ulteriore piccolo vano per penne o chiavi. Tra la leva del cambio e la lava del freno a mano ci sono due incavi in cui si possono mettere due mottigliette da mezzo litro: sfortunatamente quando tali bottiglie sono presenti è più diffcile afferrare la leva del freno il che può essere pericoloso in situazioni di emergenza. Dietro il frendo di stazionamento ci sono altri due vani di cui uno a scomparsa molto comodi, un porta monete e la serratura per disattivare l'air bag del passeggero. Il vano porta oggetti e capiente, dotato di serratura e della possibilità di refrigerarlo o meno tramite un apertura regolabile collegata al climatizzatore. I comandi dell'autoradio si trovano dietro il volante rimanendo quindi nascosti alla vista: il loro utilizzo è intuitivo, ma ci vuole un po' prima di abituarsi ad andare "alla cieca". Al centro del cruscotto è presente un display alfanumerico su cui sono visualizzate in modo chiaro le informazioni fornite dal computer di bordo e quelle relative all'autoradio; la luminosità del display e legata allo stato delle luci: a luci spende la luminosità è massima, a luci accese è minima. Questa scelta comporta che di giorno, fuori città, essendo obbligatorio tenere le luci anabbaglianti accese il dispaly si vede poco specie se c'è il sole, ma d'altra parte quando ho comprato l'auto questa legge era in vigore da poco ed è quindi logico che non avessere previsto l'inconveniente.La strumentazione è chiara e ben leggibile. I sedili risultano comidi anche per lunghi viaggi, lo spazio per i passeggeri posteriori abbonda ed anche il bagagliaio è di tutto rispetto. Di certo il suo maggior punto di forza è l'ampio parabrezza che da una grande sensazione di "libertà" anche se i larghi montanti sia anteriori sia posteriori penalizzano la visibilità periferica ed in manovra.
Alla guida
La versione che ho comprato io monta il diesel HDI 90 cavalli: è decisamente sotto dimensionato per una carrozzeria così pesante e rende l'auto lenta e con poca ripresa. Ha però una buona coppia che gli fa dare il meglio di se in salita e nei percorsi urbani quando i giri del motore si mantengono sotto i 1500-1700 ed inoltre consuma poco (se trattato bene fa anche i 20 Km con un litro). Il grande spazio dentro si paga con con dimenzioni esterne che non sono sempre facili da gestire specie in manovra nei parcheggi. L'auto risulta sileziosa anche in autostrada e ha una buona stabilità dovuta principalmente alla mole, ma in curva la tenuta di strada lascia a desiderare. Il cambio è preciso, ma con gli anni la marcia indietro ogni tanto fa fatica ad entrare e lo sterzo e pronto. L'auto ha di serie l'ABS, ma purtroppo non l'ESP.
La comprerei o ricomprerei?
Se tornassi indietro credo che la ricomprerei, ma con il motore da 110 cavalli. Fino ad ora si è dimostrata una buona auto, con costi di gestione medi, bassi consumi e confortevole anche se ha avuto qualche piccolo problema di carrozzeria: i passaruota anteriori tendono ad uscire dalle loro sedi e la griglia di plastica sotto i gruppi ottici anteriori tende ad staccarsi da un lato.
Peugeot 307
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
1
0
0
VOTO MEDIO
3,5
3.5
2


Aggiungi un commento
Ritratto di marco89
3 settembre 2009 - 10:07
ottima macchina ma cosa ne pensi della citroen c4?stessi motori solo un pò piu comfortevole la citroen però ottime auto entrambe
Ritratto di gperroni
3 settembre 2009 - 11:51
Quando presi questa macchina la C4 era appena uscita: devo ammettere che mi piaceva molto come auto, ma, essendo nuova nuova, costava troppo così rinunciai. Di recente ho visto il nuovo restyling della C4 che deve ancora uscire e devo dire che mi piace parecchio, però non l'ho mai guidata e non so come sia a livello di comfort.
Ritratto di marco89
4 settembre 2009 - 19:22
le ho guidate entrambe..una peugeot 2.0 hdi 136 cv e la mia citroen c4 honno lo stesso motore,prestazioni leggermente migliori per la citroen dovuto al minor peso..xo a livello di comfort si equivalgono...cambia solo la tecnologia che in peugeot è un po carente a confronto della c4...
Ritratto di Etneo
3 dicembre 2009 - 10:42
La tua è hdi da 90 cavalli giusto? Ascolta cosa ho fatto con la mia C4 che è 16 hdi con verisoe da 90 cavalli: Inizio dicendovi una cosa sconvolgente. La mia C4, di serie sarebbe dovuta essere da 90 cavalli, giusto??? Voi direte di si, ovvio. E invece non è così e vi spiego il perchè. Ieri mentre la provavano sul banco prova sopra i rulli, arriva la schermata, che dice: che la mia C4 di serie aveva ben 76.8 kw che corrispondevano a 104,4 BHP, per una Coppia di ben 245,4 Nm!!! Avete letto bene, ben 104,4 cavalli. Come è possibile??? Se lo chideva pure il tecnico...(pure lui sbigotttito affermava che probabilmente era un errore errore o dimenticanza in fase di produzione...) Comunque, dopo essere riusciti ad entrare nella centralina, ha portato la potenza a 83.3 KW per 113,3 BHP, per una Coppia di ben 285,3 Nm. Unica nota dolente, se così si può dire, è che facendo il tagliando, un vero tagliando, dato che in 5 anni di tagliandi Citroen, dicevano che mi cambiavano il filtro dell'abitacolo mentre ieri ci siamo accorti che quei lestofanti, non me lo hanno mai cambiato, però me lo hanno sempre fatto pagare.... c'era quello originale....pazienza, la vera nota dolente è che la mia C4 monta, di serie una Turbina Mitsubishi TF04. Turbina fragile e già con residuo di fischio, inaffidabile...e si chiedeva come mai fosse montata su questa C4.... Prima delle vacanze Estive mi ha detto che me la cambia con uan Turbina della Garret, la migliore. Poi l'ha provata per cento chilometri. Al ritorno, l'ho provata io. Sembra un'altra automobile. Fantastica. Provare per credere. Ragazzi avrete un'altra automobile. Sono contentissimo. Comunuqe per 900,00 euro mi ha fatto: Tagliando completo dei 60.000 km (un vero tagliando) Rimappatura Centralina. Controllo pressione Turbo. Regolazione Pressione di Sovralimentazione. Cambio Spazzole anteriori.
Ritratto di loba15
9 giugno 2010 - 22:59
2
a me è capitato il caso esattamente contrario. anni fa, quando ho portato la mia 307 90CV in palestra, sui rulli hanno visto che ai 90 CV manco ci arrivava. Quindi dei 20 che si dovevano aggiungere abbiamo dovuto esagerare fino a 30. Che delusione!! Comunque un lavoro fatto bene, 130 mila km senza problemi, un valido investimento per i consumi e per la sicurezza
Ritratto di gperroni
14 gennaio 2010 - 11:36
Esatto, la mia è una hdi 90 cavalli; in effetti avevo sentito dire che si poteva rimappare la centralina per arrivare a 110, ma non l'ho mai fatto perchè non sapevo che altre modifiche occorressero di conseguenza: la componentistica era tutta tarata per 90 cavalli immaginavo occorresse cambiare chissà quante parti per non rompere niente una volta rimappata la centralina... grazie per la info!!
Ritratto di KOMPRESSOR200
18 luglio 2011 - 12:45
ho una 307 hdi 90cv ma più che cavalli direi "ronzini"..! la mia è completamente elaborata.. il peso e l'ingombro amici sono poca cosa..fidatevi di me! il kit estetico della mia auto ha pure i parafanghi allargati.. è tutta resina piena..! solo il cofano ant pesa non meno di 30kg.. i cerchi sono dei 18.. ho un impianto stereo consistente con batterie aggiuntive box subwoofer etc etc.. ma volendo fare i conti penso che in tot saranno qualcosa tipo 350 kg di zavorra.. vi chiederete dove vuole andare a finire il discorso.. mi spiego subito..! la macchina di se per se pesa secondo il libretto 1275kg ai quali si aggiungono altri 350 c.a. per un totale di 1625kg.. la centralina è stata anche mappata.. e nonostante tutto in autostrada nn supera i 190.. al semaforo però avviene il peggio.. una punto 1.2 mi sfonda senza problemi..! tempo fa avevo una lancia delta mk2 1.9 td da 90cv.. pesante secondo libretto 1690kg.. quasi uguale peso.. uguale cavalli ma quella andava.. e anche bene..! quindi il 90 cv peugeot è un morto..! e anche sulle 206 fa schifo comunque ! la 206 pesa meno della 307.. e i cerchi sono dei 14 non dei 18.. ha un erogazione pessima.. un motore completamente asfittico..! ciò che spero è di poter trovare ad una demolizione un 16v 136cv.. già originale ha prestazioni + che oneste.. ma con una turbina maggiorata.. una mappatura e un intercooler maggiorato fa miracoli..!!! con una pressione di 1-1,2 bar si arriva tranquillamente sui 180cv.. spremendo un po di più anche 200cv non sono un problema.. ma la potenza della golf 5 tdi si può solo sognare.. 170 cv in configurazione originale e ben oltre i 220 se modificato.. cavalli.. non ronzini (=])
listino
Le Peugeot
  • Peugeot 5008
    Peugeot 5008
    da € 31.900 a € 45.600
  • Peugeot 308
    Peugeot 308
    da € 22.100 a € 37.200
  • Peugeot 308 SW
    Peugeot 308 SW
    da € 23.100 a € 34.750
  • Peugeot 108
    Peugeot 108
    da € 13.450 a € 14.500
  • Peugeot 2008
    Peugeot 2008
    da € 21.050 a € 43.850

LE PEUGEOT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE PEUGEOT