Toyota C-HR 2.0 Hybrid Dynamic Force Style E-CVT

Pubblicato il 6 aprile 2021
Ritratto di Ciasco1976
alVolante di una
Toyota C-HR 2.0 Hybrid Dynamic Force Style E-CVT
Toyota C-HR
Qualità prezzo
3
Dotazione
5
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
4
Ripresa
5
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
3
Tenuta strada
4
Media:
4
Perchè l'ho comprata o provata
L'ho comprata perché non ne potevo più di avere problemi col diesel (Mazda CX3 1.5-continue rigenerazioni). Dopo due anni di C-HR 1.8 ho riconfermato la mia scelta col 2.0.
Gli interni
Ottima dotazione (Style) con pelle/alcantara, supporto lombare, sedili riscaldabili, pacchetto completo aiuti alla guida e nella versione restyling anche Apple carplay ed Android auto. Qualità plastiche ed assemblaggi migliorabili.
Alla guida
Netto step in avanti rispetto alla 1.8, meglio insonorizzata, più confortevole nonostante non sembri più morbida di assetto. Il motore termico dalla maggior potenza supportato dalla componente elettrica più prestante, rende l'intero pacchetto piuttosto dinamico nella guida, le prestazioni che prima mancavano ora ci sono senza andare ad inficiare i consumi che a parità di stile di guida rimangono sostanzialmente gli stessi. 20 km litro di media si fanno tranquillamente arrivando anche a 25 città e 15 in autostrada a velocità codice. L'effetto scooter del cambio ECVT è stato notevolmente ridotto è la guida risulta fluida e rilassante.
La comprerei o ricomprerei?
Sicuramente si, l'ho comprata due volte ed in caso di futuri aggiornamenti sostanziali, non escludo la possibilità che possa ripetermi. I costi di gestione non sono alti e nella regione in cui abito usufruisco anche del bollo esente per i primi 5 anni dalla immatricolazione, poi pagherò il 40% della potenza del termico.
Toyota C-HR 2.0 Hybrid Dynamic Force Style E-CVT
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
2
1
1
2
VOTO MEDIO
3,3
3.333335
9


Aggiungi un commento
Ritratto di Meandro78
25 giugno 2021 - 20:56
Errare è umano, perseverare diabolico.
Ritratto di Ciasco1976
22 luglio 2021 - 15:35
Evidentemente se ho perseverato è perché risponde alle mie necessità, mi sono lasciato alle spalle i diesel ed i loro problemi ed a conti fatti spendo uguale se non meno e soprattutto affidabilità top!
Ritratto di MotorG
11 luglio 2021 - 20:47
Bell auto e sono concordo con ciò che hai detto, ma ho preferito una concorrente plug-in !
Ritratto di Ciasco1976
22 luglio 2021 - 15:38
Sul plug-in ci ho pensato anche io ma ritengo che molte delle proposte sul mercato non siano ancora mature......esaurita l'autonomia della batteria in alcuni casi i consumi fanno paura!!!....devi sforare il chilometraggio giornaliero il meno possibile, altrimenti non hai alcun vantaggio!
Ritratto di Pintun
18 settembre 2021 - 08:49
Bella prova, ma l'auto proprio non mi piace. Dovessi scegliere l'ibrido Toyota andrei sicuramente su Corolla. Leggendo la prova mi sembra di aver fatto bene a prendere un'auto solo a benzina. Faccio pochissima città e sto sui 22 al litro di media e le ibride quasi sempre rovinano il baule, quindi escluderei a priori la 2.0.
listino
Le Toyota
  • Toyota Hilux
    Toyota Hilux
    da € 32.300 a € 43.800
  • Toyota Yaris Cross
    Toyota Yaris Cross
    da € 25.400 a € 35.100
  • Toyota Proace City Verso
    Toyota Proace City Verso
    da € 22.000 a € 33.900
  • Toyota Corolla Touring Sports
    Toyota Corolla Touring Sports
    da € 28.950 a € 35.500
  • Toyota Corolla
    Toyota Corolla
    da € 27.950 a € 36.200

LE TOYOTA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE TOYOTA

  • La nuova arrivata della gamma della casa giapponese è la piccola crossover ibrida Yaris Cross, che è già prenotabile in attesa delle prime consegne previste a settembre come conferma l'ad di Toyota Motor Italia.

  • Ingengeri e progettisti raccontano il processo di sviluppo che ha portato alla realizzazione della nuova generazione della Toyota Land Cruiser. Qui per saperne di più.

  • Stabilito un record di percorrenza con la Mirai, la berlina della Toyota alimentata a idrogeno. Qui per saperne di più.