Renault 19 Chamade 1.4 GTS

Pubblicato il 2 dicembre 2018

Listino prezzi Renault 19 Chamade non disponibile

Ritratto di Giorgio085
alVolante di una
Toyota Yaris 1.5 HSD Active
Renault 19 Chamade
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
5
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
3
Tenuta strada
4
Media:
4
Perché l'ho comprata o provata
E' stata per 12 anni, dal 1989 al 2001 (sostituita da una Scenic) l'auto di mio papà, che a sua volta acquistò sostituendo una vecchia Renault Super 5. Ricordo molto bene il suo muso "a squalo" inconfondibile, con cui facevano anche la reclame in tv, un'auto che esteticamente aveva il suo perché, anche al posteriore, dove i grossi fanali dominavano la scena.
Gli interni
La prima impressione, saliti a bordo, è quella di grande, grandissima robustezza. In effetti, per tutto il tempo che fu tenuta, gli interni si sono mantenuti in modo pressoché perfetto. Ampi e comodi sedili in tessuto, materiali duri ma che mai danno la sensazione di economico. Il cruscotto, molto completo, chiaro e leggibile comprendeva anche l'indicatore del livello dell'olio, una chicca che quasi mai si trova in auto anche moderne. La plancia, sobria, era dominata dall'autoradio in alto, sotto la quale vi erano le bocchette d'areazione, ancora più in basso l'orologino analogico (ebbene si, con lancette), i comandi per i cristalli elettrici e per finire, alla base, l'impianto d'areazione. La vettura era un modello GTS ed era priva di aria climatizzata, grave mancanza ma che allora era spesso consuetudine. Enorme il vano porta oggetti davanti il sedile passeggero cosi come le tasche negli sportelli. Comoda anche dietro con ampio spazio per gambe e testa, non c'erano i cristalli elettrici posteriori ma bensì erano a manovella. Portabagagli immenso, in grado di caricare diversi trolley, dotato di luce di cortesia.
Alla guida
La sua dote principale era il motore: 1.4 energy da 80cv. Numeri che non impressionano ma che all'atto pratico era un motore davvero eccelso: parco nei consumi, sorprendente per elasticità e fluidità nell'erogazione, un vero mulo da soma, affidabilissimo. Buona la visibilità e la tenuta, meno buoni lo sterzo che aveva una corona troppo grande oltre ad essere privo di servosterzo ed il cambio, preciso ma gommoso negli innesti. Ideale per viaggi fuori porta, la vettura dava una gran sensazione di sicurezza, anche premendo a fondo il pedale dell'accelleratore.
La comprerei o ricomprerei?
Probabilmente, con il senno di poi, mio padre avrebbe preso l'allestimento TSE limited al posto del GTS, con aria condizionata di serie, probabilmente l'unica vera mancanza di un'auto davvero ben fatta.
Renault 19 Chamade 1.4 GTS
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
1
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
3
Aggiungi un commento
Ritratto di alessandro brindisi
27 febbraio 2019 - 11:50
1
Grande macchina! Ricordo di quando ero bambino
listino
Le Renault
  • Renault Talisman Sporter
    Renault Talisman Sporter
    da € 34.300 a € 49.650
  • Renault Talisman
    Renault Talisman
    da € 33.300 a € 48.650
  • Renault Scénic
    Renault Scénic
    da € 22.350 a € 38.900
  • Renault Grand Scénic
    Renault Grand Scénic
    da € 23.850 a € 40.400
  • Renault Captur
    Renault Captur
    da € 16.650 a € 28.800

LE RENAULT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE RENAULT

  • È lunga 405 cm, uno in meno di quella oggi in listino, e a uno sguardo distratto potrebbe sembrare un restyling. Invece, questa è la Clio di nuova generazione.

  • I designer della nuova Renault Clio raccontano di come hanno rinnovato un modello molto importante per la casa francese, giunto alla quinta generazione. Qui per saperne di più.

  • Mascherina più pronunciata, paraurti rivisti e corretti. Nuove luci diurne a “C”, a led come fendinebbia e i fanali. Ecco, tre anni dopo il suo debutto, la nuova Renault Kadjar.