Opel Corsa base

Pubblicato il 11 settembre 2009
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
3
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
3
Motore
2
Ripresa
2
Cambio
2
Frenata
3
Sterzo
1
Tenuta strada
3
Media:
2.9166666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Ero indeciso fra la Citroen C3 e la Opel Corsa. Alla fine ho scelto l'utilitaria tedesca per il rapporto qualità prezzo e anche per la linea che in certi versi è ancora attuale anche se è un po anonima. Di serie ha tutto quello che si poteva trovare all'epoca sulle auto: 2 Airbag, ABS, Climatizzatore, Autoradio con comandi al volante, sedile e volante regolabile in altezza.
Gli interni
Gli interni sono di buona qualità, montati con cura anche se le plastiche sono un po durette. I sedili sono poco profilati quindi trattengono poco il corpo in curva ma sono fatti di un buon tessuto facilmente smacchiabile e duraturo. Il cruscotto e ben leggibile e con le informazioni essenziali, il volante ha una buona impugnatura un pò scomodi i comandi al volante dell'autoradio. I pulsanti del clima sono un po troppo in basso e le manopole sono un po dure da azionare. Ottima l'idea di coprire i pannelli porta con tessuto. Pochi portaoggetti in pratica solo quello del lato passeggero senza serratura e ne illuminato ne climatizzato e uno piccolo sul lato guidatore a sinistra del volante sotto i comandi dei fari.
Alla guida
Vettura dall'indole cittadina ma non disdegna i viaggi anche se il motore 1.0, sottodimensionato rispetto al peso dell'auto, si fa sentire. E' lento in ripresa, rumoroso ma consuma poco col clima spento. Accendendo il clima sembra che l'auto vada sotto sforzo. Altro aspetto negativo è lo sterzo che ha la servoassistenza elettrica. E' duro, lento nel riallineamento e non ti dà il feedback necessario per capire cosa sta succedendo alle ruote. Il cambio è duro da azionare, ha innesti secchi e un po contrastati. La frizione è un po pesante da azionare e ho notato in frenata un leggero ritardo di risposta dell ABS. Insomma se si deve affrontare un viaggio è un po una sofferenza ma si può fare se la si usa prevalentemente in città o per brevi spostamenti è un ottima macchina.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei si ma non con il motore 1.0. Punterei almeno al 1.2 a benzina o anche al 1.3 CDTI che andò in produzione 6 mesi dopo che l'ho acquistata con il restyling del 2004. E' una vettura onesta con un buon rapporto prezzo/dotazione/qualità. Ha dei difetti ma questi sono compensati da un buon consumo e una buona affidabilità.
Opel Corsa
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
1
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
2
Aggiungi un commento
Ritratto di moonwolf
16 settembre 2009 - 19:01
Ho lo stesso modello, 1000 del 2003. Confermo le note di polaretto, soprattutto sullo sterzo, veramente infame con inoltre la tendenza a tirare più da una parte che dall'altra. La ripresa scadente, praticamente nulla con il clima acceso. Per il resto, bassi consumi, discreta comodità, buoni interni. Aggiungo le sospensioni rigide che fanno sentire decisamente le sconnessioni dell'asfalto. Frequenti problemi al sensore pressione dell'olio che si rompe e trafila. Una cavolata, c'è da fissare bene con una fascetta di plastica (che potevano benissimo metterci loro) la cannetta del tergilunotto altrimenti si stacca e lavate il portellone internamente anzichè il vetro. Per il resto 70000 km e nessun'altro problema da aggiungere. Decisamente da prendere in considerazione il 1200, più potente e con meno vibrazioni di questo 1000 a tre cilindri. Ciao
Ritratto di polaretto84
19 settembre 2009 - 11:11
Confermo la nota di moonwolf per quanto riguarda le sospensioni che sono rigide e si sente filtrare tutto nell'auto. Anche io ho avuto un problema al sensore di pressione che mi è stato sostituito perche c erano trafilaggi d'olio ma è stata una sciocchezza in confronto ai danni che la stessa concessionaria mi ha portato. Per farla breve ho dovuto sostituire 2 volte la catena di distribuzione e relativo kit in sei mesi perchè la concessionaria ufficiale Opel che mi faceva assistenza non cambiava l'olio e relativi filtri da quando mi è scaduta la garanzia provocandomi un danno superiore ai 1000 euro. Poi ho avuto un problema al kit leva cambio per un difetto di fabbricazione non riconosciuto però dalla casa madre. La ricomprerei se tornassi indietro perchè è un ottima auto ma con la Opel ho chiuso definitivamente. Mi sto già guardando attorno per scegliere la prossima auto.
Ritratto di BaffonePV
4 febbraio 2012 - 01:49
L'ho avuta anch'io: una corsa 1.0 del 2003, ci ho fatto 180 mila chilometri in sei anni. L'ho sempre trovata un'auto comoda e robusta, con consumi irrisori (18-20 km/l in media) e prestazioni assolutamente dignitose per un "mille" (avendola usata molto in autostrada, la ripresa era accettabile anche in quinta e non c'era nessun bisogno di scalare marcia per i sorpassi). Il climatizzatore era ottimo e non assorbiva molta potenza. In 180 mila chilometri ho avuto in tutto due guasti: il selettore del cambio (in plastica), sostituito a 95 mila km con 127 euro di spesa, e lo spinotto in plastica che collega il carter dell'olio al motore (fessurato a 135 mila km e sostituito in 30 secondi con 7 euro di spesa ). Tutto qui. unico vero difetto, a mio avviso, la rigidità delle sospensioni. E' stata un'auto eccellente che avrei ricomprato a occhi chiusi, se solo me l'avessero rifabbricata uguale, ma euro 5. Ora ce l'ha un mio amico, ha 285 mila chilometri e va ancora bene.
listino
Le Opel
  • Opel Adam
    Opel Adam
    da € 14.400 a € 21.400
  • Opel Combo Life
    Opel Combo Life
    da € 22.190 a € 29.540
  • Opel Mokka X
    Opel Mokka X
    da € 23.250 a € 33.150
  • Opel Crossland X
    Opel Crossland X
    da € 18.000 a € 27.600
  • Opel Karl
    Opel Karl
    da € 13.420 a € 13.720

LE OPEL PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE OPEL

  • La Opel Corsa completamente rinnovata al centro dell'offensiva di prodotto della casa tedesca, ma anche l'Astra ristilizzata e dotata di nuovi motori. Ne parliamo con il direttore generale di Opel Italia.

  • Sono 90 le versioni di modelli Opel che rispettano già oggi i futuri limiti sulle emissioni Euro 6d Temp in vigore da settembre 2019. Qui per saperne di più.

  • Sorella della Citroën Berlingo, questa nuova Opel Combo è disponibile in due lunghezze e si può avere anche a 7 posti.