Citroën C1 1.0 Exclusive 5 porte

Pubblicato il 13 gennaio 2013
Ritratto di TheLeoHack
alVolante di una
Opel Zafira Tourer 1.6 Turbo ecoM Elective
Citroën C1
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
3
Cruscotto
2
Visibilità
3
Confort
3
Motore
3
Ripresa
2
Cambio
4
Frenata
3
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.25
Perché l'ho comprata o provata
E' una macchinina piccola e graziosa. Con le sue linee rotondeggianti e i fari grossi si integra bene nella città. I consumi molto bassi la rendono ancora più desiderabile. la migliore secondo me è al versione exclusive 5p perché per un ragazzo è importante avere i fari led e la presa usb per l'ipod.
Gli interni
Le plastiche usate per questa auto sono un po' scadenti. la lamiera in vista riscopre la sua indole da piccola Citycar con prezzo abbordabile. Ma tutto questo si può sopportare perché nessuno è mai alla perfezione.
Alla guida
Lo sterzo è preciso e la tenuta su strada ottima. Qualche rumorino quando si superano i 110 KM/h ma riesce senza sforzo a superare la sua velocità massima.
La comprerei o ricomprerei?
Non so se la comprerei, ci sono ben 56 auto dello stesso genere e di sicuro una sarà migliore di lei quindi prima di comprarla ragionate: STATE PER SPENDERE 12000 EURO!!!!!
Citroën C1 1.0 Exclusive 5 porte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
0
2
5
2
VOTO MEDIO
2,5
2.545455
11
Aggiungi un commento
Ritratto di MatteFonta92
17 gennaio 2013 - 17:49
3
La prova è decisamente insufficiente, praticamente non hai scritto nulla dell'auto, e le poche cose che hai scritto sono banali e risapute. La macchina fuori è carina, ma dentro non mi piace per niente.
Ritratto di Flavio Pancione
18 gennaio 2013 - 00:39
7
ma che razza di "prova" è...
Ritratto di davitonin
18 gennaio 2013 - 21:43
1
ho avuto modo di guidare una di qualche anno fa, ma devo dire che il piccolo ma stupefacente motore 1.0 a 3 cilindri è una favola, si comporta in modo molto aggressivo e fluido anche nelle salite, e lasciava a bocca aperta anche possessori di utilitarie anche più graduate come C3 1.1 per esempio, e in strada girava con molta costanza, instancabile, economa e con un cambio molto maneggevole; però i neo si trovavano nello sterzo non servo assistito, che era pesantissimo e nell'assenza delle portiere posteriori, che comprometteva sensibilmente l'accesso ai posti posteriori, già tirchi di natura; la finitura è sempre stata mooooooooooooolto economa sia per lei che peugeot 101 e toyota aygo, ma se avesse il servo sterzo e le porte posteriori, mi azzardo a dire che sarebbe superiore anche alla aveo che si possiede attualmente, il quale motore, pur essendo a gpl, dista anni luce dal mitico 1.0 3 cilindri.
Ritratto di preoccupato
31 gennaio 2013 - 08:40
Commenterei ,così sia la macchina che il commento.
listino
Le Citroën
  • Citroën C4 SpaceTourer
    Citroën C4 SpaceTourer
    da € 27.050 a € 31.850
  • Citroën C3
    Citroën C3
    da € 12.800 a € 20.300
  • Citroën Berlingo
    Citroën Berlingo
    da € 20.350 a € 29.100
  • Citroën C5 Aircross
    Citroën C5 Aircross
    da € 25.700 a € 37.200
  • Citroën C-Zero
    Citroën C-Zero
    da € 30.890 a € 30.890

LE CITROëN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE CITROëN

  • Il nome strizza l’occhio al passato citando la Ami 6 degli Anni 60 ma questa elettrica lunga appena 2 metri e mezzo guarda decisamente al futuro.

  • La Citroën C5 Aircross permette lunghi viaggi senza stress: le poltrone sono comode e le sospensioni livellano il fondo. Brillante il 2.0 a gasolio da 177 CV, ben assistito dal cambio automatico EAT8. Qui per saperne di più.

  • Con la C5 Aircross anche la Citroen avrà la sua crossover media. Lunga quattro metri e mezzo, ha forme personali, specie nel frontale.