Subaru Impreza 2.0R Bi-Fuel 4QGP

Pubblicato il 21 agosto 2009
Ritratto di Impreza2.0Rsport
alVolante di una
Toyota GT86 2.0 Rock&Road
Subaru Impreza
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
3
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.0833333333333
Perchè l'ho comprata o provata
Per me Subaru è una passione. In famiglia è la terza Subaru che acquistiamo e siamo molto soddisfatti. Affidabilità ottima, ottimo rapporto qualità-prezzo e un'emozione alla guida senza pari, sopratutto su fondi scivolosi dove non ha eguali. L'Impreza che possiedo è una 2.0 72Gp, cioè il modello Full-Optional e con Impianto GPL Brc e l'ho quindi acquistata con i 1.500 euro di incentivo statale.
Gli interni
Materiali di qualità non eccelsa, qualche scricchiolio ma c'è tutto quello che serve già di serie. Comodissimi il Keyless, gli specchietti ripiegabili e riscaldabili elettricamente, i sedili riscaldabili, la radio con caricatore 6 CD integrato nell'unità centrale e i fari allo xeno. Vani portaoggetti classici (cassettino in plancia e vano sotto il bracciolo) di ottima capienza, comodo anche il vano portaoggetti sotto la console centrale illuminato con led blu e con tappetino in gomma antiscivolo. Utilissimi i vani porta bottiglie nei pannelli porta anteriori e posteriori. Difetti: bagagliaio di dimensioni ridotte (anche a causa del serbatorio Gpl), lette parasole economiche, pannelli porta poco curati. Una "chicca": Molto scenografico il cruscotto che durante l'accensione fa arrivare tutte le lancette a fine-corsa.
Alla guida
Tenuta di strada fantastica su ogni tipo di fondo, guida emozionale. L'intervento del VDC (Vehicle Dynamic Control) si fa sentire poco e permette di divertirsi senza disenserirlo, anche su fondi molto scivolosi. Il cambio è preciso negli innesti (retromarcia difficile da inserire a caldo perchè non sincronizzata), lo sterzo risulta abbastanza intuitivo e preciso. Il motore 2.0 Boxer con 150 cv è molto progressivo, l'erogazione della coppia e della potenza sono piuttosto lineari e grazie ad un coppia max di 196 Nm a circa 3.000 giri/min permette di usare poco il cambio. Inserendo le marce ridotte il divertimento è assicurato. Difetti: freni un pochino sottodimensionati, assetto morbido.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei di sicuro. Anche se devo dire che la versione che possedevo prima ( Impreza prima serie) mi dava qualche emozione in più.
Subaru Impreza 2.0R Bi-Fuel 4QGP
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
2
0
0
VOTO MEDIO
3,7
3.666665
3


Aggiungi un commento
Ritratto di smallking
22 giugno 2010 - 18:15
ciao, anche a me è capitato la stessa cosa, a te come è andata a finire??? a 30000 te l'hanno ricambiato??? come l'hai risolto?? ciao e grazie.
Ritratto di metal01
30 luglio 2010 - 12:00
buon giorno a tt, sarei intenzionato a sostituire la mia golf 4 serie con una subaru, tenendo conto ke poco mi interessa la moda e mi occorre un auto funzionae e robusta quale versione mi consigliate di piu?
Pagine
listino
Le Subaru
  • Subaru Outback
    Subaru Outback
    da € 39.000 a € 44.000
  • Subaru XV
    Subaru XV
    da € 24.500 a € 36.500
  • Subaru Levorg
    Subaru Levorg
    da € 33.000 a € 35.500
  • Subaru Impreza
    Subaru Impreza
    da € 24.500 a € 27.750
  • Subaru Forester
    Subaru Forester
    da € 35.500 a € 43.000

LE SUBARU PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SUBARU

  • La crossover Subaru XV e la suv Forester ricevono un sistema “mild hybrid” basato sul benzina 2.0, che ha il compito di diminuire consumi ed emissioni.

  • La nuova generazione della Subaru Forester adotta la nuova piattaforma della casa giapponese ma ha uno stile non troppo distante da quello della generazione precedente. Qui per saperne di più.

  • Dopo anni di assenza dal mercato italiano torna la Subaru Impreza che mantiene la trazione integrale e il motore boxer, ma ora è rifinita con più cura e si guida ancor meglio. Dietro, chi sta al centro è scomodo e alcuni comandi sono da rivedere.