Renault Clio 1.5 dCi 82CV 5 porte Confort Dynam.

Pubblicato il 15 luglio 2022
Ritratto di maurcia
alVolante di una
Renault Clio 1.5 dCi 90 CV Energy
Renault Clio
Qualità prezzo
2
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
1
Frenata
2
Sterzo
1
Tenuta strada
1
Media:
2.9166666666667
Perchè l'ho comprata o provata
2005. Avevo la patente da ormai quasi due anni, e dopo tutto questo tempo passato a “scroccare” la Corsa B 1.0 da mia madre o la Punto 1.2 da mia nonna, stavo iniziando a sentire il bisogno di un’auto personale… magari diesel, spaziosa e con 5 porte, visto che la prospettiva era quella di tenerla per un bel po’ di anni. Mi sono dunque messo alla ricerca di un’auto che soddisfacesse questi miei requisiti, e dopo un po’ di ricerche trovai lei: una Renault Clio 1.5 dCi 82 CV in allestimento Dynamique, blu metallizzato ed equipaggiata con cerchi in lega. Due anni di vita, 45000 km percorsi. Sembrava (ripeto: SEMBRAVA) un’auto praticamente nuova, in ottime condizioni estetiche e meccaniche… ma, ahimè, così non è stato. L’ho ritirata giorno 13/09/2005, e l’ho tenuta fino a dicembre 2013, dopo aver percorso in tutto 245000 km, quando l’ho data via per disperazione; ma approfondirò tutti i problemi che ho avuto nel corso degli anni nell’ultima sezione.
Gli interni
Gli interni sono la parte che più di tutti mi ha fatto innamorare di quest’auto. Sembrano, per l’epoca, degli interni appartenenti a tutt’altra categoria: avendo poi fatto il salto da una Punto 3° Serie del 2004, i cui interni erano solo ed esclusivamente plasticaccia appiccicosa ovunque, mi è sembrato quasi di salire su una vettura di marchio premium. Sono - ripeto, per l’epoca - curatissimi quasi dappertutto, dalla plancia al cruscotto ai pannelli porta; unica pecca, le plastiche più “basse” tendono a rigarsi con estrema facilità. I sedili sono ampi, morbidi e comodi, con un tessuto particolarmente resistente; mi è capitato un paio di volte di fare viaggi particolarmente lunghi, senza sentire la necessità di sgranchire le gambe. Carina e curata la strumentazione, dotata anche di inserti color argento attorno ai riquadri di contagiri e velocità. Il climatizzatore manuale non ha mai funzionato a dovere, ma non mi sono mai deciso di indagare a fondo (anche…) su questo problema. Deludente invece l’impianto audio di serie, la diretta concorrenza del periodo ha saputo fare spesso di ben meglio. Molto spazioso l’abitacolo, in 4 persone si stava meravigliosamente, e se si era mingherlini anche 5 passeggeri stavano perfetti. Buono e ben sfruttabile il baule da 255 litri, che a sedili ribaltati diventano 1037. Anche in termini di sicurezza, la Clio 2 non se la cavava affatto male: airbag guidatore e passeggero erano di serie, e la mia in più aveva anche i due laterali. Ho apprezzato molto anche la visibilità, soprattutto quella posteriore: veramente ottima, l’ho preferita nettamente rispetto a quella della mia attuale Clio 4. Un po’ piccolini gli specchietti retrovisori, ma comunque consentono un’ampia visuale.
Alla guida
L’auto è motorizzata col 1.5 dCi da 82 CV, e posso dire con assoluta certezza (come ho già affermato nella prova precedente) che il motore è l’unica cosa dell’auto che mi ha soddisfatto al 100%, nonché l’unica parte che non mi ha dato noie. Si tratta di un motore sicuramente rumoroso, ma le vibrazioni erano quasi completamente assenti. Un motore sempre pronto ai bassi giri, mai in affanno e soprattutto con consumi da record: la mia media, con una guida “via di mezzo” (non sportiva, ma nemmeno eccessivamente rilassata) era sui 19-20 km/l. La frizione mi è sempre sembrata un po’ troppo dura, ma probabilmente era solo un difetto del mio esemplare: il cambio invece ha sempre avuto problemi, si impuntava spessissimo (in prima, in quinta e in retro soprattutto) e spesso anche ad alte velocità. Frenata “eccessiva”: con 2 dischi anteriori e 2 tamburi posteriori, la frenata mi è sempre sembrata troppo brusca; si sfiora il pedale e lei inchioda immediatamente. Parliamo invece dello sterzo… buono, non morbidissimo ma preciso a basse velocità. Ad alte velocità diventava una sorta di “corso di sopravvivenza”, perché non si sapeva mai dove si andava a parare: nei curvoni autostradali, magari a 120-130 km/h tu giravi a destra e l’auto tendeva a sinistra o viceversa, o magari a volte giravi a destra e tendeva TROPPO a destra… un disastro completo. Questo ovviamente va ad influenzare anche sulla tenuta dell’auto, che ad alte velocità era completamente assente!
La comprerei o ricomprerei?
Prima di rispondere alla domanda, vorrei esporre tutti i problemi che mi ha dato l’auto in 8 anni: • L’aria condizionata non ha mai funzionato. Ho provato a ricaricarla, a sostituire il motorino ben due volte, ma niente. Dopo la seconda volta ho lasciato perdere. • Il problema di questa “tendenza” ad alte velocità verso la sinistra o verso la destra, a seconda di come lei aveva voglia. • Dopo 3 anni di vita e poco meno di 1 anno con me (2006) ha avuto problemi con la centralina. Unico problema fortunatamente risolto in garanzia. • Il finestrino lato passeggero, così di punto in bianco, un giorno ha smesso di funzionare. Ho provato a sistemarlo, anche in questo caso più di una volta… dopo un paio di settimane si ripresentava lo stesso identico problema. Anche in questo caso, dopo la terza/quarta volta ho lasciato perdere. • Avete presente le “sverniciature” che appaiono nelle auto in media dopo 15 anni? Ecco, a me sono apparse dopo circa 5 anni di vita dell’auto (fine 2008). Auto sempre tenuta al chiuso in garage, in qualsiasi circostanza; ho visto auto ben più vecchie e trattate ben peggio con la vernice ancora integra. • L’ultimo problema, nonché la goccia che ha fatto traboccare il vaso: dopo circa 6 anni di vita (fine 2009), la poompa del gasolio ha iniziato a fare scherzi. Inizialmente smetteva di far circolare gasolio appena entrava in riserva, poi il “limite” ha iniziato ad aumentare e aumentare, finché l’auto si spegneva con ¾ di serbatoio pieno perché “a secco”. Anche questo sistemato; ripresentato lo stesso identico problema nel 2013, ma stavolta l’auto ha deciso di spegnersi direttamente col serbatoio a ¾, senza nemmeno passare per le “fasi precedenti”. Mi è capitato più di una volta di essere rimasto a piedi in mezzo al nulla a causa di questo problema. Li ho capito che non potevo più andare avanti così, e mi sono deciso a cambiare auto. Ho sempre avuto l’impressione che fosse stata un’auto incidentata e sistemata “alla bell’e meglio”, perché così tanti (e gravi) problemi, così assurdi in così poco tempo non li avevo mai visti prima in nessuna auto! Alla luce di tutto questo penso che un’altra chance gliela darei, perché non si tratta assolutamente di una pessima auto, anzi in alcune cose mi sono trovato anche molto bene… mi dispiace solo di aver beccato il modello sfortunato, forse TROPPO sfortunato.
Renault Clio 1.5 dCi 82CV 5 porte Confort Dynam.
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0


Aggiungi un commento
Ritratto di MRSB
22 luglio 2022 - 12:51
1
Classico caso di esemplare sfigato... ce l'hanno anche i miei una, del 2003, stesso motore e allestimento ma colore grigio, con oltre 420.000 km e va ancora come un treno, senza mai nessun problema importante, solo tagliandi e normale usura.
Ritratto di Bacca
9 agosto 2022 - 14:53
un mio amico l'ha avuta come prima macchina 1.9 diesel aspirata VAN, grandissima macchina, ci aveva messo il subwoofer e mi ricordo che mi aveva fatto passare i calcoli renali
listino
Le Renault
  • Renault Espace
    Renault Espace
    da € 48.000 a € 59.210
  • Renault Mégane Sporter
    Renault Mégane Sporter
    da € 27.350 a € 44.150
  • Renault Mégane
    Renault Mégane
    da € 26.350 a € 46.850
  • Renault Zoe
    Renault Zoe
    da € 33.400 a € 37.000
  • Renault Arkana
    Renault Arkana
    da € 31.550 a € 37.000

LE RENAULT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE RENAULT

  • Questa concept svela le linee della quinta generazione della Renault Scénic, prevista nel 2024, ma anche interni innovativi e una meccanica elettrica a idrogeno prevista per il 2030. Qui per saperne di più.

  • Compatta, vivace e ben insonorizzata, la Mégane a corrente ha anche un valido sistema multimediale. Ma bagagliaio e posti dietro non convincono del tutto. Qui per saperne di più.

  • In questa prima parte della videoprova andiamo a valutare il design, le dimensioni e gli spazi interni della Renault Arkana. Vedi anche la 2a parte e la 3a parte della prova. Qui per saperne di più.

Annunci

Renault Clio usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Renault Clio usate 20167.80010.40087 annunci
Renault Clio usate 20177.50011.530171 annunci
Renault Clio usate 20189.30012.340212 annunci
Renault Clio usate 20196.30013.850190 annunci
Renault Clio usate 202013.19917.790197 annunci
Renault Clio usate 20217.20017.880164 annunci
Renault Clio usate 202216.90019.2005 annunci

Renault Clio km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Renault Clio km 0 201916.93016.9301 annuncio
Renault Clio km 0 202015.99019.89013 annunci
Renault Clio km 0 202113.99018.41014 annunci
Renault Clio km 0 202215.89019.57060 annunci