Peugeot 208 1.4 8V HDi 68 CV Active 5p

Pubblicato il 8 febbraio 2017
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
3
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
4
Motore
3
Ripresa
2
Cambio
2
Frenata
4
Sterzo
3
Tenuta strada
4
Media:
3.25
Perché l'ho comprata o provata
E’ l’auto di un mio parente. Come da titolo una Peugeot 208 1.4 hdi 68 cv. L'allestimento in oggetto è l'intermedio Active, che prevede una dotazione discreta. Tra gli equipaggiamenti che troviamo, vi sono: alzacristalli elettrici anteriori, volante regolabile in altezza e profondità, ESP, 6 airbag (lato passeggero anteriore disattivabile), climatizzatore manuale, radio touch… L’auto non la guido tutti i giorni e quindi non sarà una recensione approfondita.
Gli interni
Per essere un’utilitaria è rifinita molto bene: nella parte alta dell'abitacolo le platiche sono morbide, nella parte bassa, invece, sono un po’ più economiche ma comunque robuste. In questo segmento è difficile fare meglio. Ben fatti gli assemblaggi. Il posto di guida non mi ha convinto del tutto: anche con le dovute regolazioni il volante rimane troppo basso. La strumentazione è posizionata in alto, da sinistra a destra temperatura dell'acqua, contagiri, tachimetro, indicatore del carburante. Fra il contagiri e il tachimetro troviamo lo schermo del computer di bordo (dove è anche ripetuta la velocità in cifre). Nella consolle troviamo in alto lo schermo touch della radio. Sotto ci sono le bocchette. Continuando ci sono il tasto hazard e il pulsante per chiudere le porte, subito sotto il clima manuale. Ancora più sotto l'ingresso per la chiavetta usb e una presa da 12 volt. Alla base della consolle c’è un ampio vano per riporre gli oggetti. L'abitabilità è molto buona, anche dietro lo spazio non manca, in quattro si possono fare tranquillamente viaggi lunghi mentre in cinque si è un po’ stretti (come in tutte le utilitarie). Sul baule non mi esprimo perché non ho mai avuto modo di utilizzarlo.
Alla guida
Guido un’auto dello stesso segmento e di potenza analoga e senza mezzi termini non farei cambio. Il MOTORE è il 1.4 HDi da 68 cv. Finché lo si usa in città si possono apprezzare i pregi (fluidità, silenziosità, bassi consumi…), ma quando si esce dall’urbano fa parecchia fatica. Il peggio però viene in montagna: nelle salite diventa davvero fiacco e bisogna tirargli il collo. Le pendenze che la mia auto (una Punto 1.3 Mjet) fa in 2° marcia, questa riesce a farle solo in 1° (i 30 Nm di differenza sono tangibili). L'erogazione è fluida, ma la spinta ai bassi regime è davvero limitata e anche l’allungo non è granché. La silenziosità, invece, è ottima. VISIBILITA': dietro, come nella gran parte delle auto moderne, si vede poco. COMFORT: il comfort è notevole, il motore è silenzioso e le sospensioni assorbono bene le asperità della strada. Anche i fruscii aerodinamici sono limitati. CAMBIO: Il cambio si conferma uno dei punti deboli delle vetture PSA. La leva ha una forma spigolosa, la corsa è lunga e gli innesti sono poco fluidi e lenti. La frizione è un po’ dura e stacca molto in alto. FRENATA: la frenata è buona, buoni spazi d’arresto, buona resistenza alla fatica, pedale ben modulabile. STERZO: lo sterzo è stato tanto elogiato dalle riviste del settore ma io non mi trovo d’accordo: è troppo piccolo e diretto per il tipo di auto e ad alte velocità è fin troppo leggero. TENUTA DI STRADA: molto sicura ma una volta che ho forzato ho notato un ESP un po’ troppo invasivo.
La comprerei o ricomprerei?
La lineala trovo riuscita ma per tutti i motivi esposti, vista anche l'ampia offerta di utilitarie sul mercato, prenderei altro.
Peugeot 208 1.4 8V HDi 68 CV Active 5p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
8
7
6
2
3
VOTO MEDIO
3,6
3.576925
26
Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
9 febbraio 2017 - 09:54
4
credo che il 1.4 Hdi non venga più adottato su questo tipo di auto da qualche anno, per lo sterzo troppo diretto nel normale utilizzo giornaliero può diventare effettivamente fastidioso, e poi la tua Punto quale versione del 1.3 Multijet monta???
Ritratto di tody
9 febbraio 2017 - 10:31
2
Il 1.4 Hdi è sparito col restyling di metà carriera (2015). La mia Punto monta la versione da 75 cv del 1.3 Multijet. Ciao.
Ritratto di V6_Busso
9 febbraio 2017 - 22:09
Ottima prova complimenti: completa e lunga il giusto. Effettivamente il 1.4 HDI, oltre che ormai superato, è un motore fiacchissimo e con un tiro a dir poco inesistente. Ok che da un'utilitaria non si può pretendere molto, ma per lo meno una discreta spinta in salita sarebbe comunque gradita!
Ritratto di tody
10 febbraio 2017 - 11:00
2
Ti ringrazio per i complimenti. Il 1.4 Hdi l'avevo provato anche su una 207 e il risultato era uguale, il 1.3 Mjet è di un altro pianeta!
Ritratto di JTD16
16 febbraio 2017 - 03:21
la 2081.4 hdi le prende di brutto anche dal 1.3 69 cv (esperienza personale),peggior piccolo diesel mai costruito imho. auto veramente magnifica nel suo segmento,ma da comprare rigorosamente 1.2 benzina,aspirata o turbo. prova dicreta
Ritratto di JTD16
16 febbraio 2017 - 03:22
peggior piccolo diesel il 1.4 HDi ovviamente
Ritratto di tody
17 febbraio 2017 - 19:32
2
Grazie per aver letto la prova (ho premesso nell'introduzione che, non guidandola sempre, non sarebbe stata una prova approfondita). Concordo che tra i piccoli diesel il 1.4 Hdi è il più seduto.
Ritratto di 11kar11
7 marzo 2017 - 13:28
È un motore nato fiacco, strettissimo parente del 1.4 td della Fiesta... che non per nulla ora monta ben altro (un ottimo 1.5 tdi declinato in varie e interessanti potenze anche sui prossimo modello) dopo un'agonia durata anche troppi anni! Ciao a Tutti
Ritratto di tody
9 marzo 2017 - 07:48
2
Concordo, ricordo di aver provato il 1.4 tdci su una Fiesta V e anche lì era fiacco, anche se, forse, un pelino in meno rispetto alla 208 (probabilmente era solo una questione di percezione).
Ritratto di Rav
11 marzo 2017 - 17:11
2
Quando andai in concessionaria mi proposero la 1.4HDi 68CV decantando i bassi consumi e il prezzo conveniente. La lasciai dove stava e presi il 1.6 HDi 92CV decisamente migliore per l'uso di tutti i giorni e anche la marcia in autostrada (dove la sesta marcia, riservata alla 115CV sarebbe stata apprezzata). Il tutto a fronte di consumi che comunque rimangono bassissimi anche perchè il motore gira più basso e quindi non occorre tirarlo. Francamente questo 1.4 non l'ho mai capito, se uso l'auto in città allora compro una vettura a benzina o a gas, se voglio un diesel ho necessità di una vettura che si spinga oltre le mura cittadine. Credo che la maggioranza di chi l'ha presa con quel motore attratto dal dato di consumo medio si sia poi pentito dato che col 1.6 HDi riesco a stare tranquillamente sui 24/26 km/l guidando normalmente. Sulla vettura, ottima prova, io posso solo parlarne bene perchè mi porta in giro da quattro anni e mi trovo benissimo. Al posto di guida ho fatto l'abitudine e non tornerei indietro, invece condivido pienamente gli appunti sul cambio.
Pagine
listino
Le Peugeot
  • Peugeot 3008
    Peugeot 3008
    da € 26.450 a € 39.200
  • Peugeot 308
    Peugeot 308
    da € 21.220 a € 36.220
  • Peugeot Rifter
    Peugeot Rifter
    da € 21.550 a € 29.700
  • Peugeot iOn
    Peugeot iOn
    da € 28.151 a € 28.151
  • Peugeot Bipper Tepee
    Peugeot Bipper Tepee
    da € 16.930 a € 18.670

LE PEUGEOT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE PEUGEOT