Skoda Fabia 1.2 5 porte Classic

Pubblicato il 26 luglio 2014
Qualità prezzo
5
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
4
Motore
3
Ripresa
2
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
3.9166666666667
Perchè l'ho comprata o provata
L'abbiamo acquistata nel 2003 per sostituire la Seat Marbella di mia madre che, dopo undici anni di onorato servizio, iniziava a mostrare i primi segni di cedimento. Dopo aver preso in considerazione varie auto (Daewoo Matiz e Kalos, Opel Agila, Fiat Punto e Toyota Yaris), siamo entrati con diffidenza nel concessionario Skoda, sulla scorta di una precedente Favorit permutata dopo soli 5 per problemi al motore. Grazie alla ottima offerta fattaci dal venditore (€8900,00 con aria condizionata, vernice metallizata e 8 altoparlanti) unita alla buona impressione iniziale, abbiamo proceduto all'acquisto.
Gli interni
Gli interni, dove regna il grigio, sono sobri ed eleganti, con plastiche superiori morbide al tatto e quelle inferiori rigide, ma difficili da rigare. La qualità degli assemblaggi è ottima, merito della provenienza Volkswagen, e la semplicità rende il tutto molto funzionale. Il cruscotto, essenziale ed intuitivo, è visibile in qualsiasi condizione di luce, e i comandi facili da raggiungere. Sul pavè non abbiamo mai avvertito scricchiolii, e a tutt'oggi i tessuti degli interni non presentano gravi abrasioni. Lo spazio è adeguato per le dimensioni dell'auto, e nei sedili posteriori entrano senza problemi, seppur sacrificate, anche tre adulti. Anche il bagagliaio è all'altezza delle dimensioni, e rifinito di tutto punto. Sul fronte dell'insonorizzazione nulla da dire: perfetto isolamento tra esterno e abitacolo aiutato da vetri ben spessi.
Alla guida
Il motore è un 1.2 MPI 6V da 54 cv che, a dire il vero, è sottodimensionato alla mole della vettura. Ciò non vuol dire che sia del tutto inadeguato, ha affrontato anche strade di montagna a pieno carico, ma per avere un pò di verve va tenuto tra i 3200 e i 4500. I sorpassi non sono mai un problema, ma è necessario scalare almeno una marcia e tenerlo su di giri, altrimenti la scarsa ripresa rende impossibile l'impresa. Sul fronte consumi, usandola prevalentemente in città, la media è di 13 km/l. Un piccolo consiglio: l'aria condizionata è da evitare se si è a pieno carico, perché nelle partenze in salita il taglio di potenza potrebbe far spegnere il motore! La tenuta di strada è eccellente, tenendo presente che monta gomme di 165 mm di larghezza e che non è dotata di sistemi di assistenza; lo stesso vale per la frenata che, per la mancanza dell'ABS, deve essere ben dosata sul bagnato per evitare che le ruote si blocchino.
La comprerei o ricomprerei?
Da quattro anni sono io il guidatore di quest'auto dalla linea che non si addice molto ad un ragazzo, ma che ancora riesce a darmi soddisfazioni. La ricompreremo/rei senz'altro, perché non ci ha mai dato problemi seri e perché da tanto pretendendo poco. E poi con lei sono riuscito a togliermi anche delle belle soddisfazioni, sopratutto ai semafori: peccato che poco dopo le più sprintose mi salutavano tutte!
Skoda Fabia 1.2 5 porte Classic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
1
0
3
VOTO MEDIO
1,5
1.5
4
Aggiungi un commento
Ritratto di PariTheBest93
4 agosto 2014 - 20:27
3
Auto un po' anonima ma nel complesso valida, la prova è valida, il motore (come lascia supporre la scarsa potenza) non appropriato.
Ritratto di simone_auto
4 agosto 2014 - 22:17
Condivido che la linea è molto anonima, come anche lo era quella dell'intera gamma di quegli anni, ma ha i pregi di restare elegante nel tempo e di non stancare. Quanto al motore, è l'unico neo dell'auto: peccato, perché ha uno buono scatto e vibra molto poco, e con almeno 10 cv in più sarebbe perfetto
Ritratto di cris25
5 agosto 2014 - 23:18
1
per quanto riguarda la Fabia, la reputo una delle auto più tristi e infelici che siano mai state costruite! Per non parlare poi della variante wagon, a mio avviso, PESSIMA!
Ritratto di M93
6 agosto 2014 - 09:49
Buona prova, vettura onesta e ben costruita, ma stilisticamente dimessa, sopratutto la versione tre volumi, a mio avviso poco riuscita.
listino
Le Skoda
  • Skoda Kamiq
    Skoda Kamiq
    da € 20.730 a € 30.290
  • Skoda Citigo
    Skoda Citigo
    da € 10.290 a € 15.350
  • Skoda Superb Wagon
    Skoda Superb Wagon
    da € 35.200 a € 51.350
  • Skoda Superb
    Skoda Superb
    da € 34.100 a € 50.250
  • Skoda Kodiaq
    Skoda Kodiaq
    da € 28.920 a € 51.310

LE SKODA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SKODA

  • Con il direttore di Skoda Italia scopriamo le proposte che la casa ceca ha portato al Salone di Francoforte, tutte all’insegna del minore impatto ambientale.

  • Le due novità più recenti di casa Skoda sono la berlina media Scala e la crossover compatta Kamiq. Sono parenti strette e qui debuttano le versioni a metano, chiamate G-Tec.

  • La Skoda Superb debutta nella versione iV, ibrida plug-in, che affianca quelle a benzina e diesel. La spingono un 1.4 turbo a benzina e un motore elettrico, per 218 CV complessivi.