Opinione

Pubblicato il 4 marzo 2011

Listino prezzi Nissan Pixo non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
3
Cruscotto
5
Visibilità
2
Confort
4
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
3
Tenuta strada
4
Media:
3.6666666666667
Perchè l'ho comprata o provata
L'ho comprata perchè la mia precedente auto (Citroen AX spot del '98) manifestava molti guasti a causa dell'età. Allora ho approfittato degli ecoincentivi per rottamare la mia vecchia auto e comprarmene una nuova.
Gli interni
Gli interni sono ottimi, rifiniti, e belli. Inoltre gli assemblaggi, le plastiche e i tessuti sono di buona qualità.
Alla guida
La posizione di guida è leggermente bassa, a causa della mancanza della regolazione in altezza del sedile. Si viaggia bene senza problemi in quattro, c'è abbastanza spazio per le gambe fra i sedili posteriori e quelli anteriori, a patto che quest'ultimi non siano completamente tirati all'indietro. La visibilità non è ottima, soprattutto dietro, a causa degli ampi e robusti montanti, ma per questo problema ci sono i sensori di parcheggio che sono utilissimi. Ma il motore va che è una bellezza: il piccolo 3 cilindri è silenziosissimo e va benissimo anche con la doppia alimentazione a gpl. Scattante e brioso consuma pochissimo, nonostante abbia quasi 70 cv ed emette solo 103g di co2 per km . In città è perfetta e si infila ovunque. Il cambio ha i rapporti lunghi che garantiscono consumi bassi. In autostrada tocca i 160 km/h e i fruscii sono contenuti. Sul fronte della sicurezza non ci sono problemi, infatti la mia versione ha di serie 4 airbag (2 frontali e 2 laterali), abs con ebd e sistema di assistenza alla frenata di emergenza, i pretensionatori delle cinture di sicurezza anteriori, immobilizzatore elettronico gli attacchi isofix per la sicurezza dei più piccoli e i fendinebbia. Inoltre come optional si può aggiungere il pacchetto safety che comprende gli airbag a tendina, il controllo della trazione e l'esp. Anche gli accessori sono molti come la radio cd mp3, la chiusura centralizzata con comando a distanza, il climatizzatore che rende bene senza influire troppo sulla potenza del motore. Il servosterzo elettrico e i vetri elettrici. Due cose che forse rendono quest'auto non perfetta sono: il bagagliaio piccolo, di soli 129 litri, che salgono a 774 abbattendo il posteriore frazionato, e i vetri posteriori con apertura a compasso.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei, ma di un altro colore, la mia è nera (metallizzata perlata) ed è molto delicata, ma soprattutto si sporca con molta facilità. Sono soddisfatto
Nissan Pixo 1.0 Active
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
2
0
1
VOTO MEDIO
2,3
2.333335
3


Aggiungi un commento
Ritratto di fogliato giancarlo
27 marzo 2011 - 03:35
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Federico °_°
27 marzo 2011 - 10:46
Ci tengo a sottolineare che la mia uto non è quella in foto, la mia è di colore nero perlato. Avevo messo una foto della mia auto, ma quando la prova è stata pubblicata la redazione a cambiato foto mettendoci questa..... chissà perche???
Ritratto di fogliato giancarlo
27 marzo 2011 - 12:07
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Federico °_°
27 marzo 2011 - 14:24
Mooooooooooooltissimo delicato. E si sporca molto facilmente, la lavo 1 volta a settimana! Mai + macchine nere, è bellissimo, ma troppo impegnativo il colore nero.
Ritratto di Luca Torino
10 novembre 2011 - 23:25
Comprata per girare a Torino. Seconda macchina ma, che spesso si usa più di quella più grande. Posso dire con tutta sincerità dopo 24.000 e quasi due anni di immatricolazione, il giudizio è davvero positivo. Difetti? Nessuno se non una piccola perdita dal tubicino d'acqua (lunotto posteriore) sotto plancia lato passeggero anteriore. Ma con una piccola torsione, riattaccato con un semplice click. Considerando che parliamo di una city car da 7600 euro (la nostra è una Easy a GpL con A/C ABS Radio Cd mp3), manca di un contagiri, di un livello termostato e delle maniglie lato passeggeri che servono per sostenersi tipo nelle curve. Per il resto, complimenti alla Nissan. Discreta qualità ma grande assemblaggio ed efficenza.
Ritratto di Luca Torino
10 novembre 2011 - 23:26
Comprata per girare a Torino. Seconda macchina ma, che spesso si usa più di quella grande. Posso dire con tutta sincerità dopo 24.000 e quasi due anni di immatricolazione, il giudizio è davvero positivo. Difetti? Nessuno se non una piccola perdita dal tubicino d'acqua (lunotto posteriore) sotto plancia lato passeggero anteriore. Ma con una piccola torsione, riattaccato con un semplice click. Considerando che parliamo di una city car da 7600 euro (la nostra è una Easy a GpL con A/C ABS Radio Cd mp3), manca di un contagiri, di un livello termostato e delle maniglie lato passeggeri che servono per sostenersi tipo nelle curve. Per il resto, complimenti alla Nissan. Discreta qualità ma grande assemblaggio ed efficenza.
Ritratto di gig
31 dicembre 2011 - 14:57
Buona prova. Mi hai consolato dicendo che il nero attira lo sporco: io mi ero pentito di non aver preso la mia auto nera. Invece va bene rossa. Ciao
Pagine
listino
Le Nissan
  • Nissan Micra
    Nissan Micra
    da € 16.730 a € 20.680
  • Nissan Juke
    Nissan Juke
    da € 19.620 a € 26.780
  • Nissan Leaf
    Nissan Leaf
    da € 32.200 a € 43.200
  • Nissan X-Trail
    Nissan X-Trail
    da € 28.755 a € 37.868
  • Nissan GT-R
    Nissan GT-R
    da € 108.600 a € 210.800

LE NISSAN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE NISSAN

  • Tutta nuova, la Nissan Qashqai vanta uno stile d'impatto, una ricca dotazione e un vivace 1.3 ibrido leggero. Ma le maxi-gomme di 20” possono limitare il comfort. Qui per saperne di più.

  • La primavera del 2021 vedrà il debutto della terza serie della Nissan Qashqai: tutta nuova, un po’ più grande e spaziosa e con un innovativa versione ibrida “full” da 182 CV. Ma non avrà motori diesel. Qui per saperne di più.

  • La crossover Nissan Juke migliora parecchio: è più spaziosa, confortevole e rifinita. Scomodo l'accesso al baule, e c'è solo con un (pur valido) 1.0 a benzina. Qui per saperne di più.