Honda Civic 2.2 i-CTDi Comfort 5 porte

Pubblicato il 25 luglio 2010
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
3
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
4
Media:
4.4166666666667
Perché l'ho comprata o provata
Appena uscita la serie 8 della Civic me ne sono innamorato subito, linea sportiva strumentazione futuristica e dotazione di serie eccellente, così nel 2008 l'ho comprata e dopo 2 anni mi rendo conto che ho fatto un ottimo aquisto, 80000 km percorsi e zero problemi. sono proprio soddisfatto della mia Honda Civic 2.2 i-CTDi.
Gli interni
Molto ben curati gli interni della civic offrono una guida ergonomicamente confortevole, spaziosa e comoda anche in 5 persone, la strumentazione ben distribuita e facilmente accessibile offre un' ottima visuale degli indicatori, trip computer e comandi radio al volante comodi e facili da utilizzare senza staccare le mani, sedili sportivi avvolgenti ma allostesso tempo molto comodi, ottime le regolazioni del sedile guida e del volante, il bagagliaio veramente molto capiente incredibile per una compatta sportiva. Unico diffettuccio riscontrato: con temperatura superiore ai 34°C. ed il sole sul croscotto si anneriscono gli indicatori al quarzo del cruscotto centrale tridimensionale, risolvibile con uno schermo solare da posizionare sul vetro anteriore nelle giornate più calde.
Alla guida
Ottima guida sportiva e facile, divertente soprattutto fuori citta e nelle strade di montagna, sterzo preciso non sbaglia mai in curva non presenta problemi di sotto o sopra sterzata anche grazie all' ottima tenuta di strada. Agile e scattante anche in salita sfrutta al 100% i suoi 140 CV. pur mantenendo i consumi abbastanza ridotti grazie all' ottima elasticità del motore permette di mantenere la terza anche sui tornanti di montagna senza compromettere la ripresa in uscita di curva. Cambio a 6 rapporti rapido e preciso ben sincronizzato e facilmente utilizzabile rende facile e comoda la guida anche a prestazioni elevate. Unico diffettuccio l' assenza totale di freno motore obbliga a frequenti frenate in discesa con conseguente usura dei pattini freni. Sospensioni rigide ripercuotono le buche e il pavè all' abitacolo difetto migliorabile montando cerchi da 16" si guadagna in confort e si risparmia notevolmente al cambio pneumatici. Tutto sommato comunque i pregi della Civic sono molti e ne annullano gli irrisori difetti.
La comprerei o ricomprerei?
Sicuramente la ricomprerei e sicuramente fra due anni sostituirò la mia con un' altra Honda Civic magari se la faranno con un motore 3.0 T.D. Più la uso e più mi rendo conto di aver fatto un ottimo aquisto. N.B. in 25 anni di patente ho cambiato circa 10 auto di svariate case automobilistiche ( Alfa, Fiat, Citroen, Peugeot, Seat, Volvo, BMW, Renault,) di tutte la Honda a mio giudizio è la migliore.
Honda Civic 2.2 i-CTDi Comfort 5 porte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
1
0
0
VOTO MEDIO
3,0
3
1
Aggiungi un commento
Ritratto di Nicolino94
2 agosto 2010 - 23:31
davvero un ottimo acquisto al posto della solita WV golf. e poi esteticamente è sportivissima senza cadere nell'eccessiovo chiamato comunemente "tamarro"! ammiro davvero tanto quest'auto, peralro spaziosissma, sia in abitacolo che nel bagagliaio! peccato solo che il suo successo sia stato minato dall'unico diesel in gamma fin troppo grosso per un cliente tipo italiano!
Ritratto di davi_serie3
6 agosto 2010 - 14:25
in che senso ha zero freno motore?come è possibile perchè non ho mai sentito questa cosa qualunque auto in rilascio in discesa alza i giri e fa da freno motore come mai la tua no...?
listino
Le Honda
  • Honda CR-V
    Honda CR-V
    da € 28.900 a € 44.500
  • Honda HR-V
    Honda HR-V
    da € 22.300 a € 29.550
  • Honda Civic
    Honda Civic
    da € 22.500 a € 40.700
  • Honda Jazz
    Honda Jazz
    da € 15.700 a € 20.700
  • Honda Civic 4 porte
    Honda Civic 4 porte
    da € 25.000 a € 31.400

LE HONDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE HONDA

  • La nuova generazione della Honda CR-V è proposta anche in versione ibrida mossa da un 2.0 a benzina abbinato a due motori elettrici alimentati dalle batterie agli ioni di litio, per complessivi 184 cavalli.

  • Al Salone di Parigi la Honda porta la rinnovata HR-V, una crossover compatta che cambia in molti dettagli: nel frontale ci sono nuovi fari a led e la forma della mascherina è stata rivista.

  • La berlina sportiva Honda Civic Type R ha fatto registrare il miglior tempo per auto a trazione anteriore anche sulla pista portoghese. Qui per saperne di più.