Opel

Opel
Astra Sports Tourer

da 24.800

Lungh./Largh./Alt.

470/181/151 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

540/1630 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

La Opel Astra Sports Tourer è una wagon media di 23 cm più lunga rispetto alla berlina: una differenza notevole, che va a beneficio del vano di carico. La capienza con il divano in posizione d'uso cresce da 370 a 540 litri, e abbassandolo si arriva a 1630 litri (invece di 1210): valori buoni in assoluto, e nella media per la categoria. Il bagagliaio è di facile accesso e ha forma regolare (ottima la profondità, discreta l'altezza), mentre la praticità dipende molto dagli accessori presenti. Si può avere lo schienale in tre parti reclinabili tramite comode levette vicine al portellone, e quest'ultimo dispone di apertura e chiusura automatiche (optional) semplicemente facendo passare un piede sotto il paraurti posteriore: un sistema comodo quando si hanno le mani occupate. Per il resto, la vettura è identica alla berlina. L'abitacolo è ampio e ben realizzato (tranne che in qualche particolare) e si caratterizza per l’ampia fascia con finitura a contrasto che attraversa la plancia. Il display a sfioramento del sistema multimediale è di 7” oppure di 8”, in base agli allestimenti. Fra gli optional “tecnologici” che incrementano la sicurezza, vanno citati gli ottimi fari a matrice di led IntelliLux (di serie per le Business Elegance e le Ultimate): in caso di strada libera restano inseriti i potenti abbaglianti, mentre quando si incrociano (o si seguono) altri veicoli la forma del fascio luminoso si adatta istante per istante, creando una zona d'ombra tale da evitare l'abbagliamento altrui, garantendo al contempo la massima luminosità (e visibilità) possibile. La Opel Astra è maneggevole e comoda; ben calibrato anche lo sterzo, abbastanza pronto e preciso. La gamma dei motori, completamente rivista con l'aggiornamento di metà 2019, prevede dei tre cilindri turbo: a benzina i validi 1.2 e 1.4 (quest'ultimo particolarmente vivace, e abbinato al solo cambio automatico CVT) e a gasolio i 1.5 (un po' vibranti e rombosi ai bassi regimi). 

Versione consigliata

La versione meno costosa non è una scelta povera: la Opel Astra Sports Tourer 1.2 Turbo da 110 cavalli GS Line ha lo scatto che serve e una buona dotazione. Chi vuole più comfort e sicurezza punti invece su una 1.4 Turbo Business Elegance, anche se il suo cambio automatico richiede frequenti azioni sulla leva quando si viaggia in discesa (altrimenti, è come scendere in folle). Le diesel possono essere la scelta giusta per chi viaggia molto in autostrada: ad alta velocità, il 1.5 gira fluidamente e beve davvero poco. 

Perché sì
Comfort La bontà di sedili e sospensioni e l'assenza di fruscii garantiscono la comodità anche nei lunghi viaggi.

Finiture I materiali sono gradevoli e gli assemblaggi curati; un po' trascurati solo i portaoggetti.

Motori a benzina Sono pronti, vivaci e poco rumorosi.
Sicurezza Sono disponibili molti dispositivi utili, i fari a matrice di led sono ottimi e la frenata è efficace.
 

 

Perché no

Cambio automatico della 1.4 In discesa occorre scalare spesso manualmente per non "cuocere" i freni.

Dettagli interni Il coperchio del cassetto è privo di apertura frenata, i tasti degli alzavetro sono troppo arretrati e le versioni automatiche mancano delle palette del cambio al volante.

Linea Non è molto personale e la coda è piuttosto massiccia, pur con una lunghezza superiore a quella delle rivali dirette. 

Vibrazioni (solo le diesel) Ai bassi e medi regimi, il 1.5 causa un tremolio del volante.

 

Opel Astra Sports Tourer
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
36
31
43
19
23
VOTO MEDIO
3,3
3.25
152
Photogallery
Le promozioni attive
Opel Astra ST Innovation a € 21.650 con usato da rottamare.
Opel Astra Sports Tourer Innovation a € 21.650 con usato da rottamare. E con Scelta Opel rate da € 189 al mese.
Prezzo scontato a € 21.650
Prezzo di listino € 27.100
-20%