Volkswagen Golf 2.0 GTI DSG 3p

Pubblicato il 3 maggio 2016
Ritratto di Ceec_91
alVolante di una
Volkswagen Golf 2.0 GTI DSG 3p
Volkswagen Golf
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
5
Visibilità
3
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.1666666666667
Perché l'ho comprata o provata
Ho acquistato la GTI 6 perchè ho dovuto sostituire la GTI 5, manuale, dopo, 120.000km di ottima convivenza.
Gli interni
Dal punto di vista prettamente estetico, gli interni, possono dare adito a qualche perplessità circa la trama (piuttosto "vecchio stampo") dei sedili. Io personalmete però la adoro, non c'è nulla di simile su altre auto ed è un dettaglio esclusivo; inoltre sono comodi, trattengono bene il corpo e sono ampiamente regolabili. Per il resto è una Golf. Ottima la qualità anche nelle parti nascoste, plastiche resistenti, assemblaggi precisi e cruscotto morbido al tatto. Il volante è magnifico, con la corona tagliata nella parte bassa e i tasti multifunzione decisamente ergonomici. Splendida anche la pedaliera in alluminio con inserti orizzontali in gomma. Farei un appunto solo alle levette del DSG troppo piccole, a volte non si riesce a raggiungerle con facilità. La mia è a 3 porte quindi l'accesso al divano posteriore è leggermente più scomoda che nella versione a 5 porte. Si fa perdonare per la comodità nei due posti laterali (meno in quello centrale) e per la presenza delle bocchette per l'aria del clima. Il cielo color antracite completa un quadro si elegante ma con tocchi di spiccata sportività.
Alla guida
Appena girata la chiave, il rompo pieno del 2.0 litri turbo filtra nell'abitacolo, assolutamente non fastidioso, è un gradito ospite in un epoca dove più silenzio c'è, meglio è. Pedale del freno giù, D inserita, gas. Nessuno strappo e la vettura si muove dolcemente. Rimanendo docili sul gas e ci si ritrova in sesta marcia senza accorgersene. Il cambio DSG è velocissimo e morbido negli inserimenti, veloce in scalata e dotato di funzione S che mantiene il rapporto inserito più a lungo prima di cambiare. Una volta raggiunta la velocità desiderata il rumore del motore sparisce quasi totalmente, purtroppo soppiantato dall'odioso rumore di rotolamento degli pneumatici di serie (una seccatura). In ripresa invece complice la scalata automatica si fa sentire un rumore d'aspirazione molto sportivo unitamente al suono corposo dello scarico (che emette degli scoppiettii in cambiata, che fanno sentire il guidatore, quasi, su un'auto da rally). In curva è agile, si appoggia sulla spalla degli pneumatici (225/40R18) e segue fedele la traiettoria. Non ha un assetto "spacca-schiena, è tutto sommato comodo in città e sulle dissestate strade italiane ma il rollio, per quanto ben nascosto dalla rigidità in compressione delle sospensioni, è comunque avvertibile; nulla di compromettente ma, a sensazione è meno precisa di una Civic type R, giusto per dare un riferimento. A mio avviso il punto forte, oltre al formidabile cambio, è la frenata. Potente, ben modulabile e non richiede un grande sforzo al pedale per essere incisiva. Ottima anche la resistenza alla fatica in discesa o guidando sportivamente. Altra nota leggermente negativa è la trazione. Per quanto ben congegnato il differenziale autobloccante elettronico non è all'altezza di uno meccanico (es. GTI 7 performance..). Stona a mio avviso anche l'impossibilità di escludere integralmente l'ESP (ok la sicurezza ma si tratta comunque di una "sportiva"!). Senza infamia e senza lode lo sterzo, leggero, preciso, diretto quanto basta ma nulla che faccia gridare al miracolo.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei senza il minimo dubbio. Aggiungerei forse qualche optional che con il senno di poi si sarebbero rivelati utili (vedi i sensori di parcheggio e i fari xeno).
Volkswagen Golf 2.0 GTI DSG 3p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
5
5
2
2
6
VOTO MEDIO
3,1
3.05
20
Aggiungi un commento
Ritratto di Flavio Pancione
4 maggio 2016 - 14:23
7
Davvero bella prova, onesta, si capisce decisamente qualcosa in piu sull'auto in prove di utenti competenti che i quelle della redazione.. Allora per la macchina, apprezzo molto la guida per essere una TA e il motore, molto molto meno la linea..
Ritratto di panda07
5 maggio 2016 - 22:07
1
Bella prova, ho sempre ammirato la golf, in famiglia abbiamo avuto una mk2 GTD, una mk2 GTI rottamata con 250.000km causa incidente, un mk3 del 96 GTI 2.0 16 valvole, un mostro e attualmente abbiamo un mk3 del 96 1.9 tdi 90 cv con 240,000km e sono sempre andate, oggi come oggi una nuova vw non la prenderemmo, anche se la mk7 è una bella macchina, attualmente tra un gti mk7 e una giulietta veloce prenderei quest'ultima per gusti personali. Tienila bene questa Gti!
Ritratto di kerium
9 maggio 2016 - 18:34
Oh righi World premiere VI rock Ottime plastiche ottima tenuta in curva Stile teutonico pulito
listino
Le Volkswagen
  • Volkswagen up!
    Volkswagen up!
    da € 11.250 a € 27.000
  • Volkswagen Touran
    Volkswagen Touran
    da € 28.450 a € 38.850
  • Volkswagen Polo
    Volkswagen Polo
    da € 13.850 a € 22.700
  • Volkswagen Passat Variant
    Volkswagen Passat Variant
    da € 36.600 a € 44.350
  • Volkswagen Passat
    Volkswagen Passat
    da € 35.600 a € 43.350

LE VOLKSWAGEN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE VOLKSWAGEN

  • Alla Volkswagen stanno studiando una piccola rivoluzione per fari anteriori e fanali posteriori, che diventeranno sempre più elemento attivo di sicurezza perché possono comunicare informazioni utili.  Qui per saperne di più.

  • La Touareg se l'è cavata senza incertezze anche nell'impegnativo deserto marocchino, dove l'abbiamo messa alla prova in offroad. Qui per saperne di più.

  • Si è svolta a “casa” del marchio tedesco la seconda edizione del raduno GTI Coming Home, un grande ritrovo con oltre 4.000 auto. Qui per saperne di più.